I nostri lettori aumentano del 75%

31 10 2008

Una breve nota “autobiografica”: il nostro bacino di lettori si è notevolmente allargato, aumentando addirittura del 75% nel giro degli ultimi due mesi. Quando abbiamo pubblicato la notizia su don Giuseppe, legata alla sua partenza, gli accessi al sito sono schizzati grazie al passaparola in paese. Pensavamo fosse un fatto temporaneo, invece chi ci ha scoperti in quell’occasione ha continuato a seguirci, settimana dopo settimana, anche quando si parlava di scuole, arte, latte, strade. E il risultato è che a ottobre gli utenti sono pure aumentati rispetto a settembre, toccando anche le 1.100 visite quotidiane (chi commenta è un’esigua minoranza di chi legge). Il grafico qui sopra è pazzesco: i nostri lettori ci sembravano già tantissimi fino ad agosto, ma ora viaggiamo su tutt’altro livello. Questo è un bel segnale per il nostro paese, perchè non è vero che il senso civico è morto, che la gente è disinteressata, e, con i tanti difetti che possiamo avere, pensiamo di essere uno strumento utile, anche a 3 anni dalla nostra nascita. Detto questo… grazie a tutti!

Annunci

Azioni

Information

34 responses

1 11 2008
pierfranco

Mi fa estremamente piaciere sapere che la statistica delle visite su ” bottanuco.wordpress.com sia in leggero aumento. L’informazione ” vera ” oggi si chiama ( Web ), bisogna farsene una ragione. Nel nostro caso, tramite il nostro gentile Web Master conosciamo cose e eventi che per un motivo o l’altro resterebbero al buio, io nel frattempo lo ringrazio. Non so se altri abitanti di Bottanuco non italiani frequentano il blog, ma mi farebbe piaciere che partecipassero, anche solo per conoscenza. Spero in futuro di incontrarne almeno uno quà dentro, ciao
(alcuni extrac. non leggono l’italiano)
————————————————————-
Il me fait extrêmement plasir savoir ce statistique des visites sur ” ; bottanuco.wordpress.com ” soit en augmentation. L’ information ” vraie ” aujourd’hui on appelle (Web), il faut se faire une raison. Dans notre cas, par notre gentil Web Master, nous nous connaissons des choses et évènements que pour de motive ou l’autre resteraient au noir, j’entre temps le remercie. Je sais pas si autres habitants de Bottanuco pas italiens fréquentent le blog, mais il me ferait super plaisir qu’ils participaient, même seulement de connaissance dans ici. J’espère dans le future de rencontrer quelcu’un dans ce blog. Coucou
————————————————————-
I’m very happy that statistics of the visits on ” bottanuco.wordpress.com” it’s light increase. The information ” true ” today is called (Web), must make of a reason. In any case, through our Web Master we know things and events that for a reason or the other would remain to the dark, now I thank him to mean time. I don’t know if others people ( foreign ) they live to Bottanuco, attend the blog, but it would make to plesure that they participated to me, also just
to make acquainted here. I hope to at least in future meet some here… bye

1 11 2008
Ivan

Pierfranco, “leggero aumento” mi sembra un po’ riduttivo, 8.000 visite in più da un mese all’altro (+75%), ricordiamoci che siamo un sito di paese, per nulla pubblicizzato. Campiamo sul passaparola e sulla fidelizzazione della gente. E non lo dico per “pompare” il sito, perché non ci sono sponsor pubblicitari e mai ce ne saranno 😀

1 11 2008
pierfranco

Ivan, la definizione ” leggero aumento ” l’avevo scritta come forma di buonumore, era sottinteso però come ” grosso aumento “.

1 11 2008
Mauri

Io l’ho segnalato ad alcuni miei amici e so che da allora ci vengono sempre. Non mi meraviglio dell’aumento perchè questa è l’unica fonte di notizie di Bottanuco, non esistono alternative.

2 11 2008
manzonipi

Complimenti Ivan!
Pierangelo

2 11 2008
Giusy

Bene quindi non chiude come dicono?

2 11 2008
Ivan

Giusy, non so chi e cosa ti sia stato detto, io porterò il sito fino alle elezioni comunali di questa primavera. Naturalmente salvo imprevisti 😀

2 11 2008
pierfranco

Continuerai anche dopo elezioni Ivan, questo blog è un sistema informativo, ora c’è e rimane; che ci provino a farlo chiudere, gli scateno una guerra che non se la immaginano nemmeno !

2 11 2008
Ivan

Pierfranco l’Amministrazione non c’entra, è legato ai miei impegni lavorativi. Poi non è detto che il sito senza di me debba chiudere, spero si trovi qualcun altro che lo prenda in gestione. E comunque mancano ancora 6 mesi!

2 11 2008
giuliano

caro ivan ma il sito, quando non lo hai gestito tu, faceva pena… ci siamo scritti per alcune tematiche e sei sempre stato attento e puntuale; penso di interpretar eil pensioro di altri…se vuoi una mano (io sono un tecnico informatico) ti possimao dare una mano, compatibilmente con gli impegni, ma la guida devi rimanere tu…il tuo stile è inconfondibile….l’aumento di visite è anche merito dello stile, della puntualità e cura delle news. CONTINUA COSI’ ANCHE DOPO.

3 11 2008
pierfranco

Ok non sapevo che intendevi impegni personali. Come dice Giuliano se in futuro avrai bisogno hai lui come tecnico informatico e se vuoi io sono Web Master & Design: Html – CSS – Javascript – PHP – Flash MX 2004 – Dreamweaver CS3/4. Ciaooo

3 11 2008
giuliano

bene mi piace questo spirito, questa preziosa risorsa non deve andare persa. Caro Ivan potresti pensare di organizzare anche discussioni di persona……..

3 11 2008
andrea

qui ci starebbe un “grazie don giuseppe”!

3 11 2008
pierfranco

Giuliano scusa ‘sta domanda, ma tu lavori su qualche Server, o hai un Server tuo ?

4 11 2008
Pippo Baudo

Complimenti Ivan. Il ritorno alla tua “vecchia” gestione è stato per tutti noi sospiro di sollievo.

4 11 2008
una fan

Ivan ha dimostrato di essere un GRANDE, speriamo di poter sempre contare su di lui, anche se gli auguro di intraprendere le strade lavorative a cui lui auspica!

9 11 2008
Gianpi

Ivan: vedo che c’è gente che si rende disponibile ad affiancarti nella conduzione del sito, la cosa mi preoccupa, da come scrive deve essere vendicativo oltre che cafone, gestire un sito dove si lascia un indirizzo privato è cosa molto delicata, non alla portata di tutti.

10 11 2008
pierfranco

Cara, sono molto + professionale di quanto tu non pensi e gestisco già siti web senza aver mai riscontrato nessun problema di privacy. In ogni caso se dovessi occuparmi di questo blog verrai informata assieme ai tuoi sostenitori dal sottoscritto. La diplomazia mi insegna che per ogni occupazione c’è una veste che si deve rispettare, infatti se ci si fai caso l’Web Master del blog non commenta mai nulla, si limita solo a esporre temi. Adesso però direi che sarebbe opportuno concludere questa discussione una volta per tutte.

10 11 2008
Anonimo ma non anonimo ma anonimo lo stesso anonimamente

Gianpy fai pena veramente.Poveretta/o!!!!

10 11 2008
Gianpi

La veemenza con cui hai apostrofato chi non la pensa come te, fa si che mi sono sentito/a in dovere di avvisare Ivan, sarebbe sconcertante ammettere una mente volubile come la tua a gestire il sito. Qualsiasi cosa tu gestisca attualmente, personalmente non me può che fregar de meno, non ho nessuna paura di cosa tu possa fare, mi preoccupa molto di più il dover perseguire il sito per vie legali qualora venissero meno i diritti alla privacy. L’anonimo ma non anonimo ma anonimo lo stesso, è il tuo diretto sostenitore, strimpellatore quale poteva essere Nerone nell’antica Roma, pertanto……
Il concludere questa discussione è una sorta di imposizione che NON accetto da te perchè è ancora una forma di autoritarismo che stai imponendomi, continui a minacciare di non partecipare più ai blog, ma vedo che continui, sappi che fino a quando non ci saranno tipi pari tuo al comando “DIO ce ne scampi” questo è un paese LIBERO, libero per te di scrivere quello che scrivi, ma altrettanto libero di ribattere da parte mia, il proporre di bruciare tutti i libri come hai proposto nell’altro tema, la dice lunga di che pasta sei fatto, ieri hanno commemorato la notte dei Cristalli, oltre che fare quello che hanno fatto, hanno pure acceso falò con montagne di libri.
Meditate gente meditate.

10 11 2008
pierfranco

Guarda, non posso fare a meno di risponderti ! Preciso che quello che tu chiami strimpellatore è un MAESTRO uscito da un Conservatorio di Musica e la sua capacità è stata valutata da una commissione di Docenti in Musica, tu sei una critica musicale per capire tutto questo ? Hai delle caratteristiche musicali maturate ? Ti occupi di Musica ? Te lo chiedo semplicemente, tanto per capire.
Mentre per ciò che concerne la lettura ho solo espresso un non rispetto per i dittatori, ma io non intendevo bruciare opere di chi ha raccontato e racconta tutt’ora ciò che hanno fatto i dittatori, ma riferendomi a libri voluti da loro stessi, per essere ammirati; questo intendevo, e comunque un dittatore è sempre un carnefice e non un grande… Un’altra cosa, la gestione del sito la lascio tutta a te non ti preoccupare e anche se mi facessi avanti per ottenerla non verrei nemmeno considerato per il semplice fatto che la mia stupidità è enorme e appunto per questo non avrei nessun successo ad ottenerla, forse ci vuole un’idea politica per gestire un blog come questo e io non ne ho nessuna, sarà perchè la politica non mi piace e forse anche perchè ci vuole un’identità + compatta e meno confusa. Tuttavia avere un’idea politica significa essere accettato da una comunità o quanto meno farne parte, io probabilmente non rientro in nessuna delle due. Spero di averti consolato unpò con queste parole e perdona le mie offese fatte, fa come se avessi scritto un’autobiografia. Ciao cara…

11 11 2008
Gianpi

L’autocommiserazione è sinonimo di instabilità psichica molto pericolosa. Che tu difenda il maestro è un gesto nobile, che abbia fatto o meno Conservatorio, sono problemi suoi, l’averlo chiamato strimpellatore ha il solo significato di riportarlo con i piedi per terra, non è mai stato lontano dal sito, si è defilato usando l’anonimato, quando all’inizio si firmava con nome e cognome e pure con l’indirizzo e mail, niente da obiettare per carità, che però facciate comunella sfottendo a destra e a manca, questo non è etico, la modestia è sempre stata e sempre sarà una Virtù.
E non venirmi a dire che sono io quello/a che sfotte perchè ti rimando a leggere tutti i miei interventi, sfidandoti/vi a trovare un attacco gratuito nei confronti di chichessia, quello che vi imputo è la mancanza di coerenza con le cose che scrivete.
Detto questo, chiudo ogni disputa.

16 11 2008
IL MAESTRO

Gianpy, ciao come va?
vedo che ti limiti sempre e solo ad offendere!!! Fumati una canna ogni tanto che ti scialli via!!! Comunque io sono stato una settimana a Roma a suonare, non mi sono defilato per niente… anzi…
Solo che sono stato preso da un raptus di codardaggine come molti qui… ihihihi

17 11 2008
Giampi

Anche suonare campanelli per chiedere la carità è una professione ben remunerata, andare fino a Roma è troppo lontano, e corri anche il rischio di incontrare gente di Bottanuco che ti riconosca, maestro.
Noto che non ti firmi più come facevi prima a differenza di chi ti continua ad offendere, e poi sono gli “altri” che cambiano nome ma son sempre “quei quattro”, vero ?
Codardo e frustrato come ti ho diagnosticato fin dall’inizio, poverino……..attento ai muletti.

18 11 2008
cristian magni

Io a roma ho suonato in San Giovanni in Laterano e non i campanelli, borghesuccia/o da quattro soldi.. penso che questo basti per zittirti. 6 un nulla rispetto a molte altre persone e mi raccomando fatti riconoscere, non preoccuparti, le persone di merda si vedono dal fatto che non si riconoscono mai… e poi, cmq perchè prendersela, 6 solo un essere inferiore, frustrata/o 6 te, io sto avendo grosse soddisfazioni con la musica, i campanelli magari li suoni te per andare a fare le marchette… povera italia…

18 11 2008
cristian magni

e poi la sicurezza sul lavoro non è tema da scherzarci sopra. E’ colpa degli impresari borghesi se ogni giorno si mietono vittime sul lavoro. Il comunismo non era poi così sbagliato pensandoci bene… vedo che a nessuno interessa la sicurezza… bene… quando rimarrete schiacciati da ingranaggi vari o qualche vostro parente dovrà subire amputazioni, allora si che ne capirete qualcosa… Giampy caro/a… non averne a male, ma la tua intelligenza è veramente limitata…

18 11 2008
Giampi

Stai facendo dalle 06,00 alle 14,00 ?
Capisco che è duro lavorare, fatti una doccia bella calda prima di aprire il PC, vedi che ti calma i nervi.
Deve essere logorante per te dover lavorare per degli impresari borghesi, purtroppo con le “grosse soddisfazioni” musicali la pancia non si riempie.
Nessuno ha detto che il tema sicurezza non sia importante, non augurare MAI a qualcuno di farsi male sul lavoro, questo è astio e cattiveria, S. Giovanni in Laterano è una Chiesa, non si suona in Chiesa con il cuore pieno di astio e cattiveria nei confronti del prossimo.
Cosa ne sai tu di comunismo, lo invochi per il solo fatto che stai lavorando per i padroni borghesi, leggiti qualche libro che tratta il tema comunismo, uno per tutti “il libro nero del comunismo” ti ricrederesti in proposito.

18 11 2008
IL CAPITANO

giampi lascia perdere…quello solo perchè suona a roma si crede il dio in terra…
e poi perchè tirare in ballo ancora quelli che mangiano i bambini???
è giusto che il lavoratore pretenda la sicurezza sul posto di lavoro ma una volta che c’è quella è ovvio che il “padrone ” sfrutti il più possibile i suoi operai per avere il maggior margine di profitto…

cmq io mi firmo sempre con lo stesso nickname…e così fa giampi…non come certa gente…
p.s. giampi non lo conosco nemmeno di persona…credo…

18 11 2008
IL CAPITANO

pierfranco ho letto anche il tuo primo commento su questo post…potevi evitare di scrivere in francese e inglese…siamo in italia…e se come dici te c’è qualche straniero che abita qua e non parla l’italiano…bhe allora dovrebbe impararlo…
speriamo che ivan non sia così fuori da farti gestire qst sito…sarebbe la fine

19 11 2008
pierfranco

Il post in 2 lingue l’avevo così scritto perchè pensavo che ci fossero anche alcuni stranieri che leggevano bottanuco.wordpress.com, e mi sarebbe piaciuto dialogare unpò per conoscere e migliorare le 2 lingue. Ma a te che te ne frega ? È il tuo blog questo ? Io scrivo quello che mi pare e cerco assolutamente di essere il + educato possibile. Sei anche un soggetto che ama chiamarsi con un titolo da carriera, a sapere che capitano potresti essere non ho idea, oltre tutto non so nemmeno se sei un uomo o una donna, ovvero: per essere un uomo sei unpò troppo donna e per essere una donna sei unpò troppo uomo! Comunque per come scrivi e ti comporti dovresti essere un qualcosa che si avvicina all’uomo, diciamo così…

19 11 2008
IL CAPITANO

e poi sono io quello che offende…

23 11 2008
cristian magni

pierfranco, povere persone che sono!!! bello non tornarci qui.
a proposito Giampy, non ho il pc ma il Mac se sai cosa è… ihihi
Povero mondo

Speriamo che Silvio sistemi tutto ihihihi

23 11 2008
cristian magni

cmq no non facevo dalle 6 alle 14… ero in falsa malattia come tutti i comunisti come me ahahah

23 11 2008
Giampi

Sei semplicemente PATETICO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: