Don Rino: un saluto a tutto Bottanuco

30 05 2008

di Ivan
Per ricordarselo bisogna avere almeno 30 anni, ma chi ne ha di meno, probabilmente, è stato battezzato da lui. Don Rino Rapizza è stato parroco di Bottanuco dal 1976 al 1987, poi si è trasferito per 7 anni a Capriate e infine, da 14 anni, è parroco di Cologno al Serio. Il 31 maggio festeggia i 50 anni di Sacerdozio, assieme al 25° del suo curato Don Adriano Locatelli (che è di Suisio), e così siamo andati a trovarlo. «Ho un buon ricordo di Bottanuco, anche se ormai non ci vengo da qualche anno» spiega «la gente non è molto diversa da quella di Cologno, solo che qui siamo 10.000 abitanti». Cologno lo festeggia con una serata di fuochi d’artificio, e il prossimo 5 giugno sarà presente il vescovo Roberto Amadei per concelebrare la messa. Don Rino, infine, ci ha chiesto di salutare tutti i suoi ex parrocchiani di Bottanuco: vi giriamo il saluto con questa notizia.

Annunci

Azioni

Information

11 responses

30 05 2008
Mauri

Indimenticato Don Rino, dalla foto lo trovo in grande forma. Auguri per il suo cinquantesimo.

30 05 2008
arsuffo

don rino me lo ricordo anch’io. auguri anche da parte mia

30 05 2008
Rubro

Don Rino: una grande persona, un eccellente provocatore, un abile questuante, un esempio di sincerità, un defibrillatore per la coscienza.
Memorabili parecchie sue omelie, per le quali può essere amato oppure odiato, ma senza mezze misure.
Per Bottanuco è stato un parroco necessario nel momento opportuno. Penso ancora che sia stato un peccato il fatto che se ne sia andato, ma zuccone com’è, non c’era da aspettarsi che restasse.
Periodicamente, nelle comunità dove presta di volta in volta servizio, parte una spedizione in Curia che ne chiede l’allontanamento. A quanto mi risulta ogni Vescovo risponde: “se mi trovate qualcuno che lo vuole, ve lo mando via!” Ma secondo me lo fa apposta, perchè ben conosce lo spessore dell’uomo e l’efficacia del sacerdote.

Senza dubbio il suo passaggio a Bottanuco ha lasciato il segno, in molti cuori. Sicuramente nel mio.

31 05 2008
Anonimo

DON RINO SANTO SUBITO………….ANCHE SE NON E’ MORTO!!!!!!!!!!!!!!!!!

31 05 2008
Michele

Mi è piaciuto molto il commento di Rubro. Don Rino mi ha battezzato ma non l’ho mai conosciuto, lo vedo per la prima volta in quella foto. Ricordo solo che quand’ero piccolo, ed ero un po’ scalmanato, mi dicevano sempre “Ah, se c’era Don Rino….”

31 05 2008
Tron

Ho conosciuto Don Rino in quegli anni, venivo da fuori ed amavo una giovane fanciulla del posto.
Frequentai con Lui “gestore” il corso per fidanzati, le messe la domenica: rgazzi che prete!
Lapalissiano all’inverosimile, uomo di cultura e grande spessore: o con lui o senza di lui!
Un caro saluto.

3 06 2008
Pippo Baudo

Grandissimo Don Rino. Da quanto mi racconta la collega di Cologno è rimasto ancora lo stesso.

6 06 2008
Claudio T.

Auguroni a Don Rino, mitico!

ben tornato anche ad Ivan

26 03 2011
Rossano

UN SALUTO AL GRANDE DON RINO DA UN SUO EX PARROCCHIANO DI B.GO SANTA CATERINA – BERGAMO

14 10 2013
Anonimo

un saluto da due parrocchiani di Santa Caterina, con gratitudine

14 10 2013
Anonimo

sì, grande don Rino.
Grazie di tutto, da Santa Caterina, dove hai lasciato il segno anche in chi, come me, frequentava una tantum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: