Il nido non entusiasma quanto le mense

15 09 2007

Se le nuove mense danno soddisfazione, con il 65% degli studenti che ne usufruiscono, l’asilo nido comunido-entrata.jpgnale non esordisce con lo stesso sprint. L’apertura era fissata per il maggio scorso, ma è stata rimandata a settembre perché gli iscritti erano troppo pochi. Ora che è ufficialmente partito i frequentanti sono 7, di cui 6 residenti e uno proveniente da fuori. L’edificio (che ricordiamo costa al Comune 6.000 euro di affitto l’anno, oltre ai 45.000 per la ristrutturazione) è omologato per ospitare fino a 13 bimbi contemporaneamente, quindi se non tutti fanno il tempo pieno si possono superare anche le 20 iscrizioni. Ci sono almeno due questioni che tornano a svantaggio del nido, e che ne compromettono, almeno per ora, il pieno successo. Il primo è la retta non propriamente concorrenziale: circa 520 euro mensili per il full time (pasti inclusi), più alta di quelle di Suisio e Capriate. Il secondo ostacolo (per il nido ma non certo per i genitori) è rappresentato dalla Scuola materna. Da poco tempo, infatti, accoglie i bambini già dai due anni, sottraendo al nido la fascia 24-36 mesi, ben un terzo del proprio potenziale pubblico. La retta delle due strutture è imparagonabile: la materna costa 125 euro mensili, cioè un quarto del nido. A detta di molte mamme, inoltre, la materna è più verde e accogliente, e permette al bimbo di familiarizzare sin da piccolissimo con l’edificio, in cui dovrà restare fino ai sei anni. Al nido, quindi, non resta che puntare sugli 0-2 anni, e l’aumento demografico del paese, con il conseguente arrivo di nuove mamme lavoratrici, dovrebbe tornare a suo favore. (Per chi non l’avesse mai visto, qui, qui e qui trova tre scatti del nido all’interno)

Annunci

Azioni

Information

52 responses

16 09 2007
Mara

secondo me se il comune faceva costruire un’aula in più alla scuola materna e ci faceva lì il nido erano tutti più felici: mamme bambini e comune.

17 09 2007
Pippo Baudo

Ha ragione mara. Più di una volta abbiamo detto che era inutile acquisire quel locale, brutto e senza zone di verde, quando giù ora il comune ha a a disposizione ampi locali come quello del Carpe Diem.

Soldi buttati letteralmente nel cesso.

17 09 2007
007

concordo pienamente con mara (che mi piacerebbe personalmente conoscere) certe scelte lasciano stupefatti per la mancanza di realismo!

17 09 2007
andrea

qui non si perde occasione per tacchinare le donne… ci credo che al nido non va nessuno, è orribile. resto dell’idea che il comune non doveva far nessun nido ma lasciare spazio all’iniziativa privata. anche perchè con questo nido ci stiamo solamente rimettendo tutti.

17 09 2007
Kiara

Perché non fare l’asilo nido nel nuovo oratorio di Bottanuco? Il parroco ha bisogno di soldi per pagare il mutuo e mi sembra stupido che il comune paghi sei mila euro all’anno a un privato. Senza contare che il contesto dell’oratorio, che ha il parco verde davanti, sarebbe molto più bello dell’Addasport!

17 09 2007
007

caro andrea, ogni lasciata è persa!!!!!!!

ma andrea al femminile o al maschile, hi hi hi

17 09 2007
empatia

l’asilo nido è vicino a una casa di mussulmani…è per quello che ci sono pochi iscritti…

18 09 2007
Mauri

Anche secondo me il problema è il contesto. Se fosse stato fatto alla scuola materna c’erano 20 iscrizioni. Poi trovo assurdo che un comune si metta ad affittare dei locali. Possibile che con tutto quello che fa costruire non riesca a farsi dare qualche locale qua e là?

18 09 2007
prodiano

VOTI, VOTI, VOTI,
E per chi?
Per il nostro caro Assessore ai Servizi Sociali.
Lui pensa a tutti, ma proprio a tutti.
Men che ai soldoni spesi.

18 09 2007
mv

curiosita…. prodiano tu sei all’interno del consiglio comunale?

18 09 2007
Mauri

Prodiano, aprire un nido non significa automaticamente incamerare voti. Anzi, visto che ne parlano tutti male. Non per le persone che ci lavorano, per carità, ma appunto per come e dove è stato fatto.

18 09 2007
toxic avanger

posso dirvi una cosa riferita al commento di empatia (portami via)…razzisti di merda..e andate pure all’oratorio!!!che caspita centra…ma ti rendi conto delle cazzate che dici?????
« Ezechiele, 25:17. Il cammino dell’uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà, conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare, e infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore, quando farò calare la mia vendetta sopra di te! »

18 09 2007
Anonimo

Ha ragione toxic avanger…
La matrena costa meno…ma che maestre da paura ragazzi…

19 09 2007
Anonimo

forse invece che la vicinanza dei musulmani (non ho parole per questo commento) potrebbe essere la vicinanza dei cattolici che frequentano il silver back da mattina a sera

19 09 2007
Claudio T.

Ma chi ha votato per l’apertura di questo CiPi? si sa?

19 09 2007
Ivan-redazione

La decisione di aprire un nido e di farlo in quei locali è della Giunta, quindi della maggioranza. Il regolamento è stato portato in Consiglio comunale, ed è stato votato il 14 aprile scorso da maggioranza e minoranze.

19 09 2007
facoff

in effetti è stata una spesa inutile..
ma cosa c entra la vicinanza con i musulmani e con il silver back?ma ripigliatevi!!!!

concordo con la frase “la materna costa meno…ma che maestre da paura ragazzi…..”

19 09 2007
corrosivo

oddio kiara ma che stai a dì..

19 09 2007
Ivan-redazione

X Pippo Baudo
Scusa ma l’antispam ha bloccato tre tuoi commenti (che ho recuperato). E’ successo perché nel primo hai inserito solo un link e quindi sei diventato da «codice rosso» dello spam. Se qualcuno non vede pubblicare subito il proprio commento, me lo segnali che lo recupero manualmente. Comunque non succede – quasi – mai. Grazie!

19 09 2007
Anonimo

Per piacere , lasciamo stare i conflitti interreligiosi o razziali e i presunti bighelloni del Silver back.

prima di spendere soldi avranno certamente fatto serie analisi sulla richiesta del servizio …o no!!,

negli ultimi 6/7 anni sono sempre stati solo 4 o 6 i bambini che uscivano di paese per usufruire degli asili nido .
Quindi niente di nuovo, si doveva fare per poter aggiungere ” l’asilo nido ” al triste elenco delle cose fatte
nei 5 anni di amministrazione di sinistra a qualsiasi costo

19 09 2007
toxic avanger

di sinistra in quell’amministrazione non c’è proprio niente..piuttosto parliamo di amministrazione “oratoriale”…se non è dell’oratorio non funziona…perchè nel nostro bel paese…ragazzi…comanda l’oratorio..mi disoiace solo per le povere educatrici che da maggio no sono pagate e tutt’ora lavorano…e per i bambini che stanno frequentando…un nido è sempre util, se ci sono iscritti, purtroppo si doveva organizzare meglio la cosa!perchè non trasformare il tutto in una ludoteca che accoglie i bambini dalle 4 alle 6..così anche i bimbi dell’asilo possono parteciparvi!

21 09 2007
Ivan-redazione

Nota di servizio:
Abbiamo cancellato alcuni commenti, perché riteniamo si siano avvicinati troppo alla sfera personale di certe persone. Chiediamo scusa a chiunque si senta coinvolto, e ricordiamo che ciascuno è responsabile dei propri commenti. Anche di quelli anonimi (che in realtà portano la firma del computer da cui sono stati scritti).

21 09 2007
Anonimo

scusa ivan, ma non mi pare sia stato offeso nessuno personalmente. Erano commenti generali, molto meno specifici e offensivi di quanto viene detto di sindaco e giunta in altre cartelle etc etc.
Non è possibile esprimere un giudizio negativo sulla qualità di un istituto scolastico?

21 09 2007
Anonimo

e vorrei aggiungere una cosa…se proprio qualche frase è “sbalconata” si poteva cancellare solo quella, non vedo perché eliminare l’argomento in toto….così scusa ma mi sa di censura.

21 09 2007
toxic avanger

li hai cancellati solo perchè hai strette parentele con una delle maestre…è questo il punto!
dov’è la libertà di espressione??????

21 09 2007
corrosivo

non è giusto.zero libertà in questo paese.che schifezza!!

21 09 2007
corrosivo

e poi è vero…raccomandazioni…amicizie giuste..e parlo in generale…magari le avessi anch io!!!

21 09 2007
toxic avanger

si ma il fatto è che nomi di persone non si sono fatte…se si ha la coda di paglia però…è facile cancellare i commenti…allora perchè non cancelli anche quelli “offensivi” nei confronti di assessori vari…o addirittura quelli razzisti..e no no IO NON CI STO…sono un vendicatore tossico IO!!!!

21 09 2007
Anonimo

trovo giusto che siano stati cancellati, calunniare delle persone (perchè poi di quante persone si tratta? 4 o 5) senza portare nessuna prova oggettiva non è fare una critica costruttiva. Se io fossi una di quelle quattro o cinque maestre mi sarei ritenuta offesa, soprattutto quando non viene in realtà portato nemmeno un esempio insieme all’accusa di non lavorare bene. Libertà d’espressione non significa dire qualsiasi cosa senza dover fornire prove per l’attendebilità stessa di ciò che dice, tantomeno è stata fatta censura, dai non scherziamo, la censura è quella che stanno facendo su Grillo, o sul fatto che un ex-ministro ha guidato in retromarcia in autostrada e non gli hanno fatto nulla (menzionato da pochi giornali cartacei, mentre su internet.. http://www.quattroruote.it/news/articolo.cfm?codice=106973)

Sinceramente mi sembra esagerato parlare di censura.

21 09 2007
Ivan-redazione

Cancellare dei commenti è la cosa più odiosa del mondo. E quando lo faccio, credetemi, è solo perché è strettamente necessario. Un istituto privato non è un ente pubblico come un Comune, e quindi ci si possono aspettare delle conseguenze. Non voglio che qualche commento fuori luogo travolga l’intero sito. Per quanto riguarda la libertà d’espressione, più di una volta mi sono trovato a rendere conto dei vostri commenti, di fronte ai soggetti che si sono sentiti «bersagliati». E ovviamente ho sempre fatto il possibile per difenderli e per difendere questo sito, proprio in nome della libertà d’espressione. Sono l’unico che ci mette la faccia, perché credo in questa cosa e non ho nessun interesse a contrastarla con censure o altro.

21 09 2007
Anonimo

perché parli di calunnia? Ma hai presente cosa è stato detto dei dirigenti dell’Adda Sporting e dell’assessore allo sport, per fare un esempio?

Al contrario di quello che dici, anonimo, io preferisco non citare i fatti i precisi proprio per rispetto di quelle persone coinvolte. E giuro che manco so di chi siano parenti.
E anche perché penso sinceramente che non ci sia malalfede da parte loro ma…… ti pare lecito parlarne O NO????? Posso cercare un confronto con altre persone? Non poteva essere che qualcuno interveniva tranquillamente con pareri opposti, magari, ed equilibrare la situazione??? Posso dire cosa penso o NO? Non possono altri genitori intervenire a tessere lodi?
Scusami, ma io la chiamo censura di un argomento che è sorto spontaneamente.

21 09 2007
toxic avanger

si allora cancella anche i commenti razzisti…quelli si che possono veramente e ripeto VERAMENTE dar fastidio…perchè quelli non si cancellano…e me ne ricordo un bel po… uno non deve sentirsi offeso se sa di svolgere al meglio il suo lavoro…bho cmq nonci siamo…

21 09 2007
Anonimo

scusa ivan, posso capire la cancellazione di una certa affermazione che non voglio ripetere, ma perché tutto l’argomento?

21 09 2007
Ivan-redazione

I commenti razzisti cerco di cancellarli. Magari qualche volta me ne scappa qualcuno, ma se mi vengono segnalati li elimino al volo.

21 09 2007
toxic avanger

bravo anonimo bravo!!!!condivido!

21 09 2007
Anonimo

cioè vuoi dire che legalmente dei politici e della scuola pubblica si puo’ dire di tutto, degli enti privati no….non conta che il comune coi soldi della comunità lo finanzia l’asilo parrocchiale? Non ci da un diritto ad un……20% di spirito critico?

21 09 2007
toxic avanger

ma anchemolto di più del 20 % io direi!!!!!

21 09 2007
Anonimo

va beh, io lascio.
Toxic, grazie di avermi sostenuto.
Ivan, giuro che non capisco, piu’ ci penso e meno capisco questa tua decisione.
Comunque la rispetto e me ne vado.

21 09 2007
Ivan-redazione

Se avessi tolto solo alcune frasi il discorso non avrebbe più avuto nè capo nè coda… Comunque non è che non si possa parlare delle scuole, ma è deplorevole attaccare dei dipendenti facendo congetture o sulla base del «sentito dire».

21 09 2007
Anonimo

No Ivan, stai dicendo cose ingiuste. Non c’è stato nessun attacco deplorevole sulla base di congetture o sentito dire. Rileggiti il mio post delle 8,20.
Cercavo solo uno scambio di opionioni civile.
Ma evidentemente l’argomento è TABU.

22 09 2007
Irma

Se qualcuno volesse dei chiarimenti sulla Scuola Materna o fare delle segnalazioni può scrivere all’indirizzo smbottanuco@katamail.com. Grazie

24 09 2007
irma

sono Irma,coordinatrice della scuola dell’Infanzia di Bottanuco, forse non serve precisarlo visto che dopo che è apparso il mio nome nessuno ha più commentato o risposto e quindi presumo sappiate chi sono, comunque sono dispiaciuta che non abbiate più scritto perchè almeno avreste prima potuto offrirci lavori alternativi più adatti alle nostre capacità.
-segue-

24 09 2007
irma

vorrei comunque puntualizzare alcune cose: – la libertà di parola è un diritto e un principio talmente grande che tutti possono avere ma è veramente tale quando si ha la forza e il coraggio di ciò che si dice o scrive e non ci si nasconde dietro anonimati o pseudonimi e dovrebbe servire a costruire qualcosa o perlomeno migliorarla, non solo a criticare ( x di più senza conoscere!) perchè tutti si è capaci di dire ma quanti sono davvero in grado di mettersi in gioco ?

24 09 2007
irma

– la nostra scuola, parrocchiale e “paritaria” a tutti gli effetti, è stata scelta con altre 1100 scuole in tutta Italia (fra più di 2800, forse così scarsa non è!) dal Ministero della Pubblica Istruzione per la sperimentazione della cosiddetta “Sezione primavera” che ha come scopo principale quello di agevolare le famiglie e non di portar via utenze al nido ( legge n° 296,comma 630, art.1).
segue-

24 09 2007
irma

rimene comunque il fatto che noi siamo sempre a disposizione per qualsiasi confronto o chiarimento a patto che chi chiede sia in grado di metterci la faccia come noi facciamo ogni giorno!

24 09 2007
Anonimo

x Irma
gentile signora, ho smesso di scrivere perché l’argomento è stato censurato e mi sono attenuto al desiderio del gestore.
Per quanto riguarda l’anonimato, ben si sa che è una caratteristica di internet e nel bene o nel male bisogna accettarla. Serve anche a chi non ha coraggio come lei di “metterci la faccia” di dire la sua.
Accettiamo anche il parere dei timidi, no?

Personalmente non ho mai sollevato con voi direttamente l’argomento della mia insoddisfazione della scuola (l’ho già spiegato nei post cancellati) perché non ho mai trovato riscontri negli altri genitori e ho pensato che avrei sortito solo l’effetto di attirare su me (e non solo su me) le antipatie generali.

Visto che tutti gli altri genitori sono soddisfatti del vostro lavoro, credo che possa esserlo anche lei, nonostante il mio pensiero.

Che dirle? Ho solo visto il lavoro di altre scuole e ho fatto confronti. Tutto qui.

Se mi indica qualche forum PUBBLICO per proseguire la discussione sono a disposizione. Qui preferirei di no, dato che Ivan si è già chiaramente espresso.

24 09 2007
irma

x anonimo,
ho già segnalato sabato l’indirizzo di posta elettronica della scuola alla quale può scrivere senza problemi.
buon pomeriggio

25 09 2007
corrosivo

ma si può discutere tranquillamente anche qua!

25 09 2007
toxic avanger

w i comunisti!!!!!!

25 09 2007
toxic avanger

e poi da quanto ne so le cose censurate erano esempi belli e buoni di cose che non vanno…almeno da quanto mi è stato detto..poi fatre voi..nessuno credo abbia paura di esprimere la propria opinione…ma se viene censurato che senso ha esprimerla?!?!

25 09 2007
toxic avanger

e naturalmente w i mussulmani!

21 10 2007
vichi

salve a tutti,
leggo solo ora questo blog in quanto ne sono venuta a conoscenza soltanto alla riunione di classe di ieri….
rispondo brevemente ad alcuni post:
1-che influenza puo avere il bar e la casa di mussulmani con la qualita e l affluenza all asilo nido?.ce un mercato vicino alla scuola materna devo preoccuparmi???
2-se i problemi e le polemiche restano in un blog nn si puo pretendere di risolverli, sempre che si vogliano risolvere.
il Signore ci ha donato la voce e la testa USIAMOLI…
3-sono 2 anni che mio figlio frequenta la scuola materna (cuccioli + piccoli ) saro stata fortunata ma problemi per dire che il corpo docenti,le volontarie e tutte le persone che lavorano nella scuola siano incompetenti n mi sono mai successi…..
e vero ce liberta di parola e di espressione ma cerchiamo di fare commenti costruttivi e nn per sentito dire….
le critiche COSTRUTTIVE e nn GRATUITE possono sempre essere utili a tutti…..
BUONA GIORNATA VICHI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: