PGT: via libera al centro commerciale

11 01 2009

pianodi Ivan
Il Consiglio comunale ha adottato il nuovo Piano di Governo del Territorio (PGT), ovvero una serie di tavole che definiscono l’assetto del paese. Include il piano delle strade, dei parcheggi, indica il centro storico, i servizi in arrivo, illustra quali aree vengono trasformate (ad esempio da agricole diventano residenziali, industriali o commerciali). Partiamo proprio con quest’ultima tavola che di fatto è la più attesa, sia per lo sviluppo del paese sia per l’interesse dei proprietari di terreni (un’area agricola vale circa 30 euro al metro quadro, se diventa industriale passa a 140 euro, commerciale circa 200). La trovate qui sopra: le aree che cambiano destinazione sono indicate in rosso. Anche quelle in azzurro sono trasformate: la destinazione resta la stessa ma cambia la «lottizzazione». Ad esempio, l’area in cui si trova il Cotonificio (che ha chiuso) resta industriale, ma viene «trasformata» nel senso che viene suddivisa tra nuove aziende in arrivo. Tra quelle rosse balza all’occhio la grande area a nord-est, che da agricola-industriale diventa commerciale e artigianale. E’ compresa l’area destinata al nuovo centro commerciale, ed è il primo passo concreto assieme al sottopassaggio pedonale sul provinciale (che sarà creato sotto la rotonda). Il progetto del centro, tuttavia, ultimamente si è un po’ arenato.

Annunci

Azioni

Information

18 responses

12 01 2009
Mauri

Non so voi, ma quell’area rossa è ENORME. Questo dimostra l’impatto del centro commerciale sul nostro povero paesello.

12 01 2009
A.C.

le aree rosse non sono tantissime…….

12 01 2009
IO

si ma si continua a costruire tra poco saremo sommersi dal cemento se non lo siamo di già!!! dove è il verde? o almeno impianti di energia alternativa!! facciamo diventare bottanuco una ecopolis!!! diamo il buon esempio visto che siamo in grado se tutti ci dessimo una mano!

13 01 2009
Dietrick Buxdehude

Ormai il danno è fatto. Becchiamoci questo blocco di cemento e i tumori che ci verranno di conseguenza. Grazie Sindaco Locatelli

Non si ricandidi per Dio!!!

13 01 2009
Anonimo

w il sindaco locatelli angelo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

13 01 2009
andrea

il voto del consiglio comunale è un’operazione milionaria. se un metro quadro prima del voto vale 30 euro e dopo il voto vale 200, il centro commerciale ha fatto bingo ancora prima di iniziare i lavori. ma quanti metri quadri saranno quella zona? fate due conti, il risultato secondo ne è pazzesco.

13 01 2009
♀ pierfranco ♀

Gli Aristocratici
Siamo sempre quà, ci lamentiamo, ci arrabbiamo, scriviamo sul Web e nient’altro; io ad es. sono uno di quelli che parla e parla, niente di +.
Se c’è qualcuno che fa fatti sono loro, azionisti e banchieri. Buttano il mangime in terra e noi lo becchiamo. È un Canone Perpetuo, tutto porta denaro a loro, ad es. i debiti delle persone sono le cose che danno forza agli Aristocratici, appunto banchieri e azionisti, è per quello che la giunta comunale sta trasformando ogni paese col cemento. Non confondete però gli Aristocratici con la giunta di un Comune, anche se si credono uomini di cultura, anzi a sentirli parlare sono + dei Bortolotti che tutto il resto, riescono a raccimulare qualche Euro in + ma nient’altro; non sono e non diventeranno mai ricchi, tranquilli…
La cosa che mi fa + piacere è che tra non molto tutta questa economia finta sparirà dai nostri occhi, ed è giusto perchè siamo arrivati davvero al collasso in tutto. Unpò di anni fà non mi lamentavo mai di questo paese, anche se non è mai stato un granchè, oggi non riesco, mi è impossibile perchè vedo le persone che non sono + quelle di una volta. Hanno cambiato carattere, modo di pensare o forse non pensano nemmeno +, dato che non ne hanno il tempo. Vanno sempre di fretta e hanno una sola visione : il denaro, la corsa all’oro, ma che di oro ne vedono e ne vedranno ben poco. Gli Aristocratici invece non corrono, se ne stanno calmi tutto il giorno e aspettano, aspettano che la gente porti loro denaro incessantemente; il nostro denaro. Quelli che potevano essere i nostri risparmi, sono invece merce che se ne va; va a banche e Centri Commerciali. Noi portiamo i soldi in banca, la banca li presta ai C. Commerciali, senza darci un tasso di interesse e sopratutto senza chiedercelo, ” la mafia funziona così “. I negozi singoli sono ormai soppressi da loro e non contano + nulla. Così le case e i c. commerciali sono quelli che ci fanno alzare al mattino alle 5, ci alziamo soltanto per pagarci le case e la spesa, la casa l’abbiamo tutti, chissà cosa ci spinge a venderla per comprarne un’altra ? Noi viviamo una sola volta su questa terra e nemmeno tanto, dovremmo godercela, dovremmo passare la giornata a bere birra, a divertirci oppure a crearci il cibo, a costruire cose per noi stessi, geneticamente siamo tutti creativi, possiamo fare molte cose. No, invece lavoriamo per gli altri, ci indebitiamo, stiamo parecchie ore nei capannoni di chi ci succhian la vita giorno per giorno, in cambio della macchinetta, della Domenica. Siamo come Pinocchio, siamo burattini dei Banchieri, degli Industriali, degli Azionisti; in sostanza abbiamo diversi padroni che ci comandano. A Bottanuco negli anni 20/30 la maggior parte dei cittadini avevano un solo padrone, lavoravano duro e prendevano poco denaro, la notte dormivano con porte socchiuse, non entrava nessuno ed erano molto riuniti. Oggi un padrone non basta +, i soldi che ci danno sono molti di + con la differenza che hanno un sistema per riprenderseli tutti, la notte siamo in ansia perchè ci sono molti ladri, i ladri vanno dove c’è molta gente da spennare, cioè a casa nostra e noi non ci guardiamo + in faccia quando ci incontriamo per strada. Questa è la vita di oggi a Bottanuco e in moltre altre zone, ma la colpa non è nostra e nemmeno degli Aristocratici, la colpa è sempre dei Bortolotti che hanno anche loro imparato a fare promesse, guardando gli Spot pubblicitari, si sentono vecchi se vivono in un paese fatto di campi e di boschi. È un fatto, resteranno sempre dei Bortolotti Obsoleti. E pensare che proprio oggi abbiamo la possibilità di lavorare solo 3/4 ore, abbiamo tempo per non fare niente, tempo per rilassarci ma che non ne siamo capaci per la vergogna. Solo alcuni sono grado di cambiare questo mondo marcio, chi ? Chi ama l’ozio, l’anarchia, la Musica, la Pittura, la Scultura. chissà però quando…

13 01 2009
Gianpi

pierfrancoooooo : fatti controllare che stai DELIRANDO, magari della tachipirina da subito……….

14 01 2009
♀ pierfranco ♀

Vieni a dirmelo in faccia se hai il coraggio comunista delle mie scarpe ! Tu esci dal tuo mondo nero, anzi rosso solo quando scrivo io, o quando scrive Cristian. Il fatto è che ti metti con persone che la sanno + lunga di tè, non solo ma hanno occhi per vedere, mentre tu non vedi nulla a parte le tue scarpe buche e puzzolenti. Chiudi una buona volta quel tuo becco che non serve a nulla se non a dire sciocchezze. Parli di Tachipirina, non sai nemmeno che cosè, non sai niente della vita. Non sai nemmeno se sei donna o uomo e non fare la letterata quando scrivi perchè tanto non si capisce mai niente di quello che vuoi dire. Quel poco che ti riesce è contrastare o offendere. Ti dico ‘na cosa: viva l’ozio, viva la birra, viva la Musica, viva l’Arte e viva le persone che non si fanno pestare i piedi da soggetti come te! Naturalmente viva Lord Byron, uno che se fosse ancora in vita darebbe lavoro a soggetti come te, solo per spolverare la sua libreria.

14 01 2009
Fata Morgana

Gianpi : lascialo perdere è un frustrato nullatenente capace solo di sproloquiare di inveire ed offendere non vedi,dice tutto al contrario di tutto,si contraddice lui stesso,ora che è in fondo ai suoi pseudo proclami ha già smentito quanto ha scritto in alto,mi meraviglia il fatto che nessuno lo taccia,si leggesse almeno i suoi trascorsi su questo blog,”capirebbe,parola grossa”che non è coerente con sè stesso.

14 01 2009
♀ pierfranco ♀

fata, fai unpò una parafrasi di quello che ho scritto, tanto per capire che livello hai di comprensione. E… io non posso certamente leggermi i miei ” trascorsi “, posso rileggermi gli scritti quello sì. Io non so se tu e l’altra siete la stessa cosa, ma vorrei sentirvi dire : io non sono d’accordo Pierfranco con quello che scrivi, la penso diversamente. Una persona dovrebbe comportarsi così invece di scrivere : prenditi una Tachipirina. Io ste cose non le dico mai a nessuno in quanto mi considero unpò educato. Volete competere con me nel pensiero, a me sta bene ma io come faccio a competere con voi che non scrivete mai niente a parte : vai da uno Psicanalista ? Tu dici che io sono un Frustrato, a che proposito lo dici, reco danno a te ? Ho espresso + volte la mia idea sul continuo ed inutile costruire, fare e fare al solo scopo di fare ecc. intanto resta il fatto che non si spiega come mai una palestra sia quasi in disuso e snz riscaldamento, li ad es. io non vedo tanto le persone che costruiscono e lavorano, è una sorta di Napoli che fanno fanno e non fanno mai niente. Voi non avete mai discusso di questo e io non posso competere con voi, voi mi offendete ed io vi ritorno le offese, ma almeno ci fosse un perchè; ditemelo voi il perchè. Poi, sempre tu dici che sono un nullatenente, tu che cosa hai in + di me ? Io dico che se dovessimo sostenere un esame orale e scritto di tutto quello che conosciamo e sappiamo fare non arriveresti nemmeno a metà, solo per la vergogna di non saper parlare e non saper scrivere come me. Culturalmente potrai essere diplomata, laureata. Se sei laureata saprai certamente che ti sei preparata su un ramo in particolare e non su tutto. Io non sono laureato, però sono molto contento di quello che so fare, me lo sono anche sudato. Parlo Inglese e Francese, scrivo Musica, suono 2 strumenti, sviluppo pagine Web, sviluppo grafica 3D, collaboro con amazon.co.uk, collaboro con la Swich di Zurigo e amo molto rilassarmi, so anche cucinare. Tu queste cose le fai ? Dici che sono un nullatenente e vuoi competere con me sul pensiero ? Ma tu stai male, ed è anche molto strano che io comunichi con te anche solo sull’Web, la fortuna che hai è che dopo aver letto quello che ho scritto ci fai il tuo commentello, face to face non verrebbe così perchè mi bastano 2 minuti per farti diventare rossa per la vergogna di non essere in grado a competere con me. Scusa ma tu nella vita che cosa fai a parte girare con la tua macchinetta ?
Ultima cosa, se vuoi scrivere, dialogare allenati unpò, altrimenti stattene quieta e limitati solo a leggere. ( Non vereor ne non scribendo te expleam ).

14 01 2009
Gianpi

Una volta avevi minacciato di non scrivere più sul sito,ahinoi sei ancora in blog e continui a spargere letame su tutto il paese,ma perchè non te ne vai ? e poi; guarda che non è obbligatorio rispondere alle notizie che Ivan pubblica ! leggile e passa oltre.
A me personalmente hai rotto e non te lo mando a dire,te lo dico pubblicamente,continui a cercare la “spalla”e come lui soffri di megalomania, ma chissenefrega dei tuoi due strumenti strimpellati o dei tuoi rapporti di collaborazione con mezza Europa ! o delle lingue parlate,c’è un vecchio detto bergamasco che calza a pennello su chi come te si vanta,non lo posso scrivere per rispetto ai lettori,smettila di offendere Bottanuco e i Bottanuchesi e io smetto di rispondere ai tuoi sproloqui.
Il bel tacere non fu mai scritto.

14 01 2009
♀ pierfranco ♀

Ohhhh, finalmente ti sei spiegata, c’hai messo unpò a farti capire però ce l’hai fatta. Quì però c’è da mettere in chiaro una cosa : io non offendo la gente di Bottanuco, fin’ora ho parlato solamente della giunta, così come fanno altri quà dentro. Anche altri lo fanno però tu ti rivolgi solo a me. Di norma non vado mai in giro a dire cosa faccio e cosa non faccio, sono stato solo motivato a scriverlo. Il letame non lo spargo, lo fanno i contadini per ingrassare il terreno coltivato e serve per farci crescere il Mais, cioè quello che tu e tutta la tua famiglia comunale mangiate. Io + o meno ho capito chi potresti essere, solo una sola persona può contrastarmi in questo modo. Stai tranquilla che ti tengo d’occhio. Ora io non scrivo + in questo blog, leggo solamente, se qualche utente parla a sfavore del comune o della giunta e tu non commenti nulla, ti scateno una guerra che nemmeno te l’immagini. Probabilmente hai qualche famigliare che è in comune o appartiene a qualche partitello politico perchè allora non si spiega perchè difendi sia uno che l’altro. Ma a me non da fastidio questo, bensì il fatto che te la prendi solo con me e probabilmente mi conosci. Mettiti il cuore in pace Fracchia, ti conviene.

15 01 2009
Guido Madone

Fracchia aahahahahaha
Pierfranco stai tranquillo per un po’… i cervelli ben funzionanti a Bottanuco nn sono ben accetti… Cmq Giampi nn è comunista, anzi…

Il paese nn vuole migliorare altrimenti ti chiederebbe di candidarti. Lasciali nel loro brodo— Io sto meglio a Madone…

15 01 2009
pro pierfranco

Non trovo giusto che Pierfranco rinunci a scrivere sul blog i suoi post, che sono quasi sempre, condivisibili o meno, molto bel strutturati e argomentati, per colpa di questo Giampi che non argomenta niente, attacca e nulla più, non da nulla di sè, non esprime idee…
Giampi se hai cose da dire, esprimiti… attaccare così senza un capo e una coda non serve e infastidisce chi legge.
Pierfranco sii superiore!

15 01 2009
steve vay

Pro hai ragione, ma certa gente nn capisce nulla… educazione sociale e civica 24 ore al giorno dovrebbero fare

15 01 2009
ROMEO

UNA PRECISAZIONE IL TRIANGOLO ROSSO BEN EVIDENTE E’ DA DIVIDERE IN DUE: IL GIGANTE E LA ZONA ARTIGIANALE.

16 01 2009
Ivan

Romeo, avevo già corretto il testo il giorno dopo. Comunque della nuova zona artigianale ne parleremo a parte, c’è una foto più carina che rende meglio l’idea…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: