Il nuovo Carpe Diem: Consiglio dei Ragazzi

6 01 2008

image_699.jpgNella mattinata del 24 dicembre, il Comune ha convocato in Auditorium i ragazzi del paese (foto). Il Sindaco, alla presenza dell’Assessore alla Cultura e del Delegato alle Politiche giovanili, ha innanzitutto chiesto scusa ai giovani, spiegando che l’Amministrazione non sempre riesce a intercettare le loro esigenze. Dopodiché ha lanciato una nuova proposta: quella di costituire il Consiglio comunale dei Ragazzi. Si tratta di un’iniziativa già proposta in moltissimi Comuni d’Italia, tra cui diversi nella bergamasca (da Bonate Sotto a Ranica, da Alzano a Scanzorosciate) e consiste nel creare un vero e proprio Consiglio comunale giovanile, con tanto di elezioni (ogni classe elegge uno o più consiglieri), nomina di Sindaco e Assessori. Il Consiglio si occupa dei temi a lui più vicini, come feste, scuole, parchi pubblici, sport, iniziative varie, prendendo decisioni esecutive o suggerendo proposte all’Amministrazione. Inoltre ha la possibilità di gestire una somma di denaro (trovate altre informazioni su Wikipedia). Toccherà ai giovani di Bottanuco raccogliere la proposta, e nelle prossime settimane sono previsti ulteriori incontri per sviluppare la questione. Commentando la chiusura del Carpe Diem, a settembre il Sindaco disse: «Stiamo guardando agli altri Comuni per vedere se c’è un’esperienza che possiamo fare anche noi, coinvolgendo i nostri giovani senza l’intervento di persone esterne». Il Consiglio dei Ragazzi, quindi, sembra essere l’esperienza scelta, ma non è detto che i giovani consiglieri non decidano di riaprire il Carpe Diem, o comunque un appuntamento simile. In Auditorium, infine, i ragazzi hanno anche risposto a un questionario: se volete dargli un’occhiata vi linkiamo le quattro pagine: 1, 2, 3 e 4.

SONDAGGIO

Ti piace l’idea di un Consiglio comunale dei Ragazzi a Bottanuco? Sì: 53% No: 47%

Annunci

Azioni

Information

20 responses

6 01 2008
topo gigio

mi piace l’idea di un consiglio comunale composto da ragazzi, quello che abbiamo oggi ,sono tutte menti vecchie ora mai superate!!!!!!!!

6 01 2008
kflffkm folfmfmfk km kmim

belo

7 01 2008
Pippo Baudo

Bella iniziativa.
Anche se trovare ragazzi delle medie e delle elementari con un minimo di raziocinio sarà impresa non da poco, ma mi piace esser stupito.

Un paio di componenti delle scuole superiori non ci starebbero male.

7 01 2008
Anonimo

L’iniziativa non è male ma forse dovrebbe essere rivolta a medie e superiori. L’elementari mi sembrano ancora piccoli per prendere decisioni.
Giovane cittadino

7 01 2008
Ivan

Lo davo per scontato parlando di “ragazzi”, ma il Consiglio comunale sarà rivolto ai soli studenti delle superiori.

7 01 2008
andrea

mi sono letto il questionario dei giovani e per curiosità ho fatto una ricerca su internet. volete ridere? inserendo “questionario giovani” in google, il primo link è del comune di campi bisenzio a firenze e si scopre che quel questionario è stato fatto da loro! in fondo a questa pagina http://www.comune.campi-bisenzio.fi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2051 c'è il link per scaricarlo. è identico in tutto e per tutto! identiche domande e identiche opzioni di risposta. il bello è che il questionario di bottanuco ha lo stemma del nostro comune e c’è scritto che è a cura dell’assessore e del delegato alle politiche giovanili. complimenti, evviva le scopiazzature! tra l’altro quel questionario è terribile, se dovevano copiarlo potevano copiare qualcosa di meglio.

7 01 2008
Pippo Baudo

Non ci sorprendiamo più di nulla Andrea. Hai letto della regione Sicilia che ha copiato riga per riga il piano regionale del veneto sull’ambiente?

Se ne son accorti quando si parlava di pianura padana…

W I nostri amministratori scopiazzatori

7 01 2008
andrea

sì l’ho letto. almeno i nostri amministratori hanno sostituito “bottanuco” con “campi bisenzio”. sono tentato di scrivere un’email al comune di campi bisenzio. gli linko questo sito e gli dico: avete visto che bei questionari che si fanno al nord? imparate!

7 01 2008
Claudio T.

pur apprezzando l’iniziativa del Consiglio dei Ragazzi, mi chiedo cosa centri con l’alternativa al Carpe Diem. Un capro espiatorio per la possibile mancanza di iniziative in futuro per i giovani?

Sotto il periodo natalizio deve essere passato Pilato a fare corsi in comune, e con ottimi risultati oserei direi. Invece del panettone questo anno distribuiranno catini ed asciugamani!

7 01 2008
Anonimo

che assurdità che stiamo scrivendo…ci attacchiamo ad un questionario e claudio scrive addirittura che è un capro espiatorio…penso che stiamo scendendo molto di livello con la discussione…

7 01 2008
Mister Oh

Il Consiglio dei ragazzi è una bella iniziativa, e la diffusione in tutta Italia lo dimostra. Ma il fine è quello pedagogico-didattico, cioè quello di introdurre i giovani alla vita amministrativa, per questo il target di riferimento è molto giovane. A Bottanuco, invece, si vuole snaturare l’iniziativa, costituendo un vero consiglio a cui delegare parte del settore di competenza dell’Assessorato ai Servizi Sociali e della Cultura. In sostanza, il Comune si sbarazza di una delle questioni più rognose, ovvero le iniziative giovanili. In paese non c’è niente per i ragazzi? E’ colpa dei ragazzi, perchè il loro consiglio non fa niente. Quella iniziativa è stata un flop? E’ colpa dei ragazzi, l’hanno organizzata loro. Quella iniziativa è stata un successo? Merito del Comune, perchè l’ha organizzata il Consiglio comunale dei ragazzi. Si tratta di un vero e proprio scaricabarile, una furbata che permette al Comune di fare bella figura (“abbiamo creato il Consiglio dei giovani, per coinvolgerli, ascoltarli, e bla bla bla”) e al contempo di liberarsi di una bella rogna. Con il Carpe Diem non c’entra un fico secco. Il Carpe era un momento di aggregazione, aperto a tutti. Il Consiglio è aperto a quei 10 che vengono eletti, che sicuramente sono i più “popolari” tra i ragazzi. Quelli invece con più difficoltà nel socializzare, quelli che magari vengono da fuori, sono abbandonati a se stessi. Vedo che in tanti avete già abboccato, tutti a dire “bello, bello”. Complimentoni.

7 01 2008
Luigi

Grandddisssima porcheria quella del questionario: tutte menti bacate. E le paghiamo anche.

7 01 2008
mv

sono stati convocati tutti i ragazzi delle superiori ? oppure con che criterio hanno fatto le convocazioni?

7 01 2008
Ivan

Tutti i ragazzi delle superiori.

8 01 2008
Pippo Baudo

Come sempre un anonimo è arrivato col suo machete per dire nulla di niente.

Complimenti invece all’intervento di Mister Oh, chiaro ed esaustivo. Credo abbia ragione quando scrive che il Consiglio dei ragazzi non può esser considerato un sostitutivo del Carpe Diem.

Rimane comunque una buona iniziativa, ma prima di iniziare dovrebbe esser ben regolamentata.

Sai Ivan in quanti hanno risposto alla convocazione?

8 01 2008
Ivan

Non erano molti, diciamo circa una ventina (considerando 40 ragazzi per classe gli invitati saranno stati 200). Ai presenti è stato chiesto di informare i propri coetanei in vista dei prossimi incontri.

8 01 2008
Pippo Baudo

Avessero organizzato una cosa del genere quando andavo alle superiori sarei arrivato di corsa.

Vediamo come reagiranno i giovani d’oggi..

p.s. “Sui giovani d’oggi ci scatarro sù”

8 01 2008
andrea

anonimo, un comune che non sa manco scrivere 5 domande da fare ai suoi ragazzi e se le va a scaricare belle e pronte da internet non fa di certo una bella figura. e poi questo comune vorrebbe insegnare ai giovani la vita amministrativa? cosa gli insegna, che se c’è una cosa da fare si va a copiare gli altri comuni? bella lezione.

8 01 2008
RONNIE

Con un bilancio comunale di € 2/3 milioni circa non siamo stati capaci di costruire un questionario con qualche domandina del c …….
Mamma mia.

9 01 2008
Mauri

Iniziativa in sè non male. Poi sono d’accordo con quello che avete già detto: non può considerarsi un sostituto del carpe diem e non deve essere un alibi per scaricare sui ragazzi la colpa delle inesistenti attività giovanili comunali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: