L’appalto della coop a domicilio

18 12 2006

n questi giorni si svolgerà la gara d’appalto per il nuovo servizio di assistenza domiciliare, rivolto ad anziani, minorati psichici e disabili dal 2007 al 2009. Venerdì 15 dicembre il comune ha ricevuto le offerte da parte delle diverse cooperative che si sono proposte per il servizio. Per scegliere tra queste a chi affidarlo, il comune analizzerà le offerte assegnando un punteggio a ogni parametro. 70 è il massimo di punti che si possono ottenere e 6 sono i parametri in gioco. Il primo e il più importante (ci sono in palio 50 punti) dipende da quanto la coop vuole essere pagata. Tale punteggio si ottiene moltiplicando per 50 il prezzo più basso tra tutti quelli presentati dalle varie coop e poi dividendo il risultato per il prezzo richiesto dalla cooperativa in esame. Gli altri parametri sono: curriculum della coop (si considera, tra l’altro, il tipo di laurea del coordinatore); gli strumenti che intende utilizzare per rendere il servizio efficace; quanto è distante la sua sede da Bottanuco (se meno di 10 km si guadagnano due punti mentre un punto se è a più di 10 km ma è compresa nell’Isola bergamasca); ulteriori proposte (tre punti, ad esempio, se intende creare una banca dati con i servizi offerti). Ovviamente, sarà la coop a scegliere il personale da impiegare ma è da notare questa limitazione «Il personale non potrà ricoprire cariche all’interno di enti, associazioni e organismi convenzionati con il comune di Bottanuco», quindi un consigliere dei nostri Alpini o della Polisportiva sarebbe escluso. La base d’asta è di 14 euro più iva per ogni ora di servizio svolto, ovvero 28.000 euro l’anno (si prevedono infatti 2.000 ore annue). Sarà l’ufficio Servizi Sociali del comune a indicare i soggetti che ne beneficeranno, scegliendoli tra anziani, minorati e disabili del paese. Il personale della coop prescelta si occuperà, tra l’altro, di somministrare loro i medicinali, di controllare l’igiene della loro persona e dell’ambiente, di consegnare i pasti a domicilio. L’assistenza domiciliare è un servizio offerto da gran parte dei comuni, che si aggiunge a quello gestito dalle Asl e istituito a livello regionale.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

23 04 2007
I 23 commenti lasciati sul vecchio sito

CERTO CHE LO SPETTACOLO DI IERI SERA ( DENIA MAZZOLA) SI POTEVA FARE IN UN LUOGO DIVERSO!!! C A P I T O ASS.RE ALLA CULTURA? NON SEGUIRE L’ANDAZZO DEL TUO COLLEGA DELLE POLITICHE GIOVANILI, DAL MOTTO “BISOGNA ABBATTERE CERTI MURI”..
X IL RESTO SE NON CI FOSSE STATA LA DENIA COL PIFFERO CHE AVRESTE AVUTO SUCCESSO!
buona giornata, pietro r.
utente anonimo

#2 18 Dicembre 2006 – 10:45

@ utente 1: Diciamo “se non si fosse svolto in quel luogo, non ci sarebbe andato nessuno”.

Pippo Baudo.
utente anonimo

#3 18 Dicembre 2006 – 11:00

se non in chiesa dove avrebbero potuto farlo? il comune non ha spazi se non il palazzetto dello sport (e lì la denia non ci sarebbe andata neanche per 120 mila euro). ma vedrete che tra qualche mese i concerti del comune non si faranno più in chiesa. ma nelle sale del nuovo oratorio. Mauri
utente anonimo

#4 18 Dicembre 2006 – 11:49

o magari a casa tua caro mauri, o nel giardino di mister sanremo ( eh caro pippo_____ne!

saluti dal c.c.p. di sotto il monte..
utente anonimo

#5 18 Dicembre 2006 – 21:59

un commento sull’assistenza domiciliare: ma quello non è un appalto, è un sudoku. 50 punti di qua, 20 di là, togline uno perchè la sede è lontana, aggiungine 15 perchè lì ci lavora mio cugino. tanto casino ma alla fine scelgono lo stesso chi vogliono loro. la storia del punteggio serve solo a giustificare la scelta. andrea
utente anonimo

#6 19 Dicembre 2006 – 08:13

UN SINCERO AUGURIO DI UNA PRONTA RIPRESA AL NOSTRO PREMIER SILVIO!

saluti dalla sede azzurra di Arcore – G.T. –
utente anonimo

#7 19 Dicembre 2006 – 11:00

Il nano poteva farci un grosso regalo di compleanno lasciandoci la pelle.

Peccato.

Pippo Baudo
utente anonimo

#8 19 Dicembre 2006 – 11:08

Trovo nobile l’iniziativa dell’assistenza domiciliare. però secondo me c’è una contraddizione. non capisco perchè dare più punti a una cooperativa vicino a bottanuco ma poi escludere le persone che fanno parte di associazioni di bottanuco. bo, comunque bella la neve, buon natale a tutti! ciao, Mara
utente anonimo

#9 19 Dicembre 2006 – 12:24

PECCATO…CARO PIPPO
IL NOSTRO NANO NON E’ UN AFFETTATO COME LA TUA MORTA_DELLA!
ciaoooooo dalla 41enne
utente anonimo

#10 20 Dicembre 2006 – 00:13

molto divertente il commento di andrea:) anche se dice la verità. mi piacerebbe sapere chi si mette a fare il calcolo dei punteggi… speriamo per lui che ci siano poche cooperative candidate sennò fa notte e finisce per dare i numeri… un saluto a tutti
utente anonimo

#11 21 Dicembre 2006 – 10:21

per andrea: è comodissimo andare per cooperative. certi servizi li potrebbero gestire anche i comuni (vedi il carpe diem ma anche l’assistenza domiciliare) ma la coop gli risolve la vita. mauri
utente anonimo

#12 21 Dicembre 2006 – 13:13

IERI POMERIGGIO RAPINA A MANO ARMATA AL GIGANTE, STANOTTE DUE FURTI IN APPARTAMENTI. DOVE STIAMO ANDANDO??
utente anonimo

#13 22 Dicembre 2006 – 11:02

Credo che nel commento #5 di Andrea sia ben condensato l’atteggiamento diffuso di luoghi comuni e demagogie verso le amministrazioni pubbliche in generale. Manpie
manzonipi

#14 22 Dicembre 2006 – 11:07

Sospettavo che la 41eeeeennennenen dalle bischerate che scrive votasse per il nano.. peccato tu abbia sbagliato a indicare er mortadella come mia fazione politica… 😉

Il nano è il cancro di questo stato, Fini da solo avrebbe governato l’Italia 1.000 volte meglio se non avesse dovuto aiutare tutti i mafiosi forzaitalioti ad uscire di galera, o a salvare le varie azienducole del nano. Chissà perchè merdaset negli anni del governo del nano ha avuto i maggiori profitti di sempre.. chissà perchè.. spiegacelo tu 41eeeennneeeeeeeeeee.

Pippo Baudo.

p.s. quoto il commento di Manzopipi sul post di Andrea. ebbasta con la demmmaggogggiiia!
utente anonimo

#15 22 Dicembre 2006 – 17:22

viva silvio sei un grande!!!! auguri d pronta guarigione. abbasso il mortadella.
utente anonimo

#16 22 Dicembre 2006 – 17:34

Ciaoooo..

un saluto a tutti e buone feste

info : firmato adsl con tiscali il 14 attivata il 22 viaggio a 2.4mbps
incredibile….

ciaoo JONNY
utente anonimo

#17 22 Dicembre 2006 – 23:07

Manzonipi: spero che i fatti mi smentiscano. ma la cooperativa che gestiva il carpe diem aveva molti molti amici a bottanuco. andrea
utente anonimo

#18 23 Dicembre 2006 – 12:02

ma onofrio marchesi non si fa più sentire?
utente anonimo

#19 23 Dicembre 2006 – 12:30

………
prossimo passo stacco di telecom
visto ke posso….

ciaoo jonny
utente anonimo

#20 24 Dicembre 2006 – 18:19

BUON NATALE a tutti ………..
belli e brutti …………………..

Paul Mac Kenzje
utente anonimo

#21 24 Dicembre 2006 – 23:30

buon natale a tutto bottanucoooooooooooooo!!!
utente anonimo

#22 26 Dicembre 2006 – 14:41

sono stufo di queste manifestazioni
utente anonimo

#23 09 Gennaio 2007 – 12:00

Una cursiosità: ma poi quale cooperativa di amici degli amministratori si è aggiudicata il servizio? manzonipi
manzonipi

8 09 2010
culsinlEceica

Hey My name is Mark and i would like to show you this great [url=http://www.bhgalleries.com][b]Free Porn[/b][/url] and [url=http://amazingteenbabes.com][b]Porn[/b][/url] or [url=http://www.partygalleries.com][b]Free Porn[/b][/url] and [url=http://www.voyeurcamvideo.com][b]Teen Sex[/b][/url] free sites

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: