La palla passa allo Sporting Adda

10 06 2007

Di sport in paese se ne discute molto, chiamando spesso in causa anche la Sporting Adda, società calcistica fondata nel 2005. E’ stata attaccata in Consiglio comunale (rivedi qui la notizia) e due settimane fa è tornata al centro dell’attenzione per le elezioni in Polisportiva. Da 0 consiglieri, infatti, è riuscita a eleggerne ben sei nel nuovo direttivo. Poiché finora abbiamo sentito solo una campana, quella del Comune e della Polisportiva, è giusto ascoltare anche l’altra, dando spazio allo Sporting Adda con questa intervista.

Innanzitutto, per chi non conoscesse la vostra società, illustriamola brevemente.
«Lo Sporting Adda nasce nel marzo del 2005 con l’obiettivo di ricostituire il settore giovanile del calcio, allora smembrato. Successivamente abbiamo assorbito il Bottanuco Calcio e oggi contiamo 8 squadre con 125 tesserati. Prima che esistessimo noi erano 49».
Quando cominciano i primi dissapori con la (vecchia) Polisportiva?
«Nessun dissapore, ma solo divergenze su come gestire le attività calcistiche nell’ambito della Polisportiva. Loro avevano un’impostazione più burocratica, noi più d’azione».
In Consiglio comunale, la Polisportiva ha detto che fino a quest’anno pagavate solo cinque tessere: è vero?
«Sono scaramucce di poco conto. E’ stata una provocazione per mettere i puntini sulle “i”, come hanno fatto con noi all’inizio. Per affiliarci alla Polisportiva, infatti, abbiamo dovuto inserire la parola “Bottanuco” nel nome e avere come colori sociali il giallo-rosso, unica società del paese visto che tutte hanno il bianco-rosso. Comunque, leggendo bene lo statuto, pagare le tessere non è necessario per ottenere l’affiliazione. Anche se a marzo le abbiamo pagate tutte»
Poi c’è il caso del locale (nella foto piccola) che l’Assessore vi avrebbe dato senza il consenso della Polisportiva, la quale voleva farci la propria sede…
«Non c’è nessun “caso” ma semplicemente una ferma decisione nostra di mantenere quel locale, visto che veniva utilizzato dalla precedente società calcistica da noi rilevata. Con centinaia di calciatori un magazzino dove sistemare le borse e gli attrezzi è necessario. L’assessore ha semplicemente preso la decisione più corretta a livello funzionale».Clicca di seguito per continuare l’articolo->
Perché ce l’avrebbero con voi?
«Non ci sono motivi seri di astio ma forse noi siamo molto determinati».
Passiamo ad oggi: perché avete puntato ad eleggere 6 consiglieri?
«Volevamo una rappresentanza più marcata ma non pensavamo di arrivare a un numero così elevato. Questa dimostra che il nostro gruppo è unito ed è un fatto più che positivo».
Si dice che l’Assessore «protegga» lo Sporting Adda, perché voi assicurate i vostri ragazzi alla sua società di assicurazioni. E’ vero?
«I nostri tesserati sono assicurati dalla Federazione, poi abbiamo fatto un’assicurazione extra per tutelare i ragazzi anche fuori dal campo. Si tratta di una insinuazione senza motivo, visto che l’assicurazione stipulata ha un prezzo corretto ed è giusto che si lavori con realtà di Bottanuco».
Pensate di candidare uno di voi alla presidenza della Polisportiva?
«No, noi abbiamo chiesto di ritrovarci tutti insieme per concordare un presidente ed eleggerlo all’unanimità. Se però questo incontro non si farà ovviamente presenteremo un nostro candidato. Il nostro obiettivo non è quello comandare la Polisportiva: vogliamo solo il meglio per lo sport in paese, non solo per il calcio».
Girava voce che se voi aveste eletto 6 consiglieri la Polisportiva sarebbe stata sciolta. Lo faranno?
«Le elezioni sono state fatte secondo statuto, quindi legalmente e democraticamente. Crediamo che nessuno si possa prendere la responsabilità di un atto simile».
Proporrete di modificare lo statuto?
«Vedremo nello sviluppo del triennio di gestione: se si potrà migliorare lo faremo certamente».
Dei commenti apparsi sul nostro sito, c’è qualcuno a cui volete rispondere?
«Siamo in democrazia quindi ognuno può esprimere il proprio parere. Però leggiamo molte inesattezze dettate più dalla disinformazione che da reale spirito costruttivo. Noi vogliamo solo far divertire i ragazzi facendogli praticare il loro sport preferito. Se qualcuno volesse delle informazioni sulla nostra società può mettersi in contatto con noi, via mail per telefono o di persona. Siamo aperti a tutti e disponibili a chiarire ogni cosa».

Annunci

Azioni

Information

29 responses

10 06 2007
andrea

la polisportiva voleva fare la sede in quello sgabuzzino? mah. per quanto riguarda il locale, l’assessore avrà fatto anche una scelta funzionale, peccato che quella scelta non toccava a lui farla.

11 06 2007
007

andrea, peccato che quella scelta non doveva farla nessuno a priori se quel locale è sempre stato del calcio perchè toglierlo?

11 06 2007
Mauri

La Polisportiva può farci quello che vuole con quel locale. Poi siamo d’accordo tutti nel dire che è stupido e ingiustificato toglierlo al calcio

11 06 2007
MARKO

LA POLISPORTIVA NON HA CHIESTO LE DIMISSIONI ALL’ASSESSORE??

11 06 2007
andrea

non mi risulta che abbia chiesto le dimissioni. la polisportiva ha solo preso atto che non è affatto libera e indipendente, ma è il braccio dell’assessore.

11 06 2007
dea1907

forse il direttivo uscente della polisportiva sarà stato il braccio dell’assessore ma quelli che entrano credo renderanno dura la vita del caro assessore

11 06 2007
007

non credo che sia nelle possibilità della polisportiva chiedere le dimissioni dell’assessore

11 06 2007
andrea

forse la polisportiva non può chiederne le dimissioni, ma se l’assessore prende e attua decisioni da solo, la polisportiva dovrebbe dare un minimo segnale di protesta, ad esempio presentando compatta le proprie dimissioni. se non fa niente significa: a) che è cosciente del fatto che la propria indipendenza dal comune è un bluff b) che ha paura di inimicarsi l’assessore e quindi non crede nel propri principi

12 06 2007
Dea 1907

Andrea che questa polisportiva non sia stata trasparente ed indipendente è un fatto acclarato, speriamo che il prossimo lavori per il bene dello sport in generale

12 06 2007
eva

chi è che ha risposto alle domande dell’intervista?
la risposta alla seconda domanda in pratica è SI?
la risposta alla settima domanda qual’è? lo sporting adda è assicurato dalla società assicurativa dell’assessore SI o NO?

12 06 2007
Ivan-redazione

Ciao Eva,
a rispondere sono stati diversi esponenti della società, e le risposte a cui fai riferimento tu sono entrambe dei Sì.
Ivan

13 06 2007
Mah

Che bello far assicurare i giocatori dall’assessore. Ci dite qual’è l’assicurazione dell’assessore che andiamo tutti lì?

13 06 2007
Mah

Domanda da serpe: se l’assessore non lavorava in quella ditta di assicurazioni li avrebbero assicurati ugualmente lì?

13 06 2007
PIPPO

in piazza a bottanuco

13 06 2007
007

Non è vergognoso che un assessore allo sport abbia un conflitto d’interessi così marcato e comunque mi meraviglio che ci siano dirigenti che si piegano a questo ricatto.
Ma non è che poi grattando grattando saltano fuori altre porcherie, magari interessi privati (sono tutti imprenditori!!!!) in lavori con il Comune o la Polisportiva? A pensar male si fà peccato ma molte volte …….

13 06 2007
Ciro Tortorella

ok il calcio è assicurato dall’assessore ma gli altri sport?
non mi meraviglierei che tutti gli sport avessero la stessa compagnia

13 06 2007
Dea 1907

Bella domanda 007 mi sà che qualcuno la coda di paglia ce l’avrà sicuramente

13 06 2007
Amico di Robespierre

io sò che una società di pulizie utilizza la lavanderia del campo da calcio come propria, chissà chi gli avrà dato il permesso?mah!

13 06 2007
Dea 1907

ullala che notizia………….

13 06 2007
pippo

state dando delle nozitie fresche come il pesce che puzza

13 06 2007
Jesus

Off topic.

Ho visto le foto dell’oratorio. Non ho più parole, assolutamente meraviglioso.

2milioni di euro davvero ben spesi. Non vedo l’ora di dondolarmi con un bicchiere di ramazzotti su quel meraviglioso bancone che manco nei miglior bar d’italia hanno!!

13 06 2007
007

Pippo scusa ma se fosse vero non mi sembra una notizia da poco, se ho capito bene, si scandalizzano se gli portano via un locale ma sembra che veramente facciano quello che vogliono con le cose pubbliche, non è una buona cosa, ma aspettiamo prima di giudicare

13 06 2007
Devil

Jesus ti farò compagnia con un bianchino spruzzato, magari fra un pò faranno concorrenza alle sabbie

13 06 2007
boccadirose

vi do una notiza
quelli dello sporting nel 2005 per evere l’affiliazione alla polisportiva hanno impiegato dai 60 ai 90 giorni, nel 2006 in comune, presenti L’ASSESSORE con IL SINDACO, IL PRESIDENTE DELLA POLISPORTIVA, DON FABRIZIO e quelli dello sporting, la questione era la scquadra dei dilettanti, dell’ ASSESSORE affiliazione quella cosa li alla polispotviva l’anno avuta in 3 minuti.
sia il sindaco che l’assessore si vanTavano e come si lavavano la bocca quando quelli dello S.A.B. hanno ritirato il bottanuco calcio, sapete 2 societa a bottanuco non servono, ma loro i signori ne hanno fatta un altra chiamandola ORATORIO BOTTANUCO.

13 06 2007
faber

peccato ragazzi che con il nuovo oratorio gli alcolici saranno bannati…

13 06 2007
Dea 1907

Boccadirose vedo che sei informatissima, si vede che sai usare bene i “sensi”

13 06 2007
boccadirose

esatto dea 1907
me la cavo, e tento di stare a galla, finchè la mia persona me lo consente.

13 06 2007
boccadirose

a scusa dimenticavo che qualche goggia di FERRARI riserva in comune l’ho bevuto

13 06 2007
Ciro Tortorella

mi sà che sei poco affidabile, in tutti i sensi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: