In 10 anni aumenteremo di 670 abitanti

3 09 2008

di Ivan
In Comune è allo studio il PGT (Piano di Governo del Territorio) che programma lo sviluppo del paese per i prossimi anni. E’ un argomento molto tecnico, ma noi cerchiamo di andare al sodo. Nei prossimi 10 anni, a Bottanuco è previsto un aumento di 670 cittadini (sfioreremo i 6.000), poco più di 200 famiglie. Le nuove aree residenziali ammontano a 33.000 metri quadri, di cui 17.000 già in essere. A questo si aggiunge l’area del futuro centro commerciale, che si estenderà per 30.400 metri quadri (l’edificio ne occupa 17.000), i cui lavori sono slittati e dovrebbero cominciare il prossimo anno (al momento si stanno ancora vagliando i progetti). La zona più “rivoluzionata” è quella a Nord del paese. Nell’immagine vedete in rosso due future zone residenziali, con le novità anche sul piano della viabilità. La strada che attualmente viene utilizzata per andare a Suisio (l’inizio di via Manzoni in fondo a via Cavour) diventerà a senso unico, quindi si potrà andare solo in direzione Suisio. La nuova strada principale, a doppio senso, sarà realizzata sul proseguimento di via Silvio Pellico (quella dove vedete la A nel fumettino rosso), e poi si collegherà con via Kennedy.

Annunci

Azioni

Information

72 responses

3 09 2008
pierfranco

Mi spiace di non essere possessore di terreni agricoli, mi sarebbe piaciuto molto prendere per il ( … ) i costruttori e anche il comune. Comunque per chi fosse interessato : in Liguria, Umbria, Piemonte e sopratutto Francia interna vendono case e terreni a costi bassissimi. Chi volesse cambiare radicalmente vita ed entrare in un mondo più pulito, meno inquinato e sopratutto meno incementato trova una vasta scelta. Il problema maggiore è abbandonare tutto e cambiare lavoro, so che non è facile ma non è impossibile. Ci sono zone dove c’è una forte richiesta di agricoltori, altre zone come Perugia alta vendono negozi e bar. Ad es. in Umbria è sempre richiesto il ” Maniscalco ” cioè quello che mette ferri ai cavalli. Lo so che potreste dire : perchè tu non ci vai ? La risposta è che ho problemi familiari unpò seri e non posso andarmene adesso, l’avrei già fatto anni fà, ma credo che prima o poi…
Per mariarosa f. : non ti capisco certe volte gioia, mi dai sempre contro e poi sei a favore dell’aria pulita, della natura e a sfavore della pedemontana. Com’è sto fatto tesoro ?

22 12 2016
franzis12

Ciao Pierfranco, mi chiamo Francesco e sono di Roma.
Come posso contattarti?
Mi puoi scrivere, per favore, in privato?
franzis12@libero.it
Grazie e Tanti auguri di buone feste!

3 09 2008
mariarosa f.

ti do SEMPRE contro?ma quando mai?!?solo una volta e sul post del motoraduno.

3 09 2008
Cristian Magni

Ma chi c’è in comune?!? come fanno a pensare a soluzioni così stupide?!?!? veramente uno schifo… tanto i sensi unici non vengono sempre rispettati, anzi… vedi via Trento o via Roma…
Poi una petizione contro certi dossi non sarebbe una cattiva idea.
Cementifichiamoci anche le mutande… Addio verde…
Poveri noi

3 09 2008
ANNAMARIA GALANTI

caro pierfra è facile scappare e non risolvere i problemi..guarda però che ha dirtela tutta me ne sacpperei anche io, perchè io ho il potere sugli antichi e li comando, ma quando non c’è giuatizia bisogna trasformarsi in qualcun’altro…quindi staremo a vedere a questa grande sfida che fanno…perchè debbono lottare con gli antichi allora si che io rido e loro piangeranno!

16 11 2016
franzis12

Ciao Annamaria, mi chiamo Francesco e sono pienamente d’accordo con te.Tante persone dovranno pentirsi di aver fatto e detto certe cose così negative e vergognose e spero ancora che avranno ciò che si meritano!
Ti seguivo anche prima e se puoi, per favore, contattami in privato
franzis12@libero.it
Grazie e ti faccio sempre tanti auguri per tutto!.

16 11 2016
Anonimo

Ciao Annamaria, mi chiamo Francesco e sono pienamente d’accordo con te.Tante persone dovranno pentirsi di aver fatto e detto certe cose così negative e vergognose e spero ancora che avranno ciò che si meritano!
Ti seguivo anche prima e se puoi, per favore, contattami in privato
franzis12@libero.it
Grazie e ti faccio sempre tanti auguri per tutto!

3 09 2008
bottanuchese

x cristian: hai propio un po stancato, anzi forse tanto!!!!!!!!!!!
Come fai a dire che i sensi unici non sono rispettati, se lo dici è perchè sei uno di questi………….vergognati!!!!!!!!!!

3 09 2008
Mauri

Al di là che 670 non sono tantissimi, quindi la cosa è sospetta e di certo non sarà così, ma non capisco dove sta scritto che il comuni devono PER FORZA allargarsi di continuo. Non si può restare così?

3 09 2008
pierfranco

Non puoi risolvere problemi come questi Annamaria, se io personalmente facessi casino mi arriverebbero 10 pattuglie di carabinieri in casa, allora non hai capito, i partiti sono ormai i padroni dello stato, fanno tutto quello che vogliono. Ora il discorso è semplice, o fai un attentato al giorno, o fai una rivoluzione, non c’è altra soluzione, almeno che cambi provincia o Stato. Non vedi che in ogni zona verde sale una struttura ? Il capannone di quà, il centro di là, le case di quà, ormai la Lombardia sta perdendo tutto il verde e questo grazie ai comuni. Nel 2030 ad es. il verde del nostro fiume non esisterà +. Io una cosa voglio mettere in chiaro, credo in qualcosa e non in un’altra, anche nelle persone, non credo ad es. a Berlusconi, che poi ritengo sia una delle persone + false al mondo, credo invece all’Aaab e tu sai cos’è, il problema è che il 20012 è alle porte e c’è sempre un grosso enigma che finora nessuno ha risolto. Ma i Maya ed i Syoux hanno parlato per noi. Non mi divulgo + di così perchè molte persone potrebbero sconvolgersi molto.

3 09 2008
ANNAMARIA GALANTI

scusa pier fra ma che è lAaab??
non conosco ciò!mi puoi spiegare per cotessia?!?!

29 11 2016
franzis12

Anch’io, Anna Maria,sono studioso di lingue antiche e moderne e per esempio ho la grammatica della lingua egiziana antica, della casa editrice Hoepli ed altri riguardanti le lingue antiche ed alcuni sono in italiano mentre altri sono in inglese ed in francese.Se per caso ti interessano almeno i titoli,fammi pure sapere.
franzis12@libero.it

3 09 2008
pierfranco

Calendario ” Maya “, dell’anno solare. Percorre molti anni ed è fatto di 260 gg. e termina a Dicembre nel 2012. Ce n’è anche un’altro e si chiama ” Tzolkin “, quest’ultimo è sacro. Il 2012 come lo vedono gli esperti di oggi è solo una data che i Maya stabilirono come fine al popolo, secondo gli antichi Maya ed i discendenti ancora oggi vivi, è la fine del mondo.

3 09 2008
McCain

l’importante che i 670 non siano tutti meridionali o extracomunitari…!! altrimenti diventiamo peggio del bronx…

3 09 2008
ANNAMARIA GALANTI

caro mc cain non siamo più nel 1492 che c’erano le caravelle e nessuno viaggiava perchè ancora il monto non era tutto quanto scoperto…quindi è loggico che le persone girano per lungo e per largo anche le tue nike che arrivano da taiwan sono immigrate!

3 09 2008
ANNAMARIA GALANTI

pierfra conoscelo la profezia ma non sapevo che il calendario Maya si chiamasse così!

3 09 2008
andrea

sono d’accordo con mccain. c’è da dire che abbiamo vicino capriate, dove stanno costruendo l’impossibile, quindi nel confronto la nostra espansione sembra minore. ma condivido mauri quando dice che nessuno ci obbliga ad aumentare. anche se più che le case mi preoccupa il resto, cioè il centro commerciale e il ponte. quelle sono due stangate tremende.

3 09 2008
pierfranco

Questo commento non è mio, ma è come se lo fosse !
Se le guerre di dopodomani si combatteranno per l’acqua, le guerre di domani si faranno per il cibo. Grano, riso, frumento, soia. Rivolte e assalti ai forni sono già avvenuti in molti Paesi, dall’Egitto all’Indonesia, dalle Filippine all’India. I raccolti stanno diventando più importanti del petrolio. E’ meglio vivere da fermi che morire di fame in movimento.
Gli Stati sovrappopolati si stanno muovendo sullo scacchiere mondiale comprando terreni coltivabili. La Cina in Brasile, Laos, Kazakhistan e Tanzania. L’India in Uruguay e Paraguay. La Corea del Sud in Sudan e in Siberia. L’Egitto in Ucraina. In parallelo, sta nascendo un nuovo protezionismo, quello dei morti di fame. Gli Stati che non producono sufficienti risorse alimentari per la propria popolazione ne bloccano l’esportazione o aumentano i dazi. E’ umano. Il prezzo dei beni alimentari sta crescendo a velocità folle in tutto il mondo, anche grazie agli speculatori finanziari. E’ l’economia.
Il meccanismo che si è messo in moto è infernale. Uno Stato, ad esempio la Cina, aumenta le sue bocche da sfamare mentre distrugge il territorio coltivabile. In Cina nel 2005 gli espropri di terra ai contadini erano aumentati di 15 volte rispetto a dieci anni prima. Terre trasformate in zone residenziali e industriali. Meno terra, meno cibo, più cinesi. L’equazione si risolve comprando terra per cibo altrove. Nei Paesi che, per ora, possono permettersi di esportare prodotti agricoli. Ma anche in questi Paesi la popolazione è in aumento, la terra per cibo sta diminuendo, per la speculazione edilizia e per il biofuel, e l’acqua per le irrigazioni scarseggia. Cosa succederà quando i brasiliani vedranno partire il frumento e non avranno il loro pane quotidiano? Qualunque governo non durerebbe una settimana e i terreni venduti allo straniero nazionalizzati. Il cerino in mano rimarrebbe alla Cina e ai suoi armamenti.
La Cina è il primo produttore mondiale di cereali e di riso. Una volta esportava. Nel 2007 la Cina ha prodotto 501,5 milioni di tonnellate di grano, i cinesi ne consumano 510 milioni. Secondo la FAO, nel 1985 i cinesi mangiavano 20 chili di carne a testa in un anno, nel 2018 i chili saliranno a 70. Per fare carne ci vogliono cereali e terreno. La Cina importa, già oggi, il 60% della soia di cui ha bisogno.
Se il primo produttore mondiale deve importare, gli altri come l’Italia, cosa dovranno fare? Il nostro Paese visto dall’alto sembra un incubo edilizio. Sta scomparendo sotto il cemento. La priorità deve essere l’autosufficienza alimentare, non i parcheggi e gli inceneritori.
Ps: un consiglio: fatevi un orto sul balcone o in un piccolo pezzo di terra.
da : beppegrillo.it

4 09 2008
Anonimo

PROPOSTA X PIER FRA, MAGNI, MARIA, ANDREA ECC……

SE TUTTI I VS DISCORSI SONO IMPORTANTI PROPONETEVI IN UNA LISTA X CANDIDARVI ALE AMMINISTRATIVE DEL 2009………….. AFFRETTATEVI MANCANO SOLO 8 MESI….. SALUTI DALL’AZZECCAGARBUGLI

4 09 2008
x pierfranco

il 2012 non è da intendere come fine del mondo, ma la fine di un’era… che può voler dire tutto e niente…

ciao a todos…

PS: non volevo fare il sapiente sia chiaro 😉

4 09 2008
andrea

azzeccagarbugli: non ho tempo per candidarmi, e allora? pago le tasse, i nostri amministratori ricevono uno stipendio, avrò il diritto di dire che non sono d’accordo con quello che fanno? cos’è, la dittatura?

4 09 2008
ANNAMARIA GALANTI

mmmm sindaca di bottanuco..non sarebbe una brutta idea..prima cosa l’oratorio fa l’oratorio e il comune fa il comune!
e poi vedi come si sistemano le cose!

28 11 2016
franzis12

Sarebbe fantastico, Anna Maria!!!
Sindaca di Bottanuco e di Licata, sei veramente eccezionale ed io sarei proprio il tuo primo elettore.
Sei sempre la migliore e meriteresti di tutto e di più!
Spero che nel frattempo tu stia bene e che tu possa avere sempre tante soddisfazioni!
Sempre in gamba e sempre al massimo!!!

4 09 2008
pierfranco

Questa teoria è appunto un ” forse è la fine di un era ” ma dei gg. nostri, per i Maya antichi e discendenti la cosa è unpò diversa. Ad es. c’è un connubio tra i Syoux ed i Maya, cioè che l’uomo un giorno si inginocchierà per la disperazione, chiedendo aiuto ai popoli non civilizzati che rimarranno per ultimi. L’unica speranza sono loro. Ancora oggi ci sono tribù pellerossa, ci sono discendenti Maya e si stanno radunando ancora gli Aborigeni dell’Australia, questi tre sanno che il 2012 è l’evento + grosso e brutale nel mondo. Se ci fai caso, il mondo va male in tutti i sensi e non sta affatto migliorando, questo non x colpa dei Maya o Syoux ma x colpa dell’uomo ( sopratutto bianco ).

4 09 2008
pierfranco

andrea sei un mito 🙂
se gli amministratori comunali avessero soltanto una briciola della tua genetica sarebbe già qualcosa !

4 09 2008
Cristian Magni

Bottanuchese vergognati te che scrivi senza sapere. Ho denunciato io la situazione dei sensi unici, anche con mail al sindaco in persona. Fai schifo, fatti riconoscere

4 09 2008
Cristian Magni

E poi in politica non entrerò mai in paese, sono troppo comunista per i gusti di questa gente… e poi non voglio altri problemi

4 09 2008
Cristian Magni

Una domanda amici… Ma perchè se qualcuno scrive non si firma? sarebbe bello poi incontrarsi e conversare tranquillamente. Vedete, se non firmassi mi sentirei un coniglio… io intendo in conversazioni serie in cui volano insulti gratuiti… Cmq sta al’intelligenza ed alla correttezza delle persone. Tutti sono capaci di lanciare il sasso e nascondere la mano…. boh…

4 09 2008
folletta

E i vostri figli dove credete che possano andare a vivere se non si “costruisce”????? In casa vostra??? Ok sono daccordo che il costruire troppo non è assolutamente bello, la cementificazione toglie il verde… ma credo che il minimo per poter creare nuove abitazioni per chi si vuole costruire una propria famiglia sia accettabile. Mi sbaglio? Io ho appena comprato casa e sono contenta che ne abbiano costruite di nuove…ho trovato la casa dei miei sogni.
Per Pier…accidenti…interessante l’argomento dei Maya.

4 09 2008
Cristian Magni

Folletta ciao
sai, se io mi sposassi troverei (o almeno cercherei di trovare) una dimora vicino al verde. Bottanuco è un bel paese, ma sembra destinato a diventare una colata di cemento, con pace dell’anima del signore che ha costruito tutto bottanuco. E poi la media di un figlio a coppia rovina la tua tesi. Comunque pensaci, la natura poi ci ripaga con la stessa moneta (vedi trombe d’aria…)…. Ciaoooooo

4 09 2008
bottanuchese

Non voglio farmi riconoscere da te, soprattutto perchè con una persona che offende in quel modo non ho propio più niente da scriverti…….buon lavoro a tutti

4 09 2008
Cristian Magni

Caro/a guarda che mi hai offeso tu per primo… Mah… Io ho detto solo quello che pensavo, e nulla di ciò è censurabile.
Tantomeno da te che non ti firmi nemmeno. Dai dormi che ti passa, domani è un altro giorno. E impara l’italiano, dai!!! ihihihihihi CIAOOOOOOOOOO

4 09 2008
bottanuchese

lo vedi come sei offensivo, io sono una felicissima mamma di 2 bimbi e dei tuoi commenti non me ne frega propio niente, anche perchè la notte a differenza tua ho ben altro da fare e da pensare…………..

4 09 2008
folletta

Ciao Cristian
E quel povero figlio a coppia dove lo facciamo dormire?
Sono daccordo con te che il troppo stroppia…Sai io adesso vivo in una casa confinante con il Parco Adda. Credimi, è bellissimo, il panorama ti mette pace e tranquillità, soprattutto dopo una lunga giornata di lavoro. I tramonti sono sempre spettacolari, mi sembra di essere sempre in vacanza, quando dal terrazzo ti godi il panorama. Devi convivere con una multitudine di insetti volanti e non, ma è la pace. Tra qualche mese mi dovrò trasferire per esigenze di spazio e ho trovato una bella casetta senza questo panorama ma con un bel giardino (non si può avere tutto dalla vita) e rimpiangerò questo panorama, ma il confine con il Parco Adda è ormai tutto occupato e una posizione simile non la troverò mai più. Come vedi non sono per la cementificazione ma per il minimo indispensabile, con un bel giardino come quello che avrò io.

4 09 2008
pierfranco

Cristian ascolta, capisco che nascondersi dietro uno pseudo è facile, ma non immagini quante persone cattive sbirciano in questo blog, anche se non scrivono mai. Il problema è che queste persone potrebbero imformarsi chi siamo, dove abitiamo e farci i + disparati dispetti, come ad es. segnarci l’auto, mandarci una lettera di offese o ancora peggio spiare le nostre abitudini. Quindi è meglio restare in incognito Cristian. Io e te comunque un giorno ci dovremo conoscere, per parlare di queste cose e chissà, magari ci starà anche una collaborazione musicale 🙂

4 09 2008
Cristian Magni

Si folletta l’ho capito!!! In bocca al lupo, magari troverai più avanti quello che cerchi!!!
Pierfranco, senza ombra di dubbio ci dovremo incontrare. Ma non so chi 6!!! ahahaha

4 09 2008
pierfranco

x folletta, dunque : non ti do torto tesoro, naturalmente nessuno deve dormire e mangiare in strada, ma è opportuno concepire che il mondo intero non può vivere a Bottanuco, ci sono altri paesi ma se fosse solamente per le case sarebbe il minimo, la gente che c’è in comune un bel mattino, levandosi dal letto s’è chiesta : se un costruttore paga al comune una % per realizzare la sua struttura, a fine anno avrà un debito in meno che però è poco, allora se invece a pagare sono + costruttori le cose a fine anno cambieranno totalmente ! Sul giornale di Luglio c’era un titolo ben chiaro : Finalmente nostre le cave,
come le hanno pagate ste cave il comune 2ndo te ? Sarebbe stato bello se sul giornale invece c’era :Finalmente nostre le cave, ritornerà il verde, be io non credo che ritornerà il verde perchè nel cuore di chi amministra il comune c’è solo l’oro ! Comunque non solo case a Bottanuco, intanto resta il fatto che + strutture ci sono + auto arrivano, naturalmente la salute nostra e dei FIGLI piccoli o grandi VOSTRI non c’è ed è responsabile di malattie e morti chi per tutta la vita non ha fatto altro che vivere per lavorare, vivere per costruire e vivere per fare soldi ! Sono convinto che è tutta gente che la Domenica è stivata in Chiesa.

4 09 2008
mariarosa f.

cari preti,voi che potete tutto e ovunque..
perche non fate niente per questo aumento aree residenziali che ci tolgono il poco verde?

perchèè???
perchèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè??

oh cari don fermate anche la costruzione del centro commerciale ve ne prego!

4 09 2008
agipmoto

Sono anchio contraria al costruire inultimente,e per inutile intendo tutti questi supermercati. A tutti quelli che dicono che portano lavoro io rispondo che i posti di lavori non basta crearli ,bisogna mantenerli e francamente dubito che con l’enorme crisi che c’è riescano tutti a lavorare bene .Sono veramente troppi.
Inoltre dubito che che ci sia tutta questa necessità di costruire abitazioni . davvero non capisco. A bottanuco e dintorni ci sono parecchie case e appartamenti vuoti. non sono daccordo con chi tira in ballo i preti e con chi fa insulti.

6 09 2008
Anonimo

E’ diventato il paese a senzo unico in tutti i sensi……

6 09 2008
curiosa

una domanda che non c entra niente con niente:

per lavorare in farmacia e vendere medicinali bisogna essere per forza e assolutamente LAUREATI IN FARMACIA vero?

a bottanuco son tutte laureate?mi pare di no..

6 09 2008
pierfranco

Non solo laureati, ma bisogna risultare su l’albo dei Medici farmaceutici, se ad es. devi costituire una società, ne basta uno solo di Medico, ciao.

6 09 2008
curiosa

quindi io che non sono nessuno e non sono laureata mi metto in società con un medico e così risulto sull albo dei medici farmaceutici?funziona così?

grazie pierfranco

6 09 2008
pierfranco

No tesoro 🙂
risulti solo un socio di attività farmaceutica, solo Il Medico è sull’albo.

6 09 2008
pierfranco

Come mai questa aspirazione ” curiosa ” ?

6 09 2008
Gianpi

cristian : x me hai bisogno di essere AIUTATO e SEGUITO ……………..

6 09 2008
Gianpi

Gente :fatemi capire,parlate parlate,ma sapete cosa state dicendo!auto che arrivano,case che si costruiscono ecc.ecc.,ma voi l’auto ce l’avete o girate solo a piedi!,vivete in una casa o dimorate in qualche grotta:che so,sulla sponda del fiume!criticate a destra e a manca,preti che non intervengono,preti in collusione con il comune e “costruttori”che poi sazi di guadagni alla domenica vanno a stivarsi in Chiesa. Non siete razionali!,ma:vi impegnate tanto per scrivere certe cose o le scrivete così di getto?

7 09 2008
curiosa

non è un’aspirazione è solo una domanda

7 09 2008
Cristian Magni

Ciao Giampy ahahahha mi sa che lo psicanalista ci vuole ate ihihihihi ma è mai possibile che rispondi solo a me!!!! ma caspita!!!ihihihi CIAOOOOOOOOOOO

7 09 2008
pierfranco

Giampy, ora voglio spiegarti una cosa, cercherò di farlo nel miglior modo possibile ed anche se la mia sembra una predica ti prego di leggerla tutta.
L’auto è un mezzo di trasporto ormai divenuto un abitudine comune in ogni famiglia, fu apprezzato anni indietro perchè il tempo di spostamento da una parte all’altra era breve. Oggi invece non è + lo stesso per via di un traffico sempre in aumento e a complicare le cose ci sono dossi e rotonde come per incanto alla sicurezza della vita. La mia risposta alla sicurezza della vita ha 2 varianti: la prima è la meno plausibile, ossia privare le persone di mezzi di trasporto con motore. La seconda è + plausibile e cioè di porre una tolleranza alla potenza del motore, quindi se per ipotesi un mezzo ha una velocità max di 100 kmh i rischi si bilanciano con la sicurezza. Naturalmente motori originali e non truccati; questa è la mia teoria sulla sicurezza della vita. Sempre su i motori, sai sono ormai 20 anni che il mondo ha la possibilità di far spostare mezzi con motori diversi, non a benzina e diesel ma idrogeno o corrente, l’unica cosa che potrà inquinare per mezzo di qst 2 motori è l’acido da batteria mentre l’idrogeno no. Il fatto è che il petrolio è il + grosso businnes mondiale e fin che questo combustibile naturale non terminerà non sarà mai sostituito da altro. Noi perchè conviviamo con problemi di salute ? Quì rispondere è assai difficile ma ” come una persona viene trovata con un oggetto contundente o un’arma da fuoco accanto alla vittima, non può essere considerato che l’assassino in persona “, allora noi abbiamo 4 teorie che ci possono far ammalare: la prima è l’eredità data dal padre e dalla madre che una volta avvenuta l’ovulazione e dall’atto in cui inizia la vita intrauterina la madre trasmette al feto ogni suo stato emozionale, favorendo in lui la tendenza alla salute o alla malattia che colpirà quelle parti del corpo + deboli, perchè già predisposte dalla matrice iniziale. La seconda teoria sono i pensieri che dominano l’intero organismo, cioè tutto quello che pensiamo influisce sul nostro organismo, ” ansie, paure, odio, rancori, potere, invidia etc. “. Questi 6 stadi possono essere legati alla definizione come ” ignoranza comune “, non a caso ” l’Ippocondriaco ” nasce da fattori come questi. La terza teoria è il nostro fulcro, ossia l’alimentazione che si divide in 2 fattori: qualità degli alimenti e come vengono preparati e consumati. Gli alimenti se cotti male, velocemente e consumati di fretta influiscono sul nostro metabolismo. Io ad es. non ho mai usato il forno a µ onde ( microonde ), perchè la trasformazione e il passaggio chimico dell’alimento è troppo rapido e innaturale. La quarta teoria è l’aria e l’acqua, questi componenti chimici naturali non devono avere ne colore ne odore per essere puri, se noi beviamo e respiriamo una % di veleni, l’interno del nostro corpo produce anomalie. Puoi così dedurre Giampy che le auto e le fabbriche sono i nostri assassini, così come stanno le cose oggi significa che una casa in costruzione muove 50 mezzi di trasporto al giorno. Se noi facciamo una statistica di chi compra casa, abbiamo per certo un maggior numero di persone che hanno venduto per comprare; essere senza tetto oggi in Lombardia è unpò una bestemmia, infatti chi compra una nuova casa è perchè ne ha venduta un’altra; un semplice spostamento. La stessa cosa sono i centri commerciali, i super market, nessuno di loro danno lavoro a chi non ne ha, ma assumono persone che vengono da altri lavori. Oltretutto assumono solo personale giovane, chi ha 40/50/60 anni e si trova snz lavoro muore di fame; è questo il lavoro che da la nuova generazione ? Ora voglio copiarti ed incollarti un’affermazione che ho scritto sul mio sito, voglio mettere una postilla per gli amministratori comunali e sopratutto al sindaco. ” Con la speranza che siate in grado di accendere ed usare un pc leggete e rileggete quanto scritto e fatevene una ragione delle cose se siete uomini veri “.
La natura è la base di tutto ciò che vive nel globo terrestre, la madre da cui tutte le creature traggono il nutrimento per l’esistenza. È importante conservare bene lo stato delle condizioni ambientali e climatiche, l’equilibrio ecologico e la conservazione delle risorse naturali sono una garanzia alla sopravvivenza stessa per tutti gli esseri viventi. I boschi, le colline, l’acqua, le montagne e i campi hanno formato il mondo, dando ciclo continuo alla vita umana, animale e vegetale. Noi abbiamo l’assoluto diritto di rispettare e conservare tutto questo con la massima precedenza, concepire che le nostre modifiche, le nostre costruzioni e ogni nostra attività per produrre continuamente materiale di consumo, causano cambi ambientali e corpi estranei velenosi alla vita stessa. Non è il destino che ci fa ammalare, siamo noi a creare malattie e morti premature, fornendo ai nostri organi vitali continui scompensi di ogni genere. Oggi, siamo coscenti che il ciclo vitale non è più lo stesso di qualche anno fà, è cambiato drasticamente e la cosa scioccante è che nonostante tutto le nostre mani continuano a maltrattare la natura con qualsiasi mezzo, del tutto incondizionate e in più approvate da leggi governative. Questa realtà andrebbe presa seriamente, dovrebbero nascere da parte di uno Stato e da parte nostra seri provvedimenti, come interesse maggiore, come priorità alta perchè la vita si alimenta continuamente e che si voglia dire o no, la vita non è soltanto umana, ma vegetale e animale, quindi tutte e tre si alimentano l’una con l’altra. La natura è fantastica, ci offre tutto quello di cui abbiamo bisogno, come campi coltivati che ci garantiscono l’esistenza, oppure non coltivati ma resi idonei per gli animali erbivori, boschi, che trasformano anidride carbonica in ossigeno, mare laghi fiumi e ruscelli che danno l’elemento principale, cioè acqua. Maltrattare o addirittura togliere tutto questo non ha che un unico significato, quello di indurre ogni individuo a spendere inutilmente e infinitamente denaro, in questo modo però, la natura in se stessa perde colpi, diventa scarsa e non può garantire più l’esistenza globale. Sembrerà una cosa di poca importanza, ma se si continuerà ad emarginare lo stato delle condizioni ambientali e climatiche, a maltrattare la vita stessa come stiamo facendo adesso, disboscando foreste boreali, cancellando gli ultimi campi, gli ultimi alberi, inquinando qualsiasi corso d’acqua, inquinando continuamente l’aria con motori, fabbriche e radioattività, la natura prima o poi cesserà il suo compito, capovolgendo la sua attività naturale che diventerà crudele per causa non sua. Forse non tutti sanno che attualmente stiamo cambiando due stati chimici naturali: aria e acqua, le stiamo dando un colore e un odore, però questo sembra non preoccupare più di tanto. In sintesi, stiamo modificando il sistema ecologico che non garantisce più l’intero ricambio del carbonio atmosferico terrestre e le previsioni future sembrano catastrofiche; studi scentifici dimostrano che il riscaldamento globale causerà pericolosi squilibri ecologici molto pericolosi. A questo proposito la domanda è : può essere garantito un totale ripristino ambientale ? È un bel dilemma …, possiamo comunque provarci, probabilmente ancora un pizzico di tempo per farlo c’è, resta il fatto che è però urgente. Dunque, questi sono gli ultimi anni in cui dovremo correre per riparare tutto quello che abbiamo distrutto e modificato, se non lo faremo, la natura stessa si servirà di cambiamenti meteorologici per abbattere qualsiasi muro, causando enormi disastri che nessun mezzo creato dall’uomo riuscirà a fermare. Il nostro amato cemento sarà sbriciolato davanti ai nostri occhi e la vita umana, animale e vegetale sarà solo un ricordo intercorso nel tempo, perchè la nostra forsennata corsa all’oro avrà ridotto tutto in polvere !

7 09 2008
Gianpi

Pierfranco:paragonarti a cristian sarebbe una bestemmia,ma scusami se ti richiamo a quanto hai scritto all’inizio di questo argomento”mi spiace di non essere possessore di questi terreni ecc.ecc.”se tu fossi il proprietario dei terreni dove si presume venga ampliato il paese,s i c u r a m e n t e avresti alzato al massimo il prezzo e alla fine lo avresti ceduto ai costruttori che “sempre farina del tuo sacco”stipano la chiesa la domenica. Definire la frase del buffone grillo come tua è un pochino azzardata,il buffone lo fa perchè andando controcorrente gli torna utile in termini di profitto,detto questo non credere che io non sia dalla tua parte,faccio solamente l’avvocato del diavolo,da che mondo è mondo purtroppo è e sarà sempre così le civiltà nascono e muoiono,questa nostra era è a mio parere la + tragica di tutte e francamente sono convinto che ci stiamo autodistruggendo solo che continuiamo ad affermare “va bene tutto ma non nel mio giardino”. Pierfranco il resto è UTOPIA.

7 09 2008
Gianpi

cristian: 6 penoso,rileggiti e rifletti.

7 09 2008
pierfranco

No Giampi non hai capito cosa farei con i terreni, li prenderei in giro nel senso che faccio credere di vendere ma alla fine non venderei nulla. Un’altro campo è stato venduto 4 gg. fa, si tratta tra l’altro di miei parenti. Guardate ragazzi, 2 sett. hanno regalato ai miei 2 vasetti di marmellata prodotta manualmente da loro stessi, opera di un raccolto loro, ora non l’hanno +, è stata venduta al proprietario del Gigante. Avevano GRATIS frutta, verdura e marmellata, ora non hanno + nulla.

8 09 2008
Cristian Magni

Giampi certe volte dovresti tacere perchè che fai solo danno, dai… abbi pazienza!!! Fai la persona intelligente, penso che tu lo sia… Tu qui pensi solo ad attaccare me e Pierfranco, ma non hai argomenti, purtroppo… Non hai argomentazioni veritiere, da questo momento vedrò di risponderti solo dal momento in cui non offendi le persone e se mostri un po’ di umanità, che nn guasta. Cmq CIAOOOOOO IHIHIHIIHIHIHI ahahaha

8 09 2008
Pippo Baudo

Chi è stato in vacanza in Italia quest’anno si renderà conto di come la Lombardia ormai sia fuori dal mondo.
Ci sono paesi praticamente ogni 78,2 metri.
Ad esempio se qualcuno è stato in Toscana, si renderà conto di come per passare da una cittadina ad un’altra ci siano anche decine di chilometri di campi, boschi, di nulla.

C’è differenza tra Curno e Bergamo? ormai penso di no. Come tra Seriate e Bergamo. Tra Capriate e Bottanuco ci sono circa 200 metri di campi, ma penso che tra qualche anno qualcuno ci costruirà chessò, un multisala.

Davvero, non riesco a capire cosa passi nelle teste delle persone che stanno nel nostro comune. Via Roma è emblematica in merito. Mi domando come faccia il sindaco a tornare a casa la sera, parcheggia all’Happy Drink o entra in contromano, oppure come tutti noi scavalca quella porcheria che hanno costruito?

Tra qualche anno Bottanuco farà parte dell’hinterland milanese.
W mago Pippo Otelma.

8 09 2008
Cristian Magni

Ciao pippo sono d’accordo con te… Stiamo diventando succobi di milano e della borghesia… Mannaggia!!!! CIAOOOOOOOO

8 09 2008
Gianpi

cristian:nonostante ti abbia invitato a rileggerti e a riflettere sui vari passaggi dei tui ultimi scritti,vedo che continui imperterrito per la tua strada,purtroppo + di questo non posso fare ahimè.Non tirare di mezzo Pierfranco al quale ho solo puntualizzato un passaggio,offendere le persone non è nel mio DNA,nessuno ti obbliga a rispondere,in quanto a “mostrare un pò di umanità”,per le cose che scrivi,non posso che provare “Compassione”,te lo ripeto,NON ti conosco,ho solo LETTO i tuoi interventi nei vari forum e questo mi è bastato ……..!

8 09 2008
W LA BASSA

NELLA BASSA BERAMASCA INVECE CI SONO MOLTI CAMPI!
W LA BASSA W LW MUCCHE W I TRATTORI! E W LA CACCA DELLE MUCCHE!

9 09 2008
Anonimo

GRAZIE DON GIUSEPPE BOSIO !!!!!!!!1

9 09 2008
Cristian Magni

Allora giampy se non mi conosci conviene che tu taccia e mediti perchè io cerco solo di far trasparire i fatti veri che vengono nascosti da persone che hanno grossi interessi. Io ho riletto tutto quello che ho scritto (te lo posso assicurare) e non c’è nulla di offensivo, anzi molte persone si sono collegate al mio myspace e mi stanno veramente facendo i complimenti per come non abbia ancora sclerato con gente arrogante e presuntuosa come te. Sappi che se continui così con questa diffamazione non esiterò ad inraprendere vie legali dato che so chi 6 e dove abiti grazie all’ID del tuo computer. Non ti lancerò nulla di virus o simili ma credimi, conviene che cambi bersaglio cara ihihihih. Io qui nel blog non ho assolutamente cominciato ad attaccare persone ma solamente comportamenti e in modo generico. Tu 6 stata la prima ad offendere. Che poi tu sia compassionevole… ihihi andrai in paradiso… almeno la non ci vedremo ahahahah
Su dai fai la brava e pensa prima di trarre conclusioni affrettate su persone di cui non conosci la storia, il pensiero politico e i problemi di vita quotidiana (cose per cui lotterò per sempre)… Caspita se sono colto!!!! ihihihihih
Dai, Ciao a tutti ma proprio tutti

9 09 2008
drugo

quella dell’adire a vie legali te la potevi risparmiare, che e’ di una tristezza infinita.

E sinceramente avete un po’ rotto il cazzo con le vostre beghe personali,
risolvetevele all’oratorio.
Per vostra fortuna in certi posti non ci metto piede, ma la tentazione di stampare
tutte le ultime discussioni e farle avere al vostro caro (ex)parroco e’ forte,
cosi’ sicuramente avra’ un bel ricordo della sua compatta comunita’ cristiana.
vabbe’, diciamo della sua comunita’ e basta.

9 09 2008
A

Sono d’accordo con Drugo: la discussione tra Cristian e i suoi nemici deve finire, anche perchè nessuno ci sta capendo niente.
Dico una cosa a favore di Cristian: mi sembra vergognoso che Cristian si firmi onestamente con nome e cognome, e gli altri lo attacchino firmandosi con dei nomi fasulli.
Dico una cosa contro Cristian: è impossibile che conosci l’indirizzo di casa di Giampy, perchè l’IP lo vedono solo gli amministratori del sito, e solo la polizia può risalire dall’IP all’identità della persona.

9 09 2008
pierfranco

A devo correggere la tua informazione, non solo l’amministratore del sito e la polizia vede l’Ip, ma anche un normale utente ! Una volta visto l’Ip ci sono programmi come : Whois che risalgono al numero di telefono e all’indirizzo.

9 09 2008
drugo

no pierfranco, il whois serve solo a sapere l’IP dei domini registrati,
ma credo che nessuno qui scriva da un server proprio hostato a casa sua,
senza contare che probabilmente molti scrivono dal lavoro, quindi dietro un proxy aziendale.
Ergo senza la collaborazione delle forze del disordine non serve a nulla avere in mano
l’IP.
E questo e’ cosa buona e giusta, che senno’ qua’ ad ogni parere contrario partirebbe
la caccia all’uomo/donna.

9 09 2008
A

Pierfranco, come fa un normale utente a vedere gli ip degli altri?

9 09 2008
pierfranco

Leggendo i cookie del blog

9 09 2008
pierfranco

Certo drugo, si scova l’Ip del pc in uso che può essere personale o d’azienda, ma i sistemi + azzardati li usa un hacker bucando il sito o il server. La cosa + semplice invece è che il gestore del sito o blog dia lui stesso l’Ip di qualcuno per via di una richiesta speciale. Attenti cari … 🙂

9 09 2008
s

Certo, una “richiesta speciale”, certo. “bucare un sito”, ovvio due volte, chiunque può bucare siti, pure Salvatore Aranzulla ci riesce ROTFL; uno ha in mano un portscan o due software da lamer e si trasforma da cretino a lamer, se poi sa cos’è un servizio di whois e cos’è tor si trasforma in lamer di seconda categoria, ROTFL, inoltre se conosce cos’è un servizio mixminion beh, è un genio; infine se legge il blog di Aranzulla allora è irrecuperabile.

I server si bucano se hanno vulnerabilità, quindi, se uno volesse scovare l’ip di un commentatore ha tre strade, farsi un responsabile della sicurezza informatica o un tecnico di wordpress, essere l’admin di questo blog o studiarsi wordpress per scovarne vulnerabilità. Dopo di ciò che trovare il modo di sfruttare queste vulnerabilità, deve passare crittografie, firewall hardware, IDS, e arrivare al server, “bucare” (erridaiie con ‘sto bucare) il server, e deve tutto ciò deve farlo in modo anonimo, se poi riesce a cancellare le sue tracce ancora meglio. Una volta che ha in meno questo ip cerca il provider di riferimento, “buca” il provider cercandone vulnerabilità, rifare tutta la trafila di hardware, IDS, server, etc etc, sfruttando quindi le vulnerabilità trovate in modo anonimo e cancellando poi comunque le tracce,allora si, riesce a risalire all’indirizzo. Certo, è cosi semplice che tutti i giorni ci sono cause in tribunale. I computer non sono sicuri, ma se non c’è un coglione dietro un network, un po’ lo sono.

Mi immagino la scena “mi scusi, una persona mi ha dato contro su un blog”, ed il carabiniere “si, certo.. mi dica..” (neuro? pronto? ne abbiamo un altro).

Inotre, basta con sta rottura di scatole, ognuno scrive in liberà sul blog ma chissenefrega (qui) di chi canta o suona in chiesa, basta farsi pubblicità e cospargersi di incenso e basta accusare, sbrigatevela in oratorio, ma mettete un disco e non rompete le palle, questo non è certamente il luogo adatto, e non è certamente il topic corretto. Torno a giocare con il tricky traps.

9 09 2008
pierfranco

Ehi ! Non ti arrabbiare, ho solo detto che il modo per scovare un ip c’è, lo so che non è facile e so che non c’è motivo di entrare in un server dove c’è un semplice blog di paese. Chi lo fa mira cose + grosse, come il sito della Nasa, oppure un sito di una specifica religione o politica, però non sei nemmeno tu molto corretto perchè imponi su un blog non tuo cosa deve esserci scritto o no, ad es. chi canta e suona; che problemi hai ? Io sono un musicista, lo dico e basta, are you a questions ? E poi dici che i Server si bucano se hanno vulnerabilità, forse hai scoperto l’acqua calda ? Secondo te per un hacker ha senso sfidare un server non sicuro ? Fa un pò te !
Poi dici di tribunali, guarda che chi riesce ad entrare in un Server, arriva da un lungo lavoro, cioè di aver studiato e ristudiato 1000 volte come non lasciare segni, ai processi ci pensa prima ! Giovane, rilassati e stai in campana …

9 09 2008
Cristian Magni

Ragazzi c’è un modo più semplice, comunque io non voglio avere nemici, io voglio solo dibattere per riuscire a trovare i problemi del nostro paese (che sono tanti). Non li risolveremo tutti ma se ognuno si sforzasse tutto sarebbe più facile. Buonanotte ragazzi… Vado via qualche giorno, vedete di fare altri danni!!! ihihihih

10 09 2008
pierfranco

Sentirò la tua mancanza Cristian 😦
Buona permanenza e a presto 🙂

12 09 2008
Anonimo

EHI CRISTIAN DOVE VAI IN ISLANDA A PROVARE NUOVI OERGANI???????
MI RACCOMANDO OCCHIO ALLE NOTE, IN QUEL PAESE SONO + FREDDE………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: