11 iniziative da qui a novembre

26 09 2008

di Silvia
Sembra ieri che sentivamo l’estate alle porte e vi segnalavo alcuni appuntamenti per trascorrere piacevolmente alcune serate… ed è già autunno… Si rincasa prima la sera, si sente il primo freddo, si fa il cambio degli armadi, si guardano con nostalgia fotografie e filmini delle vacanze appena trascorse, e la giornata riprende un ritmo normale, quello di sempre… Se avete comunque voglia di uscire, le occasioni non mancano: di seguito vi illustrerò gli appuntamenti “autunnali” che la Biblioteca e l’Assessorato alla Cultura propongono per i prossimi mesi, rivolgendo una particolare attenzione ai bambini e alle loro famiglie.
– Si parte con sabato 27 settembre: per festeggiare tutti i Nonni, i nipotini si possono far accompagnare allo spettacolo di burattini dal titolo “Il Mantello fatato: ovvero Gioppino nell’antro dell’Orco” al Palazzetto dello Sport alle ore 15.30. (Clicca su «Leggi il seguito di questo post» per tutte le altre iniziative)
– I genitori che vogliono saperne o capirci di più su “Le paure dei bambini” sono invitati agli incontri del mercoledì (dall’8 al 29 ottobre ore 20.30 nella sala sotto la biblioteca) per affrontare con la Dott.ssa Romina Boccaletti le paure più frequenti che prima o poi disturbano e inquietano tutti i bambini: paura del buio, paura dell’abbandono, paura della scuola materna… ecc.
– Debutta sabato 11 ottobre alle ore 10.00 la “Baby Biblio”: una mattinata in biblioteca per i bambini da 0 a 6 anni con giochi e letture animate.
– Per gli affezionati ecco le date della 15^ edizione di “Teatro a Merenda”, che ogni anno riscuote un grande successo tra grandi e piccini:

  • domenica 19 ottobre: STORIE DI TOPI E TOPINI (Teatro del Vento)
  • domenica 26 ottobre: BIANCALUNA (Compagnia Roggero Rizzi e Scala)
  • domenica 2 novembre: UN SOGNO NEL CASTELLO (Teatro Daccapo)

nel pomeriggio presso l’Auditorium Comunale.
– Martedì 21 ottobre, presso la Sala Consiliare alle ore 20.30, Gabriello Ferrero in collaborazione con il gruppo Yoga di Bottanuco, terrà una serata informativa dal tema “Il massaggio ai bambini”.
– Da non perdere i tre incontri con Don Giuseppe Belotti organizzati in collaborazione con l’Associazione Genitori di Bottanuco fissati per i lunedì 17 novembre, 24 novembre e 1 dicembre presso l’Oratorio di Bottanuco.
– Appuntamento annuale con l’iniziativa “Nati per Leggere” in due giornate: sabato 22 novembre ore 10.30 presso l’asilo nido Cipì, con letture animate per i piccoli da 0 a 3 anni e domenica 23 novembre ore 10.00 presso la biblioteca, con letture animate per i più grandicelli da 3 a 6 anni.
– Per ricordare insieme la “Giornata per i Diritti dei bambini” sabato 22 novembre, ore 16.00 presso la biblioteca, verrà presentata dai bambini una simpatica recita a tema.
– Se non conoscete ancora la Ludoteca di Cerro, l’occasione per farlo sarà domenica 30 novembre alle ore 15.30 per trascorrere un divertente pomeriggio di lettura e gioco per bambini.
Vi segnalo inoltre due corsi molto interessanti:
Corso di ginnastica propedeutica per l’infanzia (dai 4 ai 6 anni), in collaborazione con la sezione Ginnastica della Polisportiva di Bottanuco, da venerdì 3 ottobre fino a maggio alle ore 17.00 presso la palestra delle scuole elementari (iscrizioni presso la biblioteca);
Corso di Yoga per adulti da giovedì 2 ottobre fino a giugno presso la palestra delle scuole elementari, ore 20.30 (iscrizioni prima serata di corso).
Per tutti gli appuntamenti, ad esclusione del “Teatro a Merenda” e dei corsi, l’ingresso è libero e gratuito.

Annunci

Azioni

Information

17 responses

26 09 2008
Anonimo

BRAVA ELEONORA……………..

26 09 2008
Pippo Baudo

La fascia d’età tra i 12 e i 18 anni ovviamente non è mai considerata.

Grazie Don Giusepppe!!!

26 09 2008
andrea

di cosa parlano gli incontri con don belotti? sono ancora quelli sulla sessualità?

26 09 2008
Mauri

Andrea credo di sì, di solito sono quelli. Pippo, per i ragazzi tra i 12 e i 18 hanno portato le Sabbie Mobili in tour in Oratorio. In ogni caso spero che il tuo “Grazie Don Giuseppe” sia solo provocatorio perchè qui si sta parlando di iniziative comunali o pseudocomunali, comunque non parrocchiali. Già c’è metà paese che confonde Comune e Parrocchia, se iniziamo a mischiarli pure noi è la fine…

26 09 2008
Anonimo

Caro mauri è vero che il Comune e la Parrocchia sono due Enti ben distinti, ma non vedo il motivo di tanto scandalo se questi collaborano. Da cittadino ritengo che l’importante sia avere un servizio/iniziativa poi se la fa il Comune, le Parrochhie o insieme non cambia proprio ninte.
forse tu referisci quei paesi dove i gli Enti non si parlano e non si fanno iniziative o si fanno i doppioni, così puoi criticare …

26 09 2008
pierfranco

Io sono d’accordissimo con Mauri, intanto chi mette luce a Eventi, fa viaggiare i ragazzi e tiene in vita l’oratorio non è il Comune ma la Parrocchia di Bottanuco. C’è un enorme differenza di fama e ideali !

26 09 2008
Anonimo

pierfranco mi sa che fai un po’ di confusione … ovvio che l’oratorio è animato dalla parrocchia … è suo.
Il concetto è diverso … non importa se oratorio e parrocchia collaborano o no, l’mportante che il paese sia vivo di iiziative e servizi

26 09 2008
pierfranco

Infatti l’Oratorio è attivo proprio perchè a gestirlo è la Parrocchia.

26 09 2008
Mauri

X Anonimo: visto che a Bottanuco ci sono così tante iniziative in virtù dei buoni rapporti Comune-Oratorio, che fine ha fatto il Carpe Diem?

27 09 2008
Anonimo

W DON GIUSEPPE BOSIO IERI, OGGI, DOMANI E X SEMPRE NELL’ETERNITA’ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

27 09 2008
pierfranco

Scusa Ivan, a me fa piacere leggere e commentare i Temi che inserisci però, ultimamente la voglia di entrare nel Blog sinceramente mi sta volando via a causa di non so quale Anonimo sia a scrivere continuamente : w Don Giuseppe, solo Don Giuseppe e grazie Don Giuseppe. Sappiano tutti che è una bella persona però basta ! Fai qualcosa ti supplico, grazie.

29 09 2008
W&P

Ciao a tutti..fra le iniziative ke ci sono sopra vorrei aggiungere un appuntamento x sabato 4 ottobre: in oratorio avverra’ la prima del Recital “Uno come Noi” messo in scena dai nostri ragazzi di Bottanuco…penso sia un evento ke possa interessare,oltre ke l’intera popolazione,anke quella fascia di età fra i 12 e i 18 anni ke come qualcuno ha giustamente detto,la maggior parte delle volte viene messa da parte o addirittura dimenticata!
buona giornata!

29 09 2008
Pippo Baudo

Speriamo che non ci siano tutte quelle K.

W la grammatica italiana.

9 10 2008
Pierfranco's friend

Pierfranco, sai bene chi sono… Nn mi affaccio più qui perchè molta gente nn capisce. Seguimi nella decisione, ne guadagnerai in salute… A presto

ABBASSO LA AFRO, SOPRATTUTTO IN ORATORIO. VIVA I GRUPPI CHE SUONANO DAL VIVO!!!

9 10 2008
pierfranco

Hey, grazie di essermi amico 🙂 non so però chi sei, vado a intuito ? Tu dimmi se questa cosa è partecipe nella tua vita : Comma ( 9 ) : 2.

9 10 2008
andrea

ma dai pierfranco, è cristian magni.

13 10 2008
Joe Satriani

Pierfranco comma giusto… andrea, tu che ne sai? Quello mica perde tempo qui ihihihi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: