Via l’Ici: a Bottanuco vale 1,1 milioni

22 05 2008

di Ivan
Come avrete sentito, il Consiglio dei Ministri ha approvato l’abolizione dell’Ici sulla prima casa. Per Bottanuco, nel 2007, è stata un’entrata pari a 1,149 milioni di euro, di cui 41.434 di Ici recuperata. La somma è destinata a calare drasticamente, anche se non sarà del tutto azzerata (per ville, seconde case e terreni va ancora pagata), e sarà compensata con trasferimenti di fondi dallo Stato centrale, così come avveniva fino al 1992. Trattandosi di decreto l’abolizione è già in vigore, quindi non si paga l’acconto di giugno e chi ha già compilato il 730 sarà rimborsato.

Annunci

Azioni

Information

31 responses

22 05 2008
Anonimo

via l’ICI, w la BICI

22 05 2008
daniele

ottimo direi. un primo aiuto a tutti. speriamo il primo di tanti..

22 05 2008
Mauri

A me ha sorpreso, in positivo, la storia dei mutui da rinegoziare. Chi ai tempi d’oro ha scelto il tasso variabile e si sta suicidando ora può tornare al tasso fisso del 2006. Mi sembra che Tremonti abbia dimostrato intuito a strappare quest’accordo alle banche, tra l’altro loro ci guadagnano lo stesso ma almeno non impiccano le famiglie.

22 05 2008
andrea

si mangeranno le mani gli impiegati del comune, mica gli danno una percentuale dell’ici come premio?

22 05 2008
Mauri

Anche Dagospia, che non è certo filoberlusconiano, pubblica in apertura un articolo di Repubblica, ancora meno berlusconiano, con apprezzamenti sulla “lotta dura” alle banche. http://dagospia.excite.it/esclusivo.html

22 05 2008
fbi girl

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLè!

22 05 2008
manzonipi

Chissà che si riprendano anche tutte quelle disposizioni previste nelle “lenzuolate” di Bersani volte a contrastare tutti quei privilegi o monopoli tuttora a favore di diverse categorie, quali banche, assicurazioni, notai, tassisti ecc.

22 05 2008
BARBARA75

Ai dipendenti pubblici non detassano nemmeno gli straordinari? Vi sembra giusto? Lo so che Berlusconi è convinto che i dipendenti pubblici “scaldino la sedia” ma non può essere invece che ci siano dipendeti pubblici che lavorano con scrupolo e buon senso? Perchè devono essere così penalizzati?

22 05 2008
AA

da cio’ che sento dire i dipendenti pubblici hanno comunque una paga annua già superiore alla media forse è questo i motivo che ha spinto il governo a questa decisione

22 05 2008
Ivan

Rispondo ad Andrea: sì, lo 0,5% dell’Ici (nel 2007 sono 5.744 euro) viene diviso tra i dipendenti che si sono occupati della riscossione e del recupero dell’imposta. Lo prevede una Delibera consigliare del 2003.

22 05 2008
andrea

ecco, appunto, l’anno prossimo i 5000 diventeranno 500, a meno che gli danno lo 0,5 di quello che gli passa lo stato

22 05 2008
Il Mandingo Ariano

Io avrei preferito tenerla e far sì che questa imposta comunale venisse utilizzata obbligatoriamente da ogni comune nel settore sicurezza. Ogni comune avrebbe così un ammontare di euro proporzionale al suo numero di abitanti; si potrebbe creare una sezione staccata della polizia, col compito escluso di vigilanza notturna. Si eviterebbero sprechi, si avrebbe una sicurezza sicuramente maggiore e non ci sarebbero privati dal grilletto troppo facile.

22 05 2008
Mauri

Ammazza Mandingo, ma prendi Bottanuco: con un milione di euro altro che sicurezza, metti in campo l’esercito! Comunque l’abolizione dell’ici è solo una fase di transizione, perchè quando ci sarà il federalismo fiscale le tasse saranno nuovamente dirette agli enti locali.

22 05 2008
Il Mandingo Ariano

era + una provocazione che un’idea… anche se sento i miei amici sempre + parlare di giustizia fai da te… spero di no… ah e grazie per l’info mauri

23 05 2008
L. B.

Come avete detto e come ha detto il nostro Premier: via l’ICI !!!
……..e così partono una serie di progetti mirati alla sicurezza ed al bene del cittadino in Italia, a Bottanuco, ovunque.
…..ma visto che vi sarà la detassazione sugli straordinari, c’è lo statale che non ci sta……ma perchè è contrario? Non riesco a capirlo….
…….il fatto è inspiegabile visto l’esempio concreto che vado a citare qui sotto.
Mercoledì 21 maggio ore 10.30 mi trovavo in località Madone (zona centro) x acquisti e mentre attendevo il “verde” mi sono visto arrivare di fianco un mezzo con la scritta “comune di bottanuco” con a bordo due operatori ecologici dipendenti del mio comune di Bottanuco. Beh, al veder questo mi son chiesto cosa fadessero DUE dipendenti del comune di mezza mattina “a spasso” fuori comune…..forse era così pesante ciò che dovevano caricare che un solo operaio non era sufficiente..
………ma forse non ci dovrebbe essere più controllo da parte del capo di settore di questi o un richiamo dal Sig. Sindaco? …altrimenti le opere del volontariato si vedono ed altre non fioriscono..
………ma come ogni cosa e x ogni cosa ci penserà ancora una volta il nostro amatissimo Silvio Berlusconi !!!
….e comunque vada come vada non ce nè più x nessuno: W LA LEGA !!!
saluti cordiali L.B.

23 05 2008
Pippo Baudo

Piacere mi chiamo Pippo, ho 6 case, una intestata a me, una a Katia, le altre quattro ai miei nipoti, ma in realtà son tutte mie.

Grazie per avermi abolito l’Ici sulla prima casa.

23 05 2008
23 05 2008
Il Mandingo Ariano

se qualcuno con parole umane mi spiega quanto scritto su yahoo mi fa un piacere…

23 05 2008
fbi girl

ci provo io, sperqando di non spararla grossa.. (se dico qualche fesseria correggetemi!)
Come saprai le rate dei mutui a tasso variabile sono salite vertiginosamente negli ultimi 2 anni.. Il governo ha deciso di ri-negoziare con le banche le condizioni di questi mutui per agevolare le famiglie.. come? Alcune banche adottavano già questo metodo tra l’ altro, perchè come saprai ci sono diversi tipi di mutui a tasso variabile,questo era-è chiamavato mutuo-affitto.. In pratica, al posto di variare l’importo della rata mensile, se gli interessi aumentano, aumentano il numero delle rate, mantenendo costante l’importo, e viceversa al diminuire del tasso diminuirebbero il numero di rate ( sempre a importo costante).. per assurdo se quando stipuli il mutuo hai una rata di 600 € col tasso del 5% per 10 anni.. e il tasso aumenta.. al posto di pagare 620, 650, 700€ paghi sempre 600 €al mese ma per 10 anni e due mesi, piuttosto ke per dieci anni e sei mesi.. Il tutto se non mi sbaglio dovrebbe essere calcolato sulla media dei tassi che ci sono stati durante tutta la durata del mutuo…
Ora.. con la rinegoziazione vorrebbero riportare il tasso di interesse pari a quello del 2006 (che è più basso rispetto all’attuale)
In pratica secondo i loro calcoli hanno dimostrato che nonostante tutto non è poi cosi vantaggioso, è solo una presa in giro..
In pratica secondo i alcoli dell’aduc (associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori) , sia nel caso in cui i tassi, da adesso in poi, cominciassero a riscendere ( e proseguissero negli anni ad alti e bassi.. come è poi molto probabile), sia che restino fermi all’attualità.. il mutuatario ci smenerebbe diverse migliaia di euro ( pari a parecchie rate aggiuntive)..
La causa è lo spread aggiunto dalle banche.. ossia..
La Banca vende come prodotto il denaro. La BCE (banca centrale europea) vende a qualsiasi banca, indistintamente, il denaro maggiorato del TUr (tasso ufficiale di riferimento, ex tus), al quale le banche aggiungono, in caso dei mutui( non so se è uguale per tutti i prestiti, finanziamenti o ha un altro nome) lo spread, che varia da banca a banca, ed è in pratica la percentuale che guadagna lei stessa..
Ovviamente l’associazione dei consumatori dice che per un effettivo, e non effimero, alleggerimento dei mutui bisognerebbe agire sugli spread e non sul tur.. tutto qua.

23 05 2008
daniele

spiegazione chiara ma al tempo stesso complessa da capire.
la cosa chiarissima è che le banche ci guadagnano sempre e cmq. quella è l’unica regola del gioco che non si può cambiare:-)

23 05 2008
Renato

Noi del comune ce ne sbattiamo i c…………. della Vs. ICI.
Tanto anche con qualche euro meno che ce ne frega.

24 05 2008
daniele

ah ah:-) che simpatico realista. chi intendi con noi del comune? chi lavora per il comune o tutti i cittadini che abitano nel comune in questione? cmq era dai tempi dell’oratorio (avevo 10 anni credo) che non sentivo una frase simile: “io me ne sbatto le p…. del tuo pallone. tanto per giocare usiamo il mio!:-)”.
Bei tempi… grazie per avermeli fatti ricordare.

24 05 2008
andrea

ma perché i commenti di renato non vengono cancellati? si capisce lontano un miglio che sono delle cagate per fare polemica. non c’entra niente ma volevo indignarmi per quello che succede a napoli, arrivano alle molotov per una discarica provvisoria, mentre noi abbiamo un inceneritore ogni 20 chilometri. che si vergognassero. meno male che silvio gli ha fatto un culo quadro, se no da lì non se ne esce più, con bassolino e la iervolino che manco fanno la raccolta differenziata.

25 05 2008
drugo

andrea, i campani non hanno nulla da vergognarsi, da 30 anni noi spediamo a loro i nostri rifiuti speciali che la camorra ha sotterrato qua’ e la’, facendo affari miliardari per se e facendo risparmiare sui costi di smaltimento alle nostre aziende, col beneplacito di bassolino.
E vedere signore di 70 anni in piazza menate come fossero hooligans non mi pare nulla di cui essere contenti, senza parlare delle telecamere rotte ai giornalisti, grande esempio di democrazia.
Anche io fossi in loro avrei paura, paura che mi aprano una discarica in fretta e furia, senza le necessarie garanzie, e che poi li dentro ci finisca di tutto.
E poi quale provvisoria, ma credi davvero che ci mettano tonnellate di rifiuti e poi le rispostano ?
Gli esempi di discariche “illegali” non mancano, certo non fanno notizia perche’ sono cose che e’ bene insabbiare, ma ci sono stati casi anche non troppo lontano da qui’, a trezzo, pessano (dove e’ stata dimostrato anche un’aumento di un certo tipo di tumori, da li sono partiti per capire a cosa fosse dovuto e, toh, e’ saltata fuori una discarica abusiva….), pensa te cosa puo’ succedere in un territorio controllato dalla camorra.
Per quanto mi riguarda hanno tutta la mia solidarieta’, i rifiuti che li mettano a casa di bassolino, della iervolino, del berluska e compagnia bella, sono stufo di vedere sempre la povera gente doversi subire le conseguenze delle decisioni o delle inefficienze dei politici, e di vedere l’esercito in strada per manganellarli quando non li si e’ mai visti una volta a scampia o impegnati in grosse operazioni contro la camorra.

25 05 2008
andrea

sì ma cerchiamo di essere concreti. le strade di napoli sono invase dalla spazzatura, arriva il caldo e continuano a bruciare i cassonetti in città: c’è il rischio di un’epidemia notevolmente più grave di una discarica con le balle incelofanate. la soluzione è solo una: togliere la spazzatura dalle strade, stiparla nelle discariche nell’attesa che sia pronto qualche termovalorizzatore. punto, non ci si scappa. e guarda che quelli che vanno con le molotov stanno facendo il gioco della camorra, e non escludo che gran parte di chi fa quella guerriglia sia fomentato dai camorrisiti. questo ti fa capire il livello di connivenza di bassolino e iervolino con i criminali, visto che non hanno mai fatto un TUBO. per non parlare di prodi, il decreto legge che ha fatto berlusconi si faceva in mezza giornata, se l’avesse fatto un anno e mezzo fa, quando è scoppiato il caso, forse l’emergenza sarebbe già rientrata. certo che se la tua soluzione è: portiamo la spazzatura a casa di bassolino, allora buonanotte.

25 05 2008
fbi girl

Renato.. a te te ne sbatterano anke i c…. ma pensa a me cm mi ride il c**o! sopratutto per la detassazione degli straordinari.. e anche in questo caso la cosa non ti tocca .. in tutti i sensi!!!!!!!!!!!!!!!!!
e per quanto riguarda Napoli non ho parole.. hanno paura che gli aprano discariche in fretta e furia e che ci finisca di tutto?!?! Sarà bello allora avere l’immondizia in mezzo alla strada, sui marciapiedi, sotto le finestre e davanti agli asili.. MA DAI!! Ovvio che un inceneritore non può sorgere dall’oggi al domani ma una soluzione di “fortuna” nel frattempo mi sembra doverosa! E poi.. SOno talmente ignoranti che bruciano i rifiuti peggiorando la situazione.. e poi.. dai reportage si vede chiaramente che per strada c’è di tutto oltre ai “sacchi neri”!! dai materassi agli elettrodomestici.. é una cosa normale?!?! Se sai ke non ritirano la spazzatura evita almeno questi rifiuti! e poi qualche anno fa non era stati stanziati dei soldi per questo problema? Chi li ha intascati !?! Se usassero la metà dell’energia che hanno per lamentarsi e per fare di ste cazzate per combattere la camorra.. Ma a me sa tanto che gli fa comodo cosi! (L’unica cosa sensata che sn riusciti a fare è stato rivoltarsi contro i campi ROm! COn metodo ampiamente discutibile e va beh..)
CMq sia nel frattempo hanno riaperto il cantiere dello stretto di Messina..ora aspetto di sentire quali tornaconti riusciranno ad appioppare per questa manovra a berluska e co. Ma come al solito.. pochi grazie e tante maldicenze e lamentele

25 05 2008
fbi girl

Hai ragione Andrea.. e poi basta dai con questo impietosimento ke al sud cè la mafia che controlla tutto.. e basta! se c’è la M***a per strada se la devono usmare anche i camorristi… e pensi che gli faccia piacere?! L’unica cosa che gli fa piacere è esagerare le cose per fare pietà e sono cosi ignoranti da illudersi che, subendo un po ora e facendo ste scenate melodrammatiche riusciranno a risparmiarsi discariche e inceneritori domani.. perkè inquinano.. e cosi ci manderanno su a noi la loro m***a.. Tanto noi siamo fortunati! C’abbiamo i soldi, le strutture, la sanità, le industrie.. e loro ? ù sole.. ù mare.. e.. òia de laurà saltem adòs!!!!

25 05 2008
drugo

sì fbi girl, hai dimenticato di dire che puzzano e che ci rubano le donne e il lavoro e poi il quadretto dei luoghi comuni e’ completo.
avanti cosi’.

26 05 2008
Mauri

http://www.tgcom.mediaset.it/tgfin/articoli/articolo415127.shtml
E il Sole 24 ore direi che è una fonte autorevole e per niente filogovernativa.

26 05 2008
Pippo Baudo

Ho qualche dubbio che il giornale degli industriali non sia d’appoggio ad un governo di industriali.

Detto questo dicono chiaramente che sui mutui è impossibile calcolare il risparmio…

27 05 2008
manzonipi

Sui mutui un altro contributo chiarificatore:
http://www.lavoce.info/articoli/pagina1000430.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: