2009: gli avvenimenti piu importanti in Italia e nel Mondo

Aspettanto il 2010 ricordiamo tutti gli avvenimenti più importanti accaduti in questo anno che è giunto oramai alla fine:

GENNAIO – MOSCA E KIEV FIRMANO LA ‘PACE DEL METANO’

metano

1 – UE: Rep. Ceca assume la presidenza. Slovacchia nell’euro.

1 – G8: l’Italia assume la presidenza annuale.

14 – VENEZUELA: si’ del Parlamento alla modifica della Costituzione per mandati presidenziali illimitati.

15 – SOMALIA: l’Etiopia ritira truppe da Mogadiscio. Il 26 i fondamentalisti di al Shabaab conquistano Baidoa.

15 – USA: New York, un airbus atterra sul fiume Hudson dopo impatto con uno stormo. Tutti salvi i passeggeri grazie al pilota-eroe Chesley Sullenberger.

17 – MO: si conclude l’offensiva israeliana ‘Piombo fuso’ nella Striscia di Gaza. Hamas proclama una tregua di 7 giorni. Fonti palestinesi: in 22 giorni 1.330 morti e 5.500 feriti.

19 – RUSSIA-UCRAINA: accordo tra i premier Putin e Timoshenko dopo 19 giorni di tensione che hanno paralizzato l’afflusso del metano russo ai mercati europei.

20 – USA: Obama giura come 44/mo presidente, è il primo afroamericano nella storia del Paese ( ). Il 21 il Senato approva la nomina di Hillary Clinton a segretario di Stato. 24 – USA: ex studente spara all’esterno di una discoteca a Portland, 2 morti. Una ragazza italiana ferita in modo grave.

24 – VATICANO: Benedetto XVI revoca la scomunica ai quattro vescovi ultratradizionalisti ordinati illegittimamente da Marcel Lefebvre il 30 giugno 1988.

27 – RUSSIA: Kirill nuovo patriarca della Chiesa ortodossa.

FEBBRAIO – ISRAELE: VINCE LIVNI, MA INCARICO A NETANYAHU

NETANYAHU

2 – UA: Muammar Gheddafi eletto capo dell’Unione Africana.

6 – PAKISTAN: assolto dalle accuse di aver venduto tecnologie ad alcuni Paesi il ‘padre’ dell’atomica pakistana Qadeer Khan.

7 – MADAGASCAR: ad Antananarivo la polizia spara contro manifestanti dell’opposizione, 40 morti e 350 feriti.

7 – AUSTRALIA: si estendono gli incendi nel sudest. In 20 giorni, 210 morti e centinaia di feriti. Distrutti 450 mila ettari di vegetazione e 2 mila case.

8 – SVIZZERA: referendum, si’ alla libera circolazione dei lavoratori Ue.

10 – ISRAELE: elezioni politiche; Kadima conquista 28 seggi, il Likud 27, ma le destre conquistano la maggioranza assoluta. Il 20 Peres incarica Netanyahu di formare il governo. Il 31 marzo il nuovo premier ottiene la fiducia.

11 – ZIMBABWE: l’ex leader dell’opposizione Tsvangirai giura come premier a capo di un governo di unita’ nazionale. Presidente resta Robert Mugabe.

16 – PAKISTAN: accordo tra governo e taleban per il ritorno della sharia nello Swat in cambio di pace nella regione. Il 13 aprile il presidente Zardari ratifica l’accordo.

17 – USA: Obama firma il pacchetto di stimolo per economia da 787 miliardi di dollari approvato dal Congresso.

22 – OSCAR: a Los Angeles, con otto statuette trionfa ‘The Millionaire’ di Danny Boyle. Sean Penn miglior attore con il film ‘Milk’, Kate Winslet miglior attrice con ‘The Reader’. Oscar postumo a Heath Ledger.

25 – BANGLADESH: a Dacca, paramilitari si ammutinano per il mancato pagamento dello stipendio; nella rivolta sedata dall’esercito restano uccise almeno 77 persone.

MARZO – GERMANIA: STUDENTE SPARA IN UNA SCUOLA, 15 MORTI

winnenden

2 – IRAQ: l’ex vicepremier Tareq Aziz e’ assolto per mancanza di prove dalle accuse di coinvolgimento in una strage di sciiti nel 1999. L’11 marzo Aziz viene condannato a 15 anni per una strage di 42 commercianti nel 1992.

4 – DARFUR: mandato d’arresto della Corte penale internazionale contro il presidente El Bashir per crimini di guerra e crimini contro l’umanita’.

5 – NATO: si’ dei ministri degli Esteri a ripresa relazioni con Mosca. Il 17 Parigi rientra nel comando integrato dell’Alleanza. Il 3 aprile Rasmussen e’ il nuovo segretario.

9 – USA: Obama firma ordine esecutivo per togliere limiti di finanziamento pubblico a ricerca su cellule staminali.

11 – GERMANIA: studente irrompe in una scuola superiore a Winnenden e spara: morti nove alunni e tre insegnanti. Nella fuga il killer uccide altre tre persone prima di suicidarsi.

27 – PAKISTAN: kamikaze in una moschea di Jamrud: 70 morti.

APRILE – G20: PER CRISI PIANO DA 1.000 MLD E NUOVE REGOLE

g20

2 – G20: A Londra, leader approvano piano per rilanciare economia; subito fondi per 1.000 mld di dollari, regole piu’ severe per la finanza e la fine dei paradisi fiscali.

5 – COREA NORD: Pyongyang lancia un missile vettore a tre stadi e afferma di aver messo in orbita un satellite per le comunicazioni. Il 13 Consiglio Onu condanna il lancio; il 14 le Nazioni Unite annunciano nuove sanzioni.

13 – POLONIA: rogo in un ospizio per senzatetto: 20 morti.

16 – INDIA: al via elezioni legislative; vince coalizione guidata da Sonia Gandhi; il 22 Singh giura per un secondo mandato da primo ministro.

17 – UNASUR: vertice Unione nazioni sudamericane a Trinidad e Tobago; Obama stringe la mano a Chavez e auspica un nuovo inizio con Cuba.

18 – SUDAN: scontri tra etnie tribali nello Stato di Jonglei, in due giorni 177 morti e 300 feriti.

18 – IRAN: condannata a 8 anni la giornalista irano-americana Roxana Saberi, arrestata per spionaggio. L’11 maggio ridotta la pena a 2 anni e concessa la sospensione condizionale. Nella sentenza gli Usa ritenuti Paese non ostile.

20 – DURBAN II: a Ginevra inizia conferenza Onu su razzismo; Ahmadinejad attacca Israele. L’incontro e’ boicottato da dieci Paesi occidentali, tra cui Usa e Italia.

24 – IRAQ: due donne kamikaze si fanno esplodere in un mausoleo sciita a Baghdad, 60 morti e 125 feriti.

MAGGIO – SRI LANKA: RESA TAMIL. COREA NORD: TEST ATOMICO

nuclear_test

8 – BIRMANIA: arrestato un pacifista Usa, John Yettaw, arrivato a nuoto nella casa della dissidente Aung San Suu Kyi e da lei ospitato. Condannato a 7 anni, Yettaw viene poi liberato. Suu Kyi condannata a 18 mesi ai domiciliari.

8 – MO: comincia il viaggio di una settimana di Benedetto XVI in Terrasanta. Da Tel Aviv appelli del papa nel suo commiato: basta guerre, subito i due Stati. Mai negare la Shoah.

11 – SPAZIO: lanciata navetta Atlantis con il telescopio Hubble. L’astronauta Massimini racconta la missione su Twitter.

15 – GUANTANAMO: Obama annuncia la riapertura dei tribunali militari istituiti da Bush per presunti terroristi ma con modifiche per rafforzare diritti alla difesa.

16 – SRI LANKA: dopo un’offensiva durata mesi il governo annuncia la vittoria sui Tamil che annunciano la resa. Le Tigri denunciano uccisione di 2-3.000 civili durante le operazioni.

19 – GB: speaker Camera dei Comuni annuncia le dimissioni dopo scandalo dei rimborsi ai parlamentari.

25 – COREA NORD: esperimento atomico sotterraneo e test con il lancio di tre missili a corto raggio. Tra il 26 e 29 lanciati altri quattro missili. Il 12 giugno l’Onu rafforza le sanzioni contro Pyongyang. Tra il 2 e 4 luglio test di altri 11 missili.

GIUGNO -IRAN: AHMADINEJAD RIELETTO.USA: MORTO MICHAEL JACKSON

funeralemichaeljackson

1 – BRASILE: airbus Air France proveniente da Rio e diretto a Parigi precipita nell’Atlantico: 228 morti, tra cui 10 italiani.

4 – EGITTO: viaggio di Obama in Medio Oriente. In visita al Cairo propone un “nuovo inizio” al mondo musulmano.

4-7 UE: elezioni Europarlamento. Il Ppe si conferma primo gruppo con 265 seggi, seguito dall’Alleanza progressista con 184 e Liberaldemocratici 84. Verdi e Ale, a sorpresa, 55 seggi. Il 14 luglio il polacco Jerzey Buzek eletto presidente.

5 – MESSICO:incendio in un asilo a Hermosillo, morti 44 bimbi.

8 – COREA NORD: due giornaliste Usa sono condannate a 12 anni di lavori forzati per ingresso illegale. Il 4 agosto sono rilasciate dopo un incontro tra Bill Clinton e Kim Jong Il.

12 – IRAN: Ahmadinejad vince le presidenziali, l’opposizione denuncia brogli. Per settimane manifestazioni e scontri con la polizia con 36 morti (79 per l’opposizione). Su Youtube il video della morte di Neda (20 giugno) diventa simbolo della protesta.

18 – UE: Consiglio europeo da’ sostegno politico a Barroso per un mandato bis alla presidenza della Commissione. Il 19 intesa su un sistema europeo di vigilanza finanziaria.

20 – IRAQ: bomba esplode vicino a Kirkuk, 73 morti. Il 24 a Baghdad un’altra bomba in mercato provoca 72 morti. Il 29 l’esercito Usa completa il ritiro da tutte le citta’.

25 – USA: a Los Angeles muore per arresto cardiaco il re del pop Michael Jackson (50 anni). Medico personale indagato per somministrazioni sospette farmaci.Il 7 luglio cerimonia-concerto seguita da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.

28 – HONDURAS: il presidente Zelaya viene destituito da un golpe ed estradato in Costa Rica. Il Parlamento designa nuovo presidente Micheletti. Per settimane scontri nel Paese. Il 29 novembre Porfirio Lobo vince le elezioni presidenziali, il 3 dicembre Congresso boccia il reintegro di Zelaya.

29 – USA: a New York il finanziere Bernard Madoff e’ condannato a 150 anni di carcere per truffa.

LUGLIO – G8 A L’AQUILA. NIGERIA: RIVOLTA CON 600 MORTI

nigeria

1 – UE: al via il semestre di presidenza svedese.

5 – CINA: proteste uighuri nello Xinjiang. In sei giorni di scontri con polizia i morti sono 197, per i dissidenti 400.

6 – RUSSIA: Obama a Mosca. Accordo con il presidente Medvedev per una riduzione delle armi nucleari e intesa sui transiti militari per l’Afghanistan.

8-10 – G8: vertice a L’Aquila. Accordo su regole anticrisi e contro i paradisi fiscali, impegno su aiuti all’Africa e accesso alle risorse idriche. Nel tavolo con il G5 + Egitto approvata l’Agenda globale e accordo parziale per riduzione CO2 entro 2050. In futuro il G14 prendera’ le decisioni piu’ importanti.

22 – ASTRONOMIA: eclissi, per 6 minuti l’Asia piomba nel buio

26 – NIGERIA: gruppo integralista islamico attacca stazione di polizia a Bauchi: 65 morti. La rivolta si estende negli Stati del nord, ma e’ repressa nel sangue. In cinque giorni 600 morti.

31 – FILIPPINE: muore l’ex presidente Corazon Aquino.

AGOSTO -AFGHANISTAN: KARZAI PRESIDENTE. USA: MUORE TED KENNEDY

karzai

5 – PAKISTAN: nel sud Waziristan, un missile Usa uccide il capo dei talebani nel Paese, Baitullah Mehsud.

7 – TAIWAN: il tifone Morakot si abbatte sull’isola causando oltre 600 morti e danni per 3,4 mld dollari. E’ il piu’ grave disastro naturale nel Paese negli ultimi 50 anni.

20 – AFGHANISTAN: Karzai vince le presidenziali con il 56,6%, i rivali denunciano brogli. Dopo il riconteggio parziale, il 20 ottobre la commissione elettorale colloca Karzai al 49,7% e indice per il 7 novembre un ballottaggio tra Karzai e Abdullah. L’1 novembre Abdullah si ritira per protesta. Il 12 novembre Karzai giura per un nuovo mandato.

20 – LOCKERBIE: le autorita’ scozzesi rilasciano per ragioni umanitarie al-Megrahi, ex agente libico condannato all’ergastolo per la strage di Lockerbie (270 morti, 21 dicembre 1988). Al-Megrabi, malato terminale, accolto in trionfo a Tripoli.

26 – USA: per un tumore al cervello muore il senatore Ted Kennedy (77 anni). Il 29 Obama nell’elogio funebre lo ricorda come “anima del Partito democratico”. Ted viene sepolto nel cimitero di Arlington, vicino ai fratelli John e Robert.

27 – USA: la polizia ritrova una donna, Jaycee Lee Dugard (29 anni), rapita nel 1991 all’eta’ di 11 anni. Arrestato il suo sequestratore Phillip Garrido, da cui ha avuto due figlie.

30 – GIAPPONE: elezioni, vince il Partito democratico. Sconfitto il Partito liberaldemocratico dopo 54 anni di potere quasi ininterrotto. 16 settembre Hatoyama nuovo premier.

SETTEMBRE – GERMANIA: ANGELA MERKEL RIELETTA CANCELLIERA

Angela_Merkel

3 – AFGHANISTAN: a Kunduz, ufficiale tedesco ordina attacco Nato contro talebani: 142 morti tra cui decine di civili. Per polemiche in Germania si dimettono un ministro, un sottosegretario e il capo Stato maggiore dell’esercito.

15 – IRAQ: scarcerato al Zaidi, giornalista che aveva lanciato le sue scarpe contro il presidente Usa Bush nel dicembre 2008.

16 – UE: l’Europarlamento riconferma Barroso per un secondo mandato alla presidenza della Commissione europea. Il 27 novembre Barroso presenta la nuova Commissione.

17 – SCUDO ANTIMISSILE: Obama accantona il progetto di Bush sullo scudo antimissile nell’Europa dell’est. Mosca annuncia che congela le misure militari programmate in risposta allo scudo.

24-25 – G20: vertice a Pittsburgh (Usa), si’ a un patto per la crescita mondiale sostenibile, limiti predefiniti ai bonus dei manager e impegno contro disoccupazione.

26 – FILIPPINE: il tifone Ketsana e, due settimane dopo, il Parma provocano oltre 600 morti.

27 – GERMANIA: elezioni, vittoria dei conservatori dell’Unione (Cdu-Csu) e sconfitta dei socialdemocratici. Il 28 ottobre Angela Merkel e’ rieletta cancelliera.

27 – SVIZZERA:a Zurigo arrestato regista Roman Polanski. Negli Usa e’ accusato di aver avuto nel 1978 relazioni sessuali con una minorenne. Per la sua estradizione si decidera’ inizio 2010.

27 – IRAN: manovre militari, lanciati due missili a lungo raggio in grado di raggiungere Israele.

29 – SAMOA: terremoto magnitudo 8.0 provoca uno tsunami con onde fino a otto metri: 176 morti.

30 – MO: accordo Israele-Hamas per la liberazione di 20 detenute palestinesi in cambio di un video del soldato Ghilad Shalit. Nel filmato il soldato e’ ‘vivo e lucido’.

OTTOBRE – NOBEL PER LA PACE AL PRESIDENTE USA OBAMA

obama

2 – UE: Irlanda, vince il si’ (67,1%) nel referendum per la ratifica del Trattato di Lisbona. Il 10 anche il presidente polacco Kaczynski firma il Trattato.

4 – GRECIA: il Partito socialista Pasok vince le elezioni. Il 6 Papandreou forma il nuovo governo.

9 – NOBEL: premio per la pace a Obama per gli sforzi nel rafforzare diplomazia internazionale e cooperazione tra popoli.

10 – TURCHIA-ARMENIA: a Zurigo i due Paesi firmano l’accordo di normalizzazione per porre fine a un secolo di ostilita’.

17 – PAKISTAN: al via massiccia offensiva dell’esercito contro i talebani nel Sud Waziristan. In fuga oltre 250 mila civili.

18 – IRAN: kamikaze contro alti ufficiali Pasdaran a Sarbaz, nel Sistan-Beluchistan, 40 morti. Teheran accusa Usa, Gb, Israele e Pakistan di essere complici e minaccia rappresaglie.

25 – IRAQ: a Baghdad, due kamikaze contro il palazzo del governo e i ministeri di Giustizia e Lavoro, 153 morti.

26 – TPI: al via all’Aja il processo contro Karadzic, accusato di genocidio e crimini contro l’umanita’ nella guerra di Bosnia.

29-30 UE:a Bruxelles Consiglio europeo. Accordo per rafforzare il pattugliamento delle coste contro l’immigrazione clandestina; i 27 a Conferenza sul clima di Copenaghen negozieranno pacchetto di aiuti di 100 mld di euro l’anno per i Paesi piu’ poveri.

NOVEMBRE -UE NOMINA SUO PRIMO PRESIDENTE STABILE E MADAME PESC

madame_pesc

3 – UE: dopo il si’ della Corte Costituzionale il presidente della Rep. Ceca Klaus ratifica il Trattato di Lisbona.

5 – USA: base militare di Fort Hood (Texas), ufficiale di origine palestinese spara al grido di ‘Allah e’ grande’: 13 morti. L’uomo stava per essere inviato in Afghanistan o in Iraq.

6-7 G20: vertice St. Andrews (Scozia). Usa e Fmi bocciano proposta Gb su tassa transazioni finanziarie internazionali. Mancato accordo per la lotta ai cambiamenti climatici.

7 – USA: la Camera approva la riforma sanitaria voluta da Obama, per il presidente Usa e’ un “voto storico”. La Camera approva anche un emendamento con restrizioni sull’aborto.

13 – SPAZIO: Nasa annuncia la scoperta di “importanti quantita”‘ di acqua ghiacciata sulla Luna.

19 – UE: a Bruxelles Consiglio europeo straordinario, il premier belga Herman Van Rompuy nominato primo presidente stabile dell’Unione, la britannica Catherine Ashton primo nuovo Alto rappresentante della politica estera Ue.

26 – DUBAI: forte ribasso nelle borse per rischio default della holding statale Dubai World.

27 – RUSSIA: attentato al treno Mosca-San Pietroburgo, 26 morti. Tra i feriti un italiano. Rivendica un gruppo islamico.

29 – SVIZZERA: referendum, 57,2% di si’ al divieto di costruire nuovi minareti.

DICEMBRE – VERTICE COPENAGHEN: MINI-ACCORDO CHE NON PIACE

scioglimento_ghiaccio

1 – USA: Obama annuncia l’invio di 30mila soldati in piu’ in Afghanistan ma assicura che il ritiro iniziera’ nel luglio 2011. Nato assicura l’invio di 7.000 uomini da 25 Paesi nel 2010.

4 – CLIMA: il Consiglio dei ministri del Nepal si riunisce sulle pendici dell’Everest, per sensibilizzare la lotta ai cambiamenti climatici. Il 17 ottobre nelle Maldive si era svolta

una riunione del governo sott’acqua.

4 – RUSSIA: fuochi d’artificio esplodono in caffe’-ristorante a Perm provocando un violento incendio: 148 morti.

8 – IRAQ: dopo l’approvazione della legge elettorale, raffica di cinque attentati a Baghdad: 127 morti.

11 – COREA NORD: dopo la missione dell’inviato Usa Bosworth, Pyongyang apre a negoziati per l’abbandono programmi nucleari.

19 – CLIMA: a Copenaghen si chiude con un mini-accordo il vertice Onu sul clima cominciato il 7 dicembre. L’assemblea dei rappresentati di 192 Paesi approva un documento in 12 punti non vincolante.Niente target riduzione emissioni, punto qualificante le risorse per Paesi in via di sviluppo. Per Obama magro successo, esulta la Cina. Rabbia di ambientalisti e Ong.

Fonte: IsolaNews

Annunci

One response

26 12 2009
Gli avvenimenti piu importanti in Italia e nel Mondo nel 2009 « Bottanuco e Cerro NEWS

[…] ——-> PROSEGUI CON GLI ALTRI MESI… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: