Bottanuco: Silvio doppia Walter. Tutti i dati

13 04 2008

Ecco i risultati definitivi della CAMERA a Bottanuco:

Lega Nord 29,27% (986 voti)
Pdl 27,75% (935 voti)
Totale Berlusconi 57,02% (1.921 voti)

Pd 24,19% (815 voti)
Italia dei Valori 4,27% (144 voti)
Totale Veltroni 28,46% (959 voti)

Udc 6,00% (202 voti)
La Sinistra L’Arcobaleno 3,06% (103 voti)
La Destra 1,40% (47 voti)
Lega Lombarda 0,62% (21 voti)
Partito Comunista dei Lavoratori 0,62% (21 voti)
Partito Socialista 0,59% (20 voti)
Unione dei Consumatori 0,47% (16 voti)
Sinistra Critica 0,45% (15 voti)
Forza Nuova 0,45% (15 voti)
Per il Bene Comune 0,42% (14 voti)
Lista Ferrara 0,39% (13 voti)
Pli 0,06% (2 voti)
NULLE 2,47% (86)
BIANCHE 0,58% (20)
TOTALE VOTANTI 87,60% (3.475 su 3.967)

Ecco i risultati definitivi del SENATO a Bottanuco:

Pdl 28,24% (852 voti)
Lega Nord 27,51% (830 voti)
Totale Berlusconi 55,75 % (1.682 voti)

Pd 24,06% (726 voti)
Italia dei Valori 4,51% (136 voti)
Totale Veltroni 28,57% (862 voti)

Udc 6,03% (182 voti)
La Sinistra L’Arcobaleno 2,75% (83 voti)
Lega Lombarda 1,52% (46 voti)
La Destra 1,36% (41 voti)
Partito Comunista dei Lavoratori 0,99% (30 voti)
Grilli Parlanti 0,76% (23 voti)
Partito Socialista 0,56% (17 voti)
Per il Bene Comune 0,50% (15 voti)
Forza Nuova 0,36% (11 voti)
Sinistra Critica 0,27% (8 voti)
Pli 0,27% (8 voti)
Unione dei Consumatori 0,20% (6 voti)
Fronte Lombardia 0,10% (3 voti)
NULLE 2,12% (66)
BIANCHE 0,74% (23)
TOTALE VOTANTI 87,55% (3.107 su 3.549)

Nel seguito, tutti i dati sezione per sezione a Bottanuco.

I dati della CAMERA sezione per sezione a Bottanuco:

Seggio 1 (838 votanti)
436 Berlusconi (221 Lega Nord + 215 Pdl)
254 Veltroni (219 Pd + 35 Italia dei Valori)
53 Udc
37 La Sinistra L’Arcobaleno
10 La Destra
4 Partito Socialista
4 Forza Nuova
4 Lista Ferrara
4 Partito Comunista dei Lavoratori
3 Per il Bene Comune
3 Sinistra Critica
3 Lega Lombarda
3 Unione dei Consumatori
1 Pli
17 NULLE
2 BIANCHE

Seggio 2 (777 votanti)
432 Berlusconi (234 Pdl + 198 Lega Nord)
223 Veltroni (189 Pd + 34 Italia dei Valori)
39 Udc
23 La Sinistra L’Arcobaleno
8 La Destra
7 Unione dei Consumatori
5 Lega Lombarda
4 Forza Nuova
3 Lista Ferrara
3 Partito Comunista dei Lavoratori
3 Partito Socialista
2 Sinistra Critica
1 Per il Bene Comune
0 Pli
20 NULLE
4 BIANCHE

Seggio 3 (970 votanti)
559 Berlusconi (285 Lega Nord + 274 Pdl)
249 Veltroni (204 Pd + 45 Italia dei Valori)
50 Udc
29 La Sinistra L’Arcobaleno
16 La Destra
8 Lega Lombarda
8 Partito Comunista dei Lavoratori
6 Lista Ferrara
4 Per il Bene Comune
4 Partito Socialista
4 Sinistra Critica
1 Forza Nuova
0 Pli
0 Unione dei Consumatori
28 NULLE
4 BIANCHE

Seggio 4 (890 votanti)
494 Berlusconi (282 Lega Nord + 212 Pdl)
233 Veltroni (203 Pd + 30 Italia dei Valori)
60 Udc
14 La Sinistra L’Arcobaleno
13 La Destra
9 Partito Socialista
6 Per il Bene Comune
6 Unione dei Consumatori
6 Partito Comunista dei Lavoratori
6 Sinistra Critica
6 Forza Nuova
5 Lega Lombarda
1 Pli
0 Lista Ferrara
21 NULLE
10 BIANCHE

I dati del SENATO sezione per sezione a Bottanuco:

Seggio 1 (761 votanti)
387 Berlusconi (202 Pdl + 185 Lega Nord)
239 Veltroni (202 Pd + 37 Italia dei Valori)
47 Udc
25 La Sinistra L’Arcobaleno
13 Lega Lombarda
9 La Destra
7 Grilli Parlanti
4 Per il Bene Comune
4 Partito Comunista dei Lavoratori
3 Forza Nuova
3 Partito Socialista
2 Pli
1 Sinistra Critica
1 Unione Consumatori
0 Fronte Lombardia
12 NULLE
4 BIANCHE

Seggio 2 (697 votanti)
383 Berlusconi (210 Pdl + 173 Lega Nord)
200 Veltroni (168 Pd + 32 Italia dei Valori)
36 Udc
20 La Sinistra L’Arcobaleno
10 Lega Lombarda
7 La Destra
7 Partito Comunista dei Lavoratori
6 Grilli Parlanti
2 Sinistra Critica
2 Unione dei Consumatori
2 Forza Nuova
2 Pli
2 Partito Socialista
1 Fronte Lombardia
0 Per il Bene Comune
13 NULLE (di cui una contestata)
4 BIANCHE

Seggio 3 (870 votanti)
489 Berlusconi (247 Pdl + 242 Lega Nord)
224 Veltroni (180 Pdl + 44 Italia dei Valori)
44 Udc
20 La Sinistra L’Arcobaleno
17 Lega Lombarda
15 La Destra
9 Partito Comunista dei Lavoratori
6 Per il Bene Comune
5 Partito Socialista
4 Grilli Parlanti
3 Pli
2 Sinistra Critica
1 Forza Nuova
1 Fronte Lombardia
1 Unione dei Consumatori
24 NULLE
5 BIANCHE

Seggio 4 (779 votanti)
423 Berlusconi (230 Lega Nord + 193 Pdl)
199 Veltroni (176 Pd + 23 Italia dei Valori)
55 Udc
18 La Sinistra L’Arcobaleno
10 Partito Comunista dei Lavoratori
10 La Destra
7 Partito Socialista
6 Lega Lombarda
6 Grilli Parlanti
5 Per il Bene Comune
5 Forza Nuova
3 Sinistra Critica
2 Unione dei Consumatori
1 Fronte Lombardia
1 Pli
18 NULLE
10 BIANCHE

L’affluenza definitiva a Bottanuco è stata di 3.474 elettori su 3.961, pari all’87,70%. Vediamola seggio per seggio:

[1] 88,02% (838 votanti su 952)
[2] 87,50% (777 votanti su 888)
[3] 88,75% (970 votanti su 1.093)
[4] 86,48% (889 votanti su 1.028)

Annunci

Azioni

Information

74 responses

14 04 2008
Pippo Baudo

Daje Silvio eliminaci il bolllo!!

14 04 2008
ramozzolo

ce l’abbiamo fatta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

COMINCIATE A PREGARE!.

14 04 2008
RIOP

CACCIAMO DALL’ITALIA TUTTI I TRUFFATORI!!!!!!!!!

14 04 2008
Mauri

Daje Warter, mo organizza na festa der cinema.

14 04 2008
L'ERA.URA

e tra un po’ via con la devoluzione!!!!
FINALMENTE SI COMINCIA A MUOVERE QUALCOSA!!!!
BRAVI TUTTI!!!!!

14 04 2008
Renato Zero

GRANDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

14 04 2008
Anonimo

Addio ai comunisti in parlamento: addio a Bertinotti, a Pecoraro Scanio, a Luxuria, a Diliberto, a Caruso, a Rizzo. Fuori tutti, era ora, adesso andate a lavorare.

14 04 2008
Anonimo

Silvio vinci Silvio regna! W Silvio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

14 04 2008
Anonimo

Onore al merito anche alla lega

14 04 2008
andrea

casini si starà mangiando le mani, pensava di fare l’ago della bilancia e invece si trova a fare un’opposizione che vale a zero mentre comandano i suoi ex alleati. comunque la tanto insultata legge elettorale ha portato risultati eccezionali, facendo fuori i piccoli partiti e portandone in parlamento solo sei.

15 04 2008
Anonimo

NOI DELLA LEGA CE L’ABBIAMO DURO…….COME QUELLO DI SILVIO !!!!

15 04 2008
Anonimo

COMUNISTI A CASA ZITTI E BASTA!!!

MENO MALE KE SILVIO……C’E’ !!!!!!!!!

15 04 2008
Anonimo

“Sento una grande responsabilita’ perche’ quelli che abbiamo davanti saranno mesi e anni difficili che richiederanno una prova di governo di straordinaria forza e capacita’ riformatrice. Lavorero’ con grande impegno -promette Berlusconi- mettendo a frutto la mia esperienza per i prossimi 5 anni, che saranno decisivi per l’ammodernamento del paese”.
Con queste parole Silvio Berlusconi ha commentato la vittoria elettorale. Il nostro leader ha gradito la telefonata di Veltroni, “’che e’ stata una telefonata che aveva annunciato e si e’ conclusa con poche parole, con un augurio di buon lavoro che ho gradito”.
Berlusconi ha poi rilanciato il dialogo con l’opposizione: “Noi siamo sempre stati aperti nei confronti dell’opposizione per lavorare assieme e ad accettare il loro voto, la’ dove i nostri provvedimenti anche loro li vedessero nell’interesse del paese. Quindi non cambieremo assolutamente nulla di questo nostro atteggiamento che e’ stato sempre aperto e dialogante. Noi andremo d’accordo con tutti coloro che vorranno lavorare con noi per il bene del paese”.
Grazie Italia, con cuore Silvio Berlusconi.

15 04 2008
Anonimo

GRANDE FESTA DI CAROSELLI IERI SERA AD ARCORE……ANKE SE IL MILAN E’ FUORI DAI GIOCHI, QUEST’ANNO ABBIAMO FESTEGGIATO LO STESSO COME UNA CHAMPIONS !!!!!!!

E VAI SILVIO……………!!!!!!!!!!!!!!

15 04 2008
Pippo Baudo

Primo provvedimento di Silvio “La Fiorentina fuori dalle coppe”

Daje Silvio portaci Ronalginho!

15 04 2008
kociss

Bene, consegnato il paese a fascisti, leghisti, razzisti, faccendieri, baciapile e palazzinari! Bel futuro ci aspetta! Pregate solo di non trovarmi tra qualche anno a dover chiedere il permesso di soggiorno nel vostro bel paesino padano, solo perchè avete un trisavolo campano!

15 04 2008
Mauri

Kociss, quando saprai fare un discorso serio, e non infarcito di stupidi luoghi comuni, ne potremo parlare. Vi ha votato Totti, la Ferilli, Benigni e Jovanotti, cioè tutti cittadini che notoriamente non arrivano alla fine del mese: quello era il partito della gente o degli aperitivi alle feste der cinema?

15 04 2008
kociss

Discorsi “seri e non infarcito di stupidi luoghi comuni” come quelli del nuovo presidente del consiglio? Allora spero di non imparare mai!

15 04 2008
Mauri

Brava, meno male, per fortuna che siete rimasti in pochi. Costa tanto un viaggio senza ritorno per la Spagna?

15 04 2008
Pippo Baudo

Votanti della Pdl:
Rossi
Galli
Maldini
Baresi
Tassotti
Costacurta
Pirlo
Gattuso
Donadoni
Inzaghi
Simone

all. Capello.

15 04 2008
Mauri

Ma almeno loro non hanno fatto i manifesti elettorali, nè sono scesi in piazza ai comizi…

15 04 2008
Pippo Baudo

Comunque son felice che è tornata la Lega.
Così bruceranno gli zingari, manderanno i terroni a casa loro e i marocchini a lavorare in miniera. Puzzoni scansafatiche.

15 04 2008
kociss

No in miniera no, gli fan più comodo in cantiere!

15 04 2008
Anonimo

te l’avevo detto kociss ieri che dovevamo andare in Spagna!!!!

15 04 2008
Mauri

Pippo, lo sappiamo tutti che sei del Pd e che stai facendo un gioco di sottile ironia. La Lega è il nuovo partito dei lavoratori, ha pescato elettori nella sinistra, fattene una ragione. Lo sai benissimo che non vogliono bruciare gli zingari, dicono solo: se vengono qui devono adeguarsi a noi e non noi a loro, affermazione che trova d’accordo la stragrande maggioranza degli italiani

15 04 2008
Pippo Baudo

Secondo me mauri avevano finito i soldi dei manifesti per i trapianti di capelli di Silvio e per il cerone. Non trovi?

w la lega ce l’abbiamo duro!!!

15 04 2008
Mauri

Va bè, ho capito che dopo la sconfitta ti sei ubriacato.

15 04 2008
Pippo Baudo

Lo sanno tutti chi che sono del Pd? Sono un essere umano io? Sei sicuro che sono solo io a scrivere come Pippo Baudo?

Sei sicuro che ho votato PD? Io non son sicuro per chi hai votato tu.

E manco mi interessa

W la polenta abbasso il cous cous!

15 04 2008
Mauri
15 04 2008
Pippo Baudo

Bello questo! Daje tutti alle armi!

Io sono uno e trino e come zio silvio.

Comprace Drogba zambrotta e ronalgigno!

15 04 2008
Mauri

Sì Pippo, preparati un rifugio perché la Lega ha i carri armati pronti. E nascondi gli accendini mica che appiccano il fuoco a qualche rom.

15 04 2008
manzonipi

Beh, io sono del PD e rimango sempre in attesa di confrontarmi con qualcuno che vada aldilà di slogan e luoghi comuni, che mi parli dei problemi che incontriamo ogni giorno, che mi indichi quali soluzioni abbia in testa lui o quelli che lo rappresentano.
Magari fornendomi esempi pratici, verificabili nella vita di ogni giorno di qualcuno di noi. Per esempio, non vi sarà difficile trovarne nei cinque anni prima di Prodi, o no? Zingari, buste paga, ICI, infrastrutture, devolution, federalismo.

15 04 2008
Pippo Baudo

Non hanno soluzioni. Per i prossimi cinque anni rovineranno i conti dell’Italia, aumenteranno il divario tra ricchi e poveri, distruggerano l’immigrazione, porteranno il nucleare invece di sviluppare energie alternative, porteranno altri condannati in parlamento, depenalizzeranno migliaia d’altri reati fiscali, permetterano a gente come Dell’Utri e Cuffaro di mantenere i loro intrallazzi con la mafia, il Tg4 non andrà sul satellite nonostante le minacce dell’unione europea, i nuovi Biagi verrano condannati all’esilio e il nano aumenterà il fatturato delle sue aziende del 150%.

Queste sono le loro soluzioni

15 04 2008
Mauri

Oh, finalmente Pippo Baudo è venuto allo scoperto! Evviva!

15 04 2008
Pippo Baudo

Eri più simpatico con la vecchia gestione mauri, che t’è successo?

15 04 2008
Mauri

Si vede che quando leggo certe cose divento antipatico… Comunque hai scritto una filastrocca antiberlusconiana che non usa più nemmeno la sinistra, dovresti aggiornarti.

15 04 2008
Pippo Baudo

Dimmi dove ho sbagliato nelle cose che ho detto.

a) Nucleare è all’interno della campagna elettorale, l’ha detto il nano.
b) Cuffaro e Dell’Utri condannati per mafia entrambi in parlamento
c) Il Tg4 per l’unione europea doveva andare sul satellite, vedremo cosa succederà
d) Durante il precedente governo giornalisti come Biagi son stati esiliati, vedremo ora
e) La depenalizzazione dei reati a carattere fiscale l’ha fatta Silvio per salvarsi il culo dalle condanne. La spalmadebiti per permettere al Milan di iscriversi al campionato
f) Del divario tra ricchi e poveri non c’è nemmeno da dubitare, stiamo parlando dell’uomo più ricco d’Italia.

Confutamene una.

E dimmi cosa farò di buono questo nuovo governo.

Perchè lo spero con tutto il cuore, che mi sbagli e questo governo faccia qualcosa di buono per questo stato, prima di fare la fine dell’Argentina.

15 04 2008
Mauri

Per ciascuno di quei punti apriremmo un dibattito e andremmo avanti a parlare per ore. Comunque ti ricordo che dopo i cinque “disastrosi e terrificanti” anni di governo del centrodestra ci sono stati due anni di governo del Pd, capitanati dall’attuale presidente del Pd Romano Prodi: ti pare che in quei due anni abbiano dato esempio di buon governo? Ti pare che abbiano diminuito il divario tra ricchi e poveri? Tu, dall’alto della tua saccenza, pensi che la maggior parte degli italiani siano degli idioti a votare Pdl e Lega, ma ti sei mai chiesto “Forse sto sbagliando io? Forse Berlusconi, con tutti i difetti che può avere, è il meno peggio?”

15 04 2008
Mauri

Roba da matti. Adesso Veltroni scalpita perché Berlusconi non gli dà una presidenza della camera. Ha perso con quasi 10 punti di distacco e ha la faccia tosta di chiedere una cosa simile, quando nel 2006 ci fu il pareggio e quelli misero un comunista pure al Quirinale. Ma poi, Veltroni mica diceva che aveva raggiunto Berlusconi nei sondaggi e che avrebbe vinto? E Berlusconi mica diceva che il divario era costante di 9 punti? Chi è il più sincero dei due?

15 04 2008
@

ai seggi ho sentito che avete intenzione di chiuedere questo sito. ma è vero?

15 04 2008
lemonlyman

@Mauri: suvvia, smettetela di fare le verginelle e BTW, da Repubblica, 14 aprile 2006:

http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/elezioni-2006-10/berlusconi-insiste/berlusconi-insiste.html?ref=search

“Il paese è spaccato a metà. Se Prodi ritiene di poter governare, a noi dovrebbero spettare gli organismi di controllo. A cominciare dal Quirinale”.

Peraltro – ed è scritto in ogni manuale di diritto costituzionale – fino al 1994 era prassi attribuire la presidenza delle due camere, una alla maggioranza e una all’opposizione. Prassi virtuosa, a detta di tutti i costituzionalisti, de destra e de sinistra, volgarmente buttata a mare da Padron Silvio in quel triste anno.

15 04 2008
Mauri

Stai paragonando i risultati elettorali del 2006 e del 2008? Ti ricordo che nel 2006 al Senato vinse il centrodestra (anche se poi ci furono i senatori esteri e quelli a vita) e alla Camera vinse il centrosinistra per uno sputo di 24.000 voti (0,0…%). Qualsiasi costituzionalista, de destra o de sinistra, ti direbbe che sono quadri politici completamente diversi. La scelta del 1994 fu talmente vergognosa che venne adottata dai governi successivi di centrosinistra.

15 04 2008
bin laden

mancano alcuni voti…la minchia del pugno quanti voti ha preso???
e homer simpson???

comunque puzzoni sono i razzisti, che la maggior parte di essi se fossero vissuti quando c’era hitler erano i primi a varcare le soglie delle camere a gas…e chi da contro ai marocchini sono coloro che al venerdì sera e al sabato acquistano direttamente la magica polverina che ti tira su…haha ipocriti..ora risolviamo il problema dei rifiuti…voglio vedere…tutti a trezzo nell’inceneritore…e la lega dov’è

yheaaa la lega ha sempre detto roma ladrona ma ne prendono di soldi da roma!!!!

io cmq sono avanti…il bollo è gia da un poche non lo pago!!ahahah se mi sgamano dico che io avevo già previsto tutto!

ma ‘nnate a fangulo!!!!!!!!!!!!

15 04 2008
drugo

nel 2006 al senato vinse il centrosinistra, i voti valgono tutti allo stesso modo, quelli dei soldati all’estero, dei cittadini all’estero, dei soldati in italia e dei cittadini in italia, non esistono voti di serie A e di serie B.
Qualsiasi costituzionalista dice che vince chi fa 50%+1,
se poi qualcuno inizia con una brutta idea e chi gli succede lo segue a ruota e’ solo un chiaro indizio di quanto siano simili e stronzi in egual misura.
Peccato che come al solito la gente parla parla parla, si lamenta si lamenta si lamenta, che la politica e’ lontana, che di qua’, che di la,
e poi tutti in massa dentro la cabina per eleggere il proprio partito (non il proprio rappresentante), che poi (e lo si vede anche dai commenti) e’ ormai poco piu’ che tifare per una squadra di calcio.
Siamo un popolo che si merita di essere preso per il culo, capaci solo
di fare bau bau e poi prendere lo zuccherino del padrone di turno e
leccarlo per la gratitudine.

Avanti savoia, verso la catastrofe, ma con ottimismo.

15 04 2008
toxic avanger

drugo ti appoggio in pieno!
grande commento!

15 04 2008
lemonlyman

@Mauri: non sto affatto paragonando i risultati delle elezioni del 2006 e del 2008 ma di fatto, a fronte di quella sconfitta, Re Silvio frignava per avere addirittura il Quirinale, ergo lo “scandalo” per le dichiarazioni di Veltroni fa francamente sorridere.

@Drugo: sottoscrivo il finale e aggiungo le ultime righe dell’editoriale di Gramellini sulla Stampa di oggi: “Dopo quelli del Grande Fratello e
dei Cesaroni, abbiamo comprato all’estero anche il format della
democrazia. E lo abbiamo adeguato alle nostre esigenze, inserendo la
figura, per noi indispensabile, del padrone.”

16 04 2008
manzonipi

Oggi in commissione ambiente regionale ritorna il piano cave della provincia di BG. Mentre voi fate fuoco e fiamme per i raccomandati da 100 euro lordi, i vostri rappresentanti lotteranno strenuamente affinchè il destino del nostro e vostro territorio possa essere ulteriore fonte di qualche guadagno milionario a pochi che già ne hanno beneficiato. Ieri ho scritto nuovamente all’assessore Pagnoncelli e ai consiglieri regionali. In questo caso, il sottoscritto e pochi altri continuano a portare avanti una battaglia che dovrebbe essere comune, perchè comune è il territorio, perchè comune è l’ambiente, perchè comune dovrebbe essere la difesa della democrazia e della giustizia. Ma non vorrei rovinare la festa parlando di fatti e misfatti. Abbiate pazienza, ma mentre penso a quel personaggio di Altan con l’ombrello in quel posto, non riesco a godere …

16 04 2008
Pippo Baudo

L’assessore Pagnoncelli è degno rappresentate del suo partito. Uno schifo il cui unico interesse è rubare soldi.

16 04 2008
Per Manzonipi

Grazie Manzonipi che con i tuoi interventi alzi il livello di queste discussioni e soprattutto parli e porti discussioni concrete. Tienici informati sulla questione cave. Grazie.

16 04 2008
Ginx

Ah Ah Ah Pippo sparane un’altra! Ti consiglio 15 gocce di Xanax per riprenderti dalle elezioni! Poi non mi pare che il nostro Pd stia facendo molto per le cave, anzi! Ha stretto la mano a Pagnoncelli e hanno fatto insieme un contratto con i cavatori!

16 04 2008
manzonipi

Per Ginx: mi dispiace ripetere un intervento messo poco tempo fa, ma sembra sfuggite qualsiasi post con un minimo di contenuto e argomentato.

“Sulle cave, dicevo: ora, l’amministrazione di Bottanuco ha inteso fare un accordo con i cavatori, attraverso il quale ci sono dei vantaggi reciproci cavatori e cittadini di Bottanuco. Per essere chiari, sia perché non conosco l’accordo se non quello da voi riportato, sia perché non voglio da esterno esprimere giudizi nel merito, è indubbio che le scelte siano opinabili e ognuno le possa giudicare più o meno vantaggiose o convenienti per il comune. Ma è un accordo tra le parti. Estremamente diverso è quello che stanno facendo in regione perché nonostante dovrebbero essere (l’assessore Pagnoncelli e i consiglieri regionali) i rappresentanti dei cittadini, questi stanno facendo proposte palesemente e obiettivamente nel solo favore dei cavatori, contro gli interessi dei comuni (e quindi dei cittadini), contro il parere della provincia e del parco adda. Ripeto, si può rimanere e difendere le proprie opinioni politiche e nello stesso tempo denunciare le porcate come porcate?”

16 04 2008
Ginx

Se il contratto con i cavatori ha dei vantaggi per i cittadini perchè non lo fate anche voi? Perchè non lo fanno anche tutti gli altri comuni? Che vantaggi ci possono essere di fronte a un bosco distrutto?

16 04 2008
manzonipi

Infatti, noi anni fa abbiamo fatto un Accordo di Programma, con comuni, provincia, regione e cavatori attraverso il quale a fronte di un ulteriore quantitativo di 3 milioni di m3 da scavare oltre al piano allora vigente, si definiva l’anno entro il quale si cessava definitivamente l’attività estrattiva, le modalità di ripristino e recupero ambientale, la cessione delle aree ai comuni. Perchè questa scelta? Perchè da una posizione assolutamente passiva (il piano cave lo predispone la provincia e poi lo approva la regione, magari modificandolo) il comune diventa parte attiva e nel nostro caso si poteva finalmente vedere la fine dopo 30 anni di escavazione. Altrimenti ogni decisione, ampliamento e quant’altro ci passava sopra. Ora potete ben capire in cosa consiste la nostra profonda indignazione e protesta. Questo accordo recepito interamente dalla provincia nel suo piano, sta per essere modificato dalla regione proprio nel punto determinante, ossia togliendo la definizione dell’anno di cessazione dell’attività e la cessione delle aree. Cornuti e mazziati! Capite la gravità della cosa? Che un privato cerchi di fare il furbo è magari nelle cose, che un’istituzione disattenda un accordo di questo genere con altre istituzioni, è scandaloso e ignobile.

16 04 2008
Ginx

Continuo a non capire come si colloca il contratto tra il comune di Bottanuco e i cavatori in questo quadro: chi fa da sè fa per tre? Se è tanto buono perchè anche altri comiuni non lo fanno?

17 04 2008
Pippo Baudo

Pongo una domanda non polemica agli elettori del nuovo governo.
Non trovate assurdo che la PDL, che fa incetta di voti al Sud Italia, partecipi al governo in allenza con un partito, la Lega, che da anni predica la secessione, il federalismo fiscale, e una sorta di razzismo (poco malcelato direi) nei confronti dei cosiddetti “terroni”?.
Come possono al Sud Italia portare al governo una coalizione che tenta di “eliminarli”?

p.s. io ho sentito gente della Lega dire “speriamo costruiscano il ponte di Messina, così poi appena ci salgono lo buttiamo giù con loro sopra”.
p.p.s.2 la Impregilo sta guadagnando in Borsa il 7%.

17 04 2008
ER CUIUS

Smettiamola con la vecchia gestione e la nuova:
se così non vi stà bene andate ad informarvi in comune.
Anzichè ringraziarci dei continui sforzi fatti e dei soldi investiti per darvi notizie fresche, continuate a criticarci.
Avanti di questo passo cesseremo tutto, dedicandoci meglio, come voi già fate, alle nostre famiglie.
E tanti saluti.

17 04 2008
Mauri

Pippo: la Lega è già stata 5 anni al governo con Berlusconi, e non mi pare che abbia aperto dei campi di concentramento per i terroni. Il federalismo fiscale si fa in mezza Europa, era nel programma di Prodi e poi di Veltroni, ma diventa uno scandalo solo se ne parlano i leghisti. La secessione è un cavallo di battaglia di dieci anni fa, ormai ne parla solo Borghezio quando è ubriaco.

18 04 2008
manzonipi

Per Pippo: ti capisco, ma è inutile. Provo da tanto tempo, ma non vi è possibilità di confronto e discussione perchè i presupposti sono profondamente diversi, distanti. Non è la ricerca del “meglio” e di crescita personale e comunitaria, ma è la difesa dell’appartenenza a un gruppo. E’ un problema culturale, il nostro italiano, che ci trasciniamo con tutti i pregi e i difetti. Cito spesso gli anglosassoni o gli stessi americani come atteggiamento indubbiamente molto più coerente e giusto verso chi li governa e con risultati sicuramente migliori. Se qualcuno grida allo scandalo per le scelte del tutto legittime su un incarico di scrutatore, pagato pochi euro all’ora, e non inorridisce di fronte alla candidatura di un generale della finanza (della finanza!!!) che si faceva portare in elicottero sulle dolomiti per una festa oltre a farsi portare il pesce fresco direttamente da una città di mare, quale confronto puoi avere? Se candidiamo presidente uno che raccomanda l’assunzione di una delle tante starlette ad un dirigente televisivo per favorirsi un senatore dell’opposizione, stiamo parlando della prostituzione della politica. Quali risposte pensi di ottenere su tutto il resto? Noi, come la famosa vignetta di Altan, ci accorgiamo dell’ombrello messo dietro e ci da fastidio, agli altri no.

18 04 2008
Pippo Baudo

Gli americani sono un popolo purtroppo molto più civile di noi. Mi mordo la lingua nel dirlo. Ma gente come Skilling (Enron) si sta facendo 24 anni di carcere. Qui invece i criminali li mandiamo in parlamento e addirittura alla presidenza del Consiglio. E in più i magistrati si devono anche sentir dire di essere corrotti e comunisti. Mentre i condannati come Mangano per mafia, estersione duplice omicidio, viene dichiarato eroe da uno dei tanti protetti del nano. Alla faccia di Borsellino e Falcone. Questa è la gente che loro voglio al governo.
La Carfagna ministro alla famiglia, Bondi all’istruzione.. la gente davvero sta male.

18 04 2008
Mauri

Fischia ma i quattro comunisti che sono rimasti sono tutti qui? Parlate di televisioni, di Mangano, della Carfagna, non avete capito che alla gente non gliene frega niente di queste manfrine: la genta si fa i conti in tasca alla fine del mese, e con il governo Prodi-Pd sono diventati più poveri anche i poveri. Se poi ci aggiungiamo la presa per il culo del tesoretto, Napoli, la svendita di Alitalia, l’economia che si è bloccata del tutto, capite bene perchè la gente ha deciso di cambiare. Ma voi continuate pure a parlare di impero mediatico e di Mangano, perchè voi siete gli intelligenti che si distinguono dal popolo bue, e che non si lasciano incantare dal potente, ricco e criminale Berlusconi. Bravi, bravi.

18 04 2008
manzonipi

Mauri: ci riprovo. Potresti invece di ripetere slogan “con il governo Prodi-Pd sono diventati più poveri anche i poveri” argomentare facendomi degli esempi pratici su causa-effetto. Puoi prendere me come esempio, sono un lavoratore dipendente, abito a Solza, possiedo una casa di proprietà e due figli. Prendi qualsiasi elemento che possa incidere sulla vita di ogni giorno e magari fai il paragone, governo Berlusca, governo Prodi. Dammi la possibilità di misurare su riscontri oggettivi.

18 04 2008
Pippo Baudo

Non ha elementi perchè loro hanno governato per 10 anni di seguito, il governo Prodi manco per due anni e la colpa sarebbe tutta sua.
Se il buco creato nelle amministrazioni precedenti era da sanare qualcosa da fare evidentemente c’era. Credi che Prodi si svegli la mattina e decida di tassare gli italiani per divertimento? Credi che anche a lui non piacerebbe diminuire le tasse ai lavoratori? Non capisci che quello che sta dicendo il commissario europeo è l’unica verità accettabile “l’Italia deve continuare con il risanamento dei conti”. Ed è quello che stava cercando di fare il governo Prodi.

Se siamo più poveri è anche dovuto al fatto che la benzina è arrivata al suo massimo storico, che i prodotti agricoli hanno raddoppiato il loro prezzo per politiche agricole assurde a livello mondiale. Ma anche questo per voi è colpa del governo Prodi.

Vedremo la manovra dell’Ici adesso. Un quarto degli introiti comunali dipendono dall’Ici, e a Roma non gliene frega niente. Vedremo la reazioni dei comuni che già sono sul piede di guerra giustamente.

Le colpe su Alitalia credi siano del governo Prodi? Ma per piacere, durante l’amministrazione precedente nulla è stato fatto, nemmeno di frotne alla possibile privatizzazione non era stato mosso un dito. E adesso il nano va a cena con quel criminale di Putin per vendere alla Air Flot (p) la peggiore compagnia del mondo Alitalia. Politica da bar e bagaglino.

Napoli è l’unico vero scandalo su cui c’è ragione. La colpa è di chi sta gestendo quel territorio. Il fatto che Bassolino non si sia dimesso uno scandalo.

E Sacconi? primo provvedimento sulla sicurezza che farà è diminuire le sanzioni alle aziende colpevoli di incidenti sul lavoro. Complimenti. Vedremo quando si farà male un leghista al lavoro cosa ne penserà di Sacconi dopo.

Dì quello che vuoi. Ma io continuo a pensare che l’elettore medio della Lega ha a malapena la terza media..

18 04 2008
manzonipi

Pippo, di esempi ne potrei fare a decine anch’io: se non ci fosse stato il tanto vituperato euro pagheremmo ora la benzina 6-7000 al litro. Sono stati recuperati miliardi di evasione fiscale, è una cosa giusta ed equa oppure pensate che a pagare tutto debbano essere solo i sempre più poveri operai?
Loro sono andati in giro anni (anni) ad inaugurare opere non solo non iniziate ma nemmeno finanziate, mentre anche loro (Formigoni e Bettoni in testa) riconoscono che grazie a Di Pietro finalmente sono state trovate le risorse e tra poco inizierà l’iter di infrastrutture nella nostra regione. Oltre alle autostrade regionali, le strade per superare Cisano, la Calusco-Terno, tanto per citare qualcuna a noi vicina. Prima, per la miseria, mi dite quali avete finanziato? Mi fate un esempio locale?

18 04 2008
Pippo Baudo

Di Pietro per quante porcherie abbia fatto anche lui è stato l’unico politico a presentare una lista senza persone condannate.
Di essere uno che lavora e che ottiene risultati bisogna dargliene atto. E credo che glielo si possa dare aldilà degli schieramenti politici per cui si vota.

Vuoi opere finanziate? Bussa alle porte della Impregilo..

18 04 2008
Anonimo

daje Girolamo sennò come ci potevi stare nel governo Berlusconi senza una condanna per corruzione!

http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/cronaca/sirchia-processo/sirchia-processo/sirchia-processo.html

18 04 2008
Anonimo

Mauri,
la gente i conti in tasca non se li fa per niente, la gente guarda la televisione e basta, non discute, non ragiona.
Io i conti me li sono fatti, e nei 5 anni di governo berlusconi e nei 2 anni di prodi la mia vita non e’ cambiata, le politiche sono state sostanzialmente le stesse, le tasse non sono cambiate radicalmente, e lo stipendio nemmeno, pero’ nel frattempo ho visto i rinnovi dei contratti sempre fatti con 2 anni di ritardo, i contratti interni sempre al ribasso,
i prezzi raddoppiati (e basta con la scusa dell’euro, poche palle, c’e’ stato qualcuno che se n’e’ approfittato, e non sono stati gli operai ne i comunisti, ne i drogati, ne gli extracomunitari), etc. etc.

Pensare che berlusconi possa cambiarci la vita dopo che ha gia’ avuto due mandati parlamentari dove non mi mi risulta ci sia riuscito e’ solo un sogno, l’ennesima speranza e basta.
Poi tra cinque anni queste stesse persone faranno come la scorsa volta,
cambieranno schieramento e via, altro giro di giostra.
E sempre i poveri a farsi la guerra tra di loro, e i ricchi ridono,
alla faccia nostra io me li vedo quanto cazzo ridono, a crepapelle.
E fanno bene.

19 04 2008
Anonimo

W LA LEGA !!!!!!!!!!!

21 04 2008
21 04 2008
Pippo Baudo

Come volevasi dimostrare a domande serie non c’è stata risposta.

Non ti sarà nemmeno sfuggito il fatto che Pecoraro non fà parte del Pd.

Daje de Calderoli vice premier.. mi rotolo dalle risate come lui faceva rotolare i maiali. W matrimoni celtici

21 04 2008
manzonipi

Dunque vediamo se capisco bene la logica, magari facendo un esempio locale: a Bottanuco viene eletto un sindaco che si è arricchito in modo rapido e poco chiaro. Magari ha costruito parecchio grazie a collaboratori che hanno corrotto funzionari del comune. Questo sindaco nomina vicesindaco proprio uno di questi collaboratori, che si scoprirà più tardi evasore delle tasse comunali. Nel frattempo il sindaco assume come giardiniere e a casa sua, un noto pregiudicato. Appena eletto sindaco, il nostro si preoccupa di sistemare la strada pubblica davanti a casa sua, rende subito edificabili altri terreni intestati ai familiari, raccomanda vivamente ai responsabili degli uffici comunali di assumere una cugina, un amica della figlia, la morosa di un consigliere di maggioranza … Fa allontanare un geometra comunale perchè una volta ha risposto con “ma, non si potrebbe …”. Stila personalmente la lista degli scrutatori, prende in giro tranquillamente i cittadini promettendo tutto e il suo contrario. Fino alle nuove elezioni, dove i cittadini sembrerebbero orientarsi verso un altro candidato sindaco, con qualche decina di indagini e condanne in meno, ma si scopre che un candidato consigliere dell’altra lista una volta ha sputato per terra. E no, e no, vedete che sono tutti uguali … e felici e soddisfatti i cittadini confermeranno il buon vecchi e caro sindaco. O no?

21 04 2008
Mauri

Hai molta fantasia, sei sprecato come assessore, dovresti fare lo sceneggiatore.

21 04 2008
drugo

visto che non ti piace la fantasia torniamo coi piedi per terra:

Berlusconi Silvio (FI):
2 amnistie (falsa testimonianza P2 e falso in bilancio Macherio);
1 assoluzione dubitativa (corruzione Gdf, falso bilancio Medusa);
1 assoluzione piena (corruzione giudici Sme-Ariosto);
2 assoluzioni per depenalizzazione del reato da parte dello stesso imputato (falsi in bilancio All Iberian, Sme-Ariosto);
8 archiviazioni (6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage);
6 prescrizioni (finanziamento illecito a Craxi con All Iberian; falso in
bilancio Macherio; falso in bilancio e appropriazione indebita
Fininvest; falso in bilancio Fininvest occulta; falso in bilancio
Lentini; corruzione giudiziaria Mondadori);
4 processi in corso: Telecinco (falso bilancio, frode fiscale, violazione antitrust spagnola), caso Mills (corruzione giudiziaria), diritti Mediaset
(appropriazione indebita, falso bilancio, frode fiscale), Saccà
(corruzione);
1 indagine in corso (istigazione alla corruzione di alcuni senatori).

come nota ulteriore:
La Corte Europea di Giustizia dichiara illegittime le leggi italiane sulle
radio televisioni perché consentono a Rete4 di trasmettere sulle frequenze analogiche che spettano a Europa7.
Gli italiani pagheranno per questa decisione una multa di
300 mila euro al giorno, retroattiva dal luglio 2006.

a volte la fantasia e’ meglio del reality.

21 04 2008
manzonipi

E’ evidente che è tutta fantasia, è una specie di test (talvolta si trovano su giornali e riviste). Serve per capire come siamo fatti. Io ho risposto che neanche sotto tortura voterei un sindaco simile, e voi?

22 04 2008
manzonipi

Secondo ultime notizie, la discussione in aula del consiglio regionale, del Piano Cave provinciale, prevista per oggi, è stata spostata al 6 maggio. Ieri ho inviato questa email ai consiglieri regionali:
Come fate signori consiglieri di maggioranza ad accingervi a votare tranquillamente un così devastante piano cave,
come fate a non considerare profondamente inique le modifiche apportate dalla commissione,
come fate a passare sopra indifferentemente ai comuni, alla provincia, al parco Adda,
come fate a non dimostrare uguale senso di responsabilità e correttezza amministrativa,
come fate ad ignorare accordi di programma sottoscritti dalla stessa regione,
come fate mentre vi riempite la bocca di federalismo a comportarvi come la peggior roma-ladrona,
come fate a passar sopra gli interessi dei vostri cittadini e di numerosi vostri elettori per favorire l’interesse di pochi,
come fate a seguire pedissequamente le indicazioni dei vostri referenti o capigruppo,
come fate a non aver uno scatto di dignità e dire per una volta “questo è troppo!”,
come fate ad assumere tali decisioni e non aver il coraggio di risponderne,
come fate a fare tutto questo e non provare un minimo di vergogna?

Pierangelo Manzoni
Cittadino di Solza (BG)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: