Regalare dei giocattoli ai bambini?… Attenti!

7 01 2010

Dall’Ansa mi giunge la notizia che la Guardia di Finanza sta eseguendo il sequestro su tutto il territorio nazionale dei barattolini di “Skifidol Slime”, la gelatina puzzolente prodotta dalla Gedies di Milano e rivolta soprattutto ai bambini.

Il provvedimento è stato adottato in via amministrativa dal ministero della Salute al quale, appellandosi al codice del consumo, si è rivolto il procuratore di Modica Francesco Pulejo dopo che il gip dello stesso tribunale aveva rigettato la sua richiesta di sequestro penale.

Richiesta supportata da una consulenza che riconosceva la pericolosità del prodotto per i più piccoli, per i danni che potrebbe provocare alle mucose e alle vie respiratorie. Il gip respinse la richiesta di sequestro ritenendo sufficiente l’avvertenza contenuta nell’etichetta, che sconsiglia l’uso del prodotto ai minori di tre anni. Il procedimento della procura di Modica è scaturito, a fine settembre, da un sequestro preventivo compiuto dalla guardia di finanza a Pozzallo, in seguito alla denuncia di un cittadino sulla pericolosità del prodotto.

“E’ stata un’operazione – afferma il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa col. Francesco Fallica – nata dalla classica diligenza del buon padre di famiglia che ci ha sottoposto un caso di possibile pericolosità di uno dei tanti prodotti immessi nel mercato e destinati ai bambini. L’esito non é stato immediato perché la magistratura penale non ha ritenuto di emettere il provvedimento di sequestro. Ma sulla base delle nostre indagini e delle consulenze compiute, la Procura ha ritenuto di rivolgersi al Ministero dell’Economia e a quello della Salute e quest’ultimo è intervenuto con tempestività”.

“Il provvedimento che stiamo eseguendo – chiarisce il col. Fallica – è di tipo innovativo, cioé consiste nell’ordine alla ditta produttrice di ritirare a sue spese la merce dannosa dal mercato. Noi vigileremo che ciò avvenga”. La ditta, la quale da parte sua sostiene l’assoluta conformità della gelatina puzzolente alle norme sulla sicurezza, ha l’obbligo inoltre di avvisare i consumatori che ne fossero in possesso sui rischi che corrono.

Secondo gli esperti che hanno motivato la necessità del sequestro e del ritiro del prodotto dal mercato, è la difficoltà o addirittura l’impossibilità a rimuovere con pinze o uncini frammenti della gelatina a renderla pericolosa per le mucose nasali e le vie respiratorie, una volta che i bambini, anche di età superiore ai tre anni, l’avessero portata vicino al naso e alla bocca.

Detto questo ricordo a tutti di stare molto attenti ai regali che vengono fatti sopratutto se destinati a bambini e di controllare sempre la provenienza e se sono a norma e certificati. In questo caso pur essendo un gioco certificato, successivamente si è provveduto al ritiro visto i problemi che causava.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: