“Da oggi siete la mia nuova famiglia”

15 10 2008

di Ivan
Domenica 12 ottobre c’è stato l’arrivo in paese di Don Carlo Lazzarini, il nuovo parroco di Bottanuco. Sabato 18, invece, a partire dalle 18 nella chiesa parrocchiale di Osio Sotto, ci sarà l’ingresso di Don Giuseppe Bosio nella sua nuova comunità. Abbiamo preparato un video con l’arrivo di Don Carlo, dall’auto d’epoca al suo discorso “programmatico”.

Annunci

Azioni

Information

20 responses

16 10 2008
Mauri

E’ tornato Don Rino!

16 10 2008
pierfranco

Mauri mi hai fatto ridere quasi a crepapelle 🙂
Sei forte…

16 10 2008
A.C.

Come mai nel video non c’è il discorso del sindaco?
Io non c’ero alla celebrazione…c’era anche don Giuseppe?…perchè vedo che compare nel video.
Ciao e garzie se qualcuno risponde.

16 10 2008
andrea

il discorso è stato tosto, molto bene. voglio vedere se cambierà qualcosa nei rapporti con il comune.

16 10 2008
Mauri

Non credo Andrea, anche perchè i rapporti con il comune li gestisce soprattutto il curato, il parroco segue solo la questione scuola materna. Bisognerà vedere se arriverà un accordo sul nuovo oratorio, una specie di convenzione.

16 10 2008
PODOBILLA

MI DISPIACE PER DON GIUSEPPE PECCATO, PERò SONO FELICE PER L’ARRIVO DI DON CARLO !!!!!!!

16 10 2008
PODOBILLA

PERò SU CON IL MORALE . NON SIAMO NOI CHE DECIDIAMO.

17 10 2008
Antonio

Ho notato che Don Carlo non ama molto il paragone con Don Giuseppe. Don Carlo, se ci legge, volevo dirle questa cosa. Quando è stato eletto Benedetto XVI, per i primi mesi, prima di ogni discorso ricordava Giovanni Paolo II. Questo perchè sapeva che, dopo così tanti anni, la gente era legatissima alla sua figura, e non si poteva pretendere che si voltasse pagina da un giorno all’altro. La stessa cosa è successa a Bottanuco. Non dico che lei deve ricordare Don Giuseppe prima di ogni predica, ma deve capire che non è un male se la gente di Bottanuco, almeno per il primo periodo, continua a pensare e a parlare di Don Giuseppe. E’ normalissimo, non deve vederlo come un’offesa. Benedetto XVI l’aveva capito, spero che anche lei accetti questa cosa. Per il resto le do anch’io il benvenuto e sono fiducioso su quello che farà nella nostra comunità.

17 10 2008
Anonimo

w don giuseppe…..

17 10 2008
Lino

per Antonio
Credo sia normale per i preti che si susseguono non voler essere paragonati ai loro predecessori…
…ricorderò sempre quando, in una delle prime messe che aveva celebrato a Bottanuco, don Giuseppe disse (con il suo fare che lui definisce da “orso”): “Io sono io e don Rino era don Rino!”…
Alla fine penso sia giusto così, ognuno ha il proprio carisma, e noi dobbiamo cercare di accogliere chi ci viene assegnato, con pregi e difetti (visto che li abbiamo tutti).

17 10 2008
Antonio

Non metto in dubbio che anche Don Giuseppe possa aver sbagliato anni fa. Ma don Rino non era stato in paese 21 anni, quindi la cosa è un po’ diversa. 21 anni non si dimenticano in una settimana.

17 10 2008
Anonimo

W DON GIUSEPPE !!!!!!!!

18 10 2008
by

Diciamolo chiaramente, l’atto incriminato è il fatto che don Carlo nn dica alla fine della messa buona giornata e sinceramente mi stupisco della gente che è andata a fargli notare una cosa simile. Davvero non era proprio il modo per partire. Don Carlo nel discorso ha parlato benissimo, tantissima riconoscenza a don Giuseppe ma poi ognuno ha il proprio carattere. Quindi basta, giriamo pagina e vedrete che don Carlo porterà delle altre usanze a cui non siamo abituati noi. Ma il problema poi sono le usanze? Quello che interessa ai credenti è andare in chiesa e cogliere l’aspetto spirituale. Mi è paiciuto una bel concetto detto da don Carlo che noi dobbiamo pensare a noi comunità, i preti sono pastori, fanno da collante, danno gli input necessari, ma passano mentre noi restiamo e siamo il motore di Bottanuco.

18 10 2008
Anonimo

W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
W DON GIUSEPPE !!!!!!!!

18 10 2008
Wolf

Anonimo tu non sei una persona che urla : W DON GIUSEPPE !!!!!!!! tanto per farlo, tu sei solo un individuo che cerca di infastidire il piu possibile le persone. Lo scrivi perchè vuoi che la gente legga spesso i tuoi post, ma anche se molti non te lo mettono per scritto credo che siano veramente stanchi dei tuoi W DON GIUSEPPE !!!!!!!!
A questo proposito la domanda è : non hai mai pensato che questo blog potrebbe perdere utenti a causa tua ? Davvero, qua dentro risulti un essere afoso, senza un identità, senza un senso che dai, senza uno stato danimo, senza niente! Non so quale faccia e quale personalità potrebbe avere uno così, spero che nella realtà non ti conosca di persona. Lasciatelo dire, rispetta il prossimo se vuoi che anche una sola formica ti rispetti !

19 10 2008
anonimo

W DON GIUSEPPE !!!!!!!!!!!!!

20 10 2008
Anonimo2

@Wolf…
Scusa, ma tu un’identità ce l’hai? Firmarsi “Wolf”, “Pippo Baudo”, “by” o firmarsi “Anonimo” non è che cambi molto…

Inoltre a me infastidiscono molto di più i tuoi commenti, rispetto a quelli di Anonimo… Come ti permetti di giudicare in questo modo un’altra persona?

Ah, dimenticavo una cosa… Giusto perché voglio sentirmi libero di dire quello che voglio (e per provocarti): W DON GIUSEPPE!!!

21 10 2008
F

Poveretto don Carlo… farsi accettare in un paese come Bottanuco…sarà dura…

21 10 2008
Anonimo

Poveretto mica tanto.
Mi sa che non si farà mettere i piedi in testa da nessuno.

W Don Carlo!

22 10 2008
ZORRO99

W DON GIUSEPPE !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: