Via papa Giovanni: niente pista ciclabile

17 06 2007

Fa ancora discutere la riqualificazione di via Papa Giovanni, i cui lavori riguardano attualmente il lato sud e si protrarranno per tutta l’estate. Nel Consiglio comunale di giovedì 14 giugno, la minoranza «Un comune progetto» via-matteotti.jpgha posto un’interpellanza al sindaco, chiedendo le ragioni che hanno portato ad escludere una pista ciclabile. «Si tratta di una zona molto trafficata» hanno segnalato i due consiglieri «e per le persone in bicicletta, soprattutto anziane, è notevolmente pericolosa». Il sindaco ha spiegato che la scelta è dovuta «a ragioni tecniche, perché la pista dovrebbe essere larga 2,5 metri, e nei punti più stretti della carreggiata non potrebbe starci, bisognerebbe espropriare i terreni ai privati. Senza la pista, comunque, abbiamo potuto fare dei marciapiedi molto ampli, di 2 metri». «Nel punto più stretto sarebbe di 2,30 metri» fanno notare i consiglieri di minoranza «e ci sono piste anche di 1,50 metri: quella di via Partigiani è di un metro». Spulciando nel decreto ministeriale 557/1999, si legge che la pista a doppio senso di marcia deve essere di 2,50 metri, ma può essere ridotta anche a 2 metri «semprechè» si legge «questo valore venga protratto per una limitata lunghezza dell’itinerario ciclabile e tale circostanza sia opportunamente segnalata». La riqualificazione del lato nord, che costerà ai cittadini 135.000 euro, vedrà spuntare anche una fila di alberi lungo la strada, nonché la nascita di diverse aiuole. La prima realizzata è a lato di via Matteotti (foto), sorta dopo la demolizione di quella centrale che un tempo ospitava la torre elettrica. Vedendo lo spostamento dell’aiuola, qualcuno ha pensato che quella strada diverrà a senso unico. In realtà resterà a doppio senso.

Annunci

Azioni

Information

15 responses

18 06 2007
Geo

Sperio che la riqualificazione del lato Sud, sia stata ben studiata, onde evitare, come è successo per il alto Nord. Infatti all’altezza di Via Dinizetti ci troviamo le strisce pedonali in prossimità di un incrocio e senza rampa per disabili, per contro ci troviamo la suddetta rampa più a nord verso il semaforo, ma ovviamente senza strisce pedonali, per cui si è costretti con passeggini o carozzelle, a dover percorrere un tratto di strada non i sicurezza.
I miei più sentiti complimenti al progettista, che ha incassato una parcella con tutti i crismi a fronte di uno studio progettuale non proprio corretto.

18 06 2007
Geo

Volevo fare una correzzione a “Spero” anzichè “Sperio” e “Donizetti” anzichè “Dinizetti”.
Volevo inoltre aggiungere che dovendo percorrere un stratto di strada non in sicurezza, proveniendo da Via Donizetti si rischia di essere investiti da chi proviene dalla Provinciale percorrendo Via Papa Giovanni XXIII.
Grazie e scusatemi per gli errori di battitura.

18 06 2007
pippo

caro geo
gli errori di battitura di virgole come qualche persona lamenta, di accento o di verbo, è cosa di poca importanza se si vuole discutere,
l’errore piu grande è io sono il progettista e tu una merda, io decido e faccio quello che voglio: ( e tu coglione paghi).
e scusate gli errori anche fatti volontariamente.

18 06 2007
andrea

mi sembra evidente che una pista ciclabile in via papa giovanni sarebbe stata utilissima, visto l’andirivieni in bicicletta da scuole medie, gigante, bar, piazza, medici, scuola materna, chiesa. chissenefrega se i marciapiedi sono di due metri, mica ci dobbiamo ballare sopra. forse a livello scenico paga di più una serie di alberi e aiule piuttosto che una pista ciclabile. e si sa che gli amministratori guardano più che altro a quello.

18 06 2007
Mauri

Sono controcorrente io, o l’aiuola laterale di via matteotti rende molto più pericolosa quella strada? Perchè prima essendo al centro faceva da spartitraffico, ora le due corsie sono contigue e non molto larghe, oltrettutto c’è la curva a gomito della chiesa quindi chi dalla piazza gira in via matteotti inevitabilmente invade l’altra corsia. Senza contare che il marciapiede attaccato alla chiesa è largo una spanna e andrà sicuramente allargato, quindi restringendo ulteriormente le due corsie. Io odio i sensi unici, soprattutto nelle strade dove il doppio senso è possibilissimo, ma conciato così quel tratto di via matteotti dovrebbe essere a senso unico

18 06 2007
ROBESPIERRE g.

IO SONO PER LA PISTA CICLABILE.
SE SIETE D’ACCORDO RACCOGLIAMO LE FIRME E ANTICIPANDO I LAVORI FCCIAMOCI VALERE.
LE CHIACCHIERE NON PORTANO A NULLA.
W ULISSE!

18 06 2007
andrea

penso sia compito della minoranza organizzare una raccolta firme. in ogni caso io firmo

18 06 2007
FUN

W ROCK ISLAND SEMPRE!!

ANKE CONTRO I BOICOTTAGGI!!!!

19 06 2007
mv

anche io firmo per la pista ciclabile!

19 06 2007
Jesus

Anche io firmerei per una pista ciclabile.

Certo che qua certa gente prima non voleva la pista ciclabile tra Bottanuco e Capriate e ora la vuole in via Papa Giovanni, dove la strada è sicuramente più sicura.

Io sono per più piste ciclabili, più ce ne sono e più la gente è invogliata a lasciare l’auto nel parcheggio.

19 06 2007
mara

sono d’accordo con Mauri. con l’aiuola di lato via matteotti è molto più pericolosa perche si invade l’altra corsia. poi non capisco la necessità di fare un aiuola così grande.

19 06 2007
Romano

Certo che servono le aiuole.
Volete metterle in discussione?
Ed i cani dove potrebbero “cagare”?
E gli ubriachi “pisciare”?
Ed i ciclisti “inciampare”?
Ai posteri l’ardua sentenza.

20 06 2007
Alessandro

🙂 🙂 d’accordo con romano!! Oltretutto la nuova aiuola di via Matteotti è davvero immensa!! Secondo me hanno sbagliato le misure sforando almeno di un metro. La strada era più comoda prima, anzichè andare avanti andiamo indietro!

22 06 2007
INDIGNATO

MA VI RENDETE CONTO COSA E’ DIVENTATA VIA MATTEOTTI? ERA MILLE VOLTE PIU COMODA PRIMA CON L’AIULA CENTRALE. TUTTI QUELLI CHE SVOLTANO IN VIA MATTEOTTI VENENDO DALLA CHIESA INVADONO L’ALTRA CORSIA! PER NON PARLARE DEI CICLISTI CHE SI RITROVANO SCHIACCIATI TRA LE MACCHINE E IL MARCIAPIEDE. SIGNORI, PRIMA DI FARE PROGETTI SULLA CARTA ANDATE IN STRADA A VEDERE LE ESIGENZE DELLA GENTE!!

16 09 2013
Precious

I know this website offers quality dependent content and other data, is there any other site which gives these kinds of
information in quality?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: