Feste: Voliamo all’Oratorio

26 06 2008

di Ivan
Dopo la festa degli Alpini, baciata da 5 giorni di sole, superiamo il giro di boa con le feste dell’estate. Siamo alla quarta di sei totali, ovvero Voliamo Insieme organizzata dal gruppo In Volo. La novità di questa nona edizione è la location: non più il cortile di via Madonnina ma l’Oratorio di Bottanuco, dove si svolgerà nelle tre giornate dal 27 al 29 giugno (quest’anno non c’è sovrapposizione con il RockIsland). Il Gruppo, come saprete, ormai da nove anni si dedica ai diversamente abili, e la festa è un’occasione per avvicinare il pubblico ai temi che li riguardano. Tra le serate si segnala quella del sabato, con lo spettacolo, diretto dal Teatro Prova di Bergamo, interpretato dai loro ragazzi. Nel seguito del post trovate il programma completo.

Venerdì 27 giugno
Ore 21: dibattito «Oltre le barriere», storie e racconti per superare la diversità.

Sabato 28 giugno
Ore 21,15: «A tratti indaffarati», spettacolo teatrale interpretato dal Gruppo In Volo con la regia del Teatro Prova di Bergamo.

Domenica 29 giugno
Ore 10,30: S.S. Messa nella Chiesa parrocchiale di Bottanuco animata dal Gruppo In Volo.
Ore 15-18: per bambini animazione, giochi e laboratori di giocoleria, mentre per gli adulti saggio di danze popolari.
Ore 21,00: «Ballo e Novello» in concerto, musiche popolari da ballo

Annunci

Azioni

Information

9 responses

27 06 2008
Pierfranco

Bè, i miei complimenti per tutto quello che realizzate ! :))

27 06 2008
ILARIA

grazie!!! 1 abbraccio a tutti i ragazzi del gruppo!!!!

27 06 2008
andrea

un anno sono passato nel cortile ed era molto carino, così come i giochi in mezzo alla strada che avevano il sapore degli anni passati. forse all’oratorio riusciranno ad avere più gente però a me piaceva più il set di prima. in ogni caso faccio anch’io i complimenti al gruppo.

28 06 2008
Pierfranco

Una cena inaspettata !
Voglio segnalarvi un avviso della carta di credito ” Si “. Se vi arrivano messaggi di posta, dove c’è una richiesta, non rispondete assolutamente, è una truffa.
Il messaggio si presenta così : attenzione, abbiamo rilevato ultimamente che molti di computer cercano di connettersi al suo conto di Banking on line, se non ci risponderete entro il 30 Giugno, il contratto con la Vostra carta si sarà chiuso definitivamente. Seguire i link sotto o chiamare il numero verde.
A parte il fatto che lo scritto è orrendo, solo uno straniero potrebbe scrivere una richiesta in questo modo. Naturalmente nessuna banca invia E-mail, tantomeno di Sabato, dico Sabato perchè a me arrivano sempre di Sabato, come stamattina. La cosa buffa è che io non ho nessun conto on line. Se aprite la sorgente del messaggio capite che la provenienza è strana. Comunque non fatevi abbindolare perchè una volta entrati nel loro sito fasullo, digitando poi i Vostri dati, avrete regalato una favolosa cena a lume di candela.

28 06 2008
SVEGLIAAA!!!

Cari gestori del sito, se avete i controcoglioni fate un articolo sul giornalino vergogna che hanno spedito ai cittadini. Nella pagina numero 3 c’è un articolo imbarazzante dal titolo “Cave: finalmente proprietari”. Ma ci rendiamo conto lo schifo? In quell’articoletto si dice che il comune diventa proprietario di 23.000 metri quadri, ma non si accenna minimamente al fatto che le cave sono state ampliate di altri 2,5 milioni di metri cubi, cioè di un’area 8, 9,10 volte più grande di quella striscia, in cui ettari di boschi verranno rasi al suolo per ottenere nuova sabbia!! Questa è disinformazione, questa è dittatura, questa è prendere per il culo i cittadini che non hanno altre fonti per informarsi!! Se all’amministrazione sta a cuore il nostro paese, il titolo doveva essere “Porca troia, ci hanno allargato ancora le cave” e non “Finalmente proprietari”. Ma ci rendiamo conto? Ma volete la chicca? Andate a leggere l’ultima pagina, dove ci sono i ringraziamenti. Si legge: “Grazie a Cava Sabbionera per il contributo economico per alcuni eventi”. Allora? Vogliamo parlare di che razza di inciucio c’è tra il nostro comune e i cavatori? Ci siamo venduti ai cavatori perchè hanno finanziato una festicciola in paese? Ma è VERGOGNOSO!!! E pensare che quel caspita di giornalino lo paghiamo con i nostri soldi, e ci prendono pure per il culo facendo l’open day alle cave: “Vi aspettiamo numerosi”. Ma numerosi de che? Chi volete che vada a metà luglio alle cave?!?. E’ uno scandalo inaudito. SVEGLIAAAA!!!

30 06 2008
Pippo Baudo

Chissà perchè regalano i soldi per organizzare eventi, ma quando c’è da tirare fuori due spiccioli per finaziare le feste già presenti inventano scuse di ogni genere.

E ad oggi non esiste ancora nessuna novità relativa alla futura area feste.

30 06 2008
andrea

non credo ci saranno mai delle novità sulla futura area feste. chi vuole va nel parcheggio dove c’è il motorfest, gli altri o vanno all’oratorio o si attaccano al tram. si parlava del campo di sabbia, ma dubito che la polisportiva faccia fare una festa nel campo da calcio, senza contare che non è grandissimo e che sarà nascosto dai nuovi impianti sportivi.

2 07 2008
Un amico

Oggi ritengo giusto ed importante segnalare la morte di Mary, disabile dalla nascita e sfortunata nella vita.
Amica di tutti.
Ti vogliamo bene e non ti dimenticheremo.

3 07 2008
Pierfranco

Anch’io voglio ricordare per tutta la vita Mariangela. Le ho parlato in ospedale post intervento, stringendole la mano, mi ha fatto molta pena ma ero anche contento perchè credevo si riprendesse. Non avrei mai immaginato che ci avrebbe lasciati e così in fretta. Un bacio Mariangela…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: