Luci e ombre sull’Adsl

14 01 2006

In molti ci avete chiesto di toccare il tema dell’Adsl, ovvero la connessione veloce (ed economica) a internet che a Bottanuco non è disponibile. Ce ne parla ora un cittadino, Onofrio Marchese, che conosce la questione da vicino: «Mi batto da 7 anni perché nel nostro comune arrivi l’Adsl. Eppure Bottanuco è ancora l’unico dei 25 paesi dell’Isola a non averlo. Il motivo? Sono due: il lungo disinteresse dell’amministrazione comunale e una non ben precisata ripicca della Telecom verso il nostro comune. Già, perché alla Telecom basterebbe installare alcuni apparecchi nella nostra centrale (foto) come ha fatto con gli altri paesi. Invece non intende farlo prima della fine del 2007 nonostante gli abbia consegnato le firme di 150 cittadini interessati. Perché la Telecom riserva questo trattamento al nostro comune? Cosa c’è dietro? L’alternativa potrebbe essere Fastweb che però pretende 400 contratti sicuri da parte dei cittadini.
Aggiornamento: Onofrio Marchese è riuscito a trovare il contatto giusto con la Telecom. Dopo 7 anni di tentativi, ha ottenuto (lui personalmente) un accordo con la Telecom secondo cui l’azienda si impegna a portare l’Adsl in cambio di 120 firme di cittadini di Bottanuco effettivamente interessati ad un contratto adsl. A raccogliere le firme (e il numero di telefono dei firmatari) sarà per forza di cose il comune. Più in fretta il comune svolgerà questo compito e più rapidamente sarà disponibile l’adsl (è possibile averlo anche nei prossimi 6 mesi).

Annunci

Azioni

Information

7 responses

23 04 2007
I 233 commenti lasciati sul vecchio sito
nell’ultimo notiziario comunale anzichè allegare quell’inutile sondaggio sui pullman locatelli non potevano allegare un sondaggio sull’adls per vedere quanti sono interessati? il comune non ci ha mai chiesto niente sull’adls. se questo è darsi da fare… roby utente anonimo #2 15 Gennaio 2006 – 19:49 IO SONO STATO UNO DEI FIRMATARI QUALCHE ANNO FA MA A QUANTO VEDO LE FIRME NON SONO SERVITE. MA PERCHE’ LA TELECOM CI TRATTA COSì? DI SICURO C’è DIETRO QUALCHE MAGAGNA CON IL COMUNE E CHI CI RIMETTE SIAMO NOI CHE ANDIAMO A 56K E SPENDIAMO UN SACCO DI SOLDI! GIO’ utente anonimo #3 16 Gennaio 2006 – 10:47 vorrei precisare che avere l’adsl non é un lusso. serve alle famiglie per risparmiare, per le aziende è indispensabile, non parliamo poi del telelavoro o di chi vuolo usare una web cam per tenersi collegato a casa con i figli o con un anziano. secondo me il comune ha una responsabilità in tutto questo: se qualcuno ha subito dei danni deve essere risarcito. renato utente anonimo #4 16 Gennaio 2006 – 17:24 ma cosa serve mandare una e mail al comune? cosa volete che rispondano, la solita solfa: non è colpa nostra e bla bla bla. ma chi ci crede? l’adsl è arrivata a medolago, suisio e poi è passata direttamente a capriate saltando bottanuco. nessuno del comune ha saputo dire “Ué, e noi perché no?”. invece mi sa che aspettavano (e aspettano ancora) che sia la telecom a bussare alla loro porta. Buonanotte bottanuco! AND utente anonimo #5 16 Gennaio 2006 – 17:46 QUANDO SI HANNO SINDACI CHE CONFONDONO L’ADSL CON L’AIDS E’ PRESTO DETTO! ….REMIAMO GENTE, REMIAMO……. Paul Mc. Kenzje utente anonimo #6 16 Gennaio 2006 – 20:26 Ciao bella forza politica…. come ci chiedete il perche’ adsl…. invece lavorate x trovare un accordo con telecom….servo soldi…….. ciaoo jonny utente anonimo #7 16 Gennaio 2006 – 20:41 sono d’accordo con jonny, sarebbe ora che il comune trovasse un accordo con telecom. altro che niente adsl fino al 2008! Lo.g. utente anonimo #8 16 Gennaio 2006 – 22:16 …riscrivo…..CIAOOOOO iL COMUNE E TELECOM DEVO LAVORARE X TROVARE UN’ACCORDO ……..SERVONO SOLDI….. CIAOO JONNY utente anonimo #9 16 Gennaio 2006 – 22:26 per mettere l’adsl i soldi li mette la telecom, mica il comune. in ogni caso il nostro comune non ha di sicuro problemi di soldi visto come li spreca. e poi non è una questione di soldi. se la telecom ci ha mandati a quel paese una ragione ci deve essere. e di certo non è colpa dei cittadini. se il comune non lo sa, poi, esistono delle alternative a telecom. basta informarsi e darsi da fare! Lo.g. utente anonimo #10 17 Gennaio 2006 – 11:12 diciamo anche che una linea adsl non serve solo per internet ma anche, ad esempio, per la videosorveglianza. gli atri comuni hanno messo al volo le telecamere mentre noi aspettiamo da anni. infatti per noi è più costoso e più complicato perchè le telecamere devono avere le antenne non essendoci le frequenze. roby utente anonimo #11 17 Gennaio 2006 – 14:51 ciao, sono di capriate. caspita è avanti il vostro comune se vi ha fatto questo sito con i commenti! forse per farsi perdonare che non avete ancora l’adsl… Ciao Maurizio utente anonimo #12 17 Gennaio 2006 – 16:00 guarda maurizio che questo sito non è stato fatto dal comune..ciaoo utente anonimo #13 17 Gennaio 2006 – 18:02 maurizio stai al tuo paese utente anonimo #14 17 Gennaio 2006 – 18:18 ..secondo me alternative non ci sono fasweb…ci sono posati i fili a fibra ottica?????? via satellite …una gabola puoi solo ricevere e x inviare vai ancora attraverso il telefono…cosi’ doppia spesa (qualcuno a bottanuco L’ha si vede la parabola) wirelles…..non c’è e poi sarebbe troppo costosa l’unica e enel visto ke il segnale puo viaggiare attravero i fili della corrente ma non c’è ……… oppure illustatemi…. ciaoo jonny utente anonimo #15 18 Gennaio 2006 – 16:33 per fatweb non è necessaria la fibra ottica. bastano degli apparecchi, come quelli della telecom, da installare nella centrale. utente anonimo #16 18 Gennaio 2006 – 18:17 …si sono d’accordo #15 ma il collegamento dalla centrale fastweb alla centrale telecom è solo in fibra ottica come si vede dallo schema pubblicato sul sito fastweb…. ciaoo jonny utente anonimo #17 18 Gennaio 2006 – 18:51 …..ADSL CON AIDS…?? COSA SIGNIFICA? utente anonimo #18 19 Gennaio 2006 – 10:04 va bé, ho capito che l’unica soluzione intelligente è la telecom. basta che si diano da fare. in comune! lo.g utente anonimo #19 19 Gennaio 2006 – 12:49 qualcuno si è fatto un’idea sulla ripicca della Telecom? utente anonimo #20 19 Gennaio 2006 – 13:06 SECONDO ME L’UFFICIO TECNICO HA CHIAMATO LA TELECOM E GLI HA DETTO “SCUSATE, PER L’AIDS DEVO CHIEDERE A VOI?”. AL CHE LA TELECOM HA RIATTACCATO E GLI METTE LA SEGRETERIA TELEFONICA OGNI VOLTA CHE CHIAMANO. AND utente anonimo #21 20 Gennaio 2006 – 13:11 per utente 20 ti chiedo di non scherzare con certe malattie perchè se provassi gli effetti che ha sulle persone, come su di me, non useresti questo termine in modo così “leggero” utente anonimo #22 20 Gennaio 2006 – 15:26 meglio usare carta e penna ……………gallina vecchia fa buo brodo………ciao ciao da Luis.. utente anonimo #23 20 Gennaio 2006 – 16:49 siamo l’unico paese al mondo a non avere l’adsl! è possibile? bah…… Forza cerro utente anonimo #24 20 Gennaio 2006 – 16:51 ps …..cerro al potere utente anonimo #25 20 Gennaio 2006 – 17:00 hai ragione è uno scandalo…. cmq è vero …cerro al potere utente anonimo #26 20 Gennaio 2006 – 17:01 Per il 21, caro, non far finta di fare l’offeso. è una battuta scema ma che rappresenta le cose come effettivamente stanno. non mi meraviglierei se fosse andata davvero così. and utente anonimo #27 20 Gennaio 2006 – 17:04 io sono di bottanuco, ma voi di cerro vi capisco benissimo. vi danno il contentino prima e post elezioni tipo qualche pianta e un dosso nuovo, ma poi vi mollano per cinque anni nel deserto, senza un mezzo servizio. fatevi sentire!!! utente anonimo #28 20 Gennaio 2006 – 18:26 a proposito di dosso – qualcuno sa quanto è costato? utente anonimo #29 20 Gennaio 2006 – 20:43 …..senza un mezzo servizio??? io sono di cerro e secondo me non manca assolutamente nulla. utente anonimo #30 20 Gennaio 2006 – 21:42 scusa 29, ma con servizio non si intende il servizio igienico. certo che a cerro non ci mancano i wc. con servizio si intendono farmacie, banche, ambulatori, poste, scuole medie, mi sembra che non ci sia niente di tutto questo. siamo un paese fantasma. marco utente anonimo #31 21 Gennaio 2006 – 00:06 ei ei ei..marco adesso non allargarti troppo..èèè!! ciao pierino utente anonimo #32 21 Gennaio 2006 – 00:10 ho solo detto la verità. dimostrami dove sono le farmacie, le banche, gli ambulatori, le poste e le scuole medie a cerro. marco utente anonimo #33 23 Gennaio 2006 – 09:51 Visto l’interesse effimiro che avete per l’argomento, ho deciso di gettare la spugna. Pertanto chi volesse la A.D.S.L si rivolga al COMUNE ED AL SUO SINDACO utente anonimo #34 23 Gennaio 2006 – 10:08 A rettifica del 34 non voglio essere anonimo Onofrio Marchese. P.S un cordiale saluto a tutti coloro che hanno ben capito il problema siamo il paese più tecnologicamente più arretrato , siamo tornati all’origine ovvero L’ALBERO DEGLI ZOCCOLI utente anonimo #35 23 Gennaio 2006 – 10:56 signor onofrio, pensava di valutare l’interesse sull’argomento contando i commenti in questo sito? sicuramente ci sono decine di persone che firmerebbero al volo un contratto per adsl che però non conoscono questo sito (io, ad esempio, l’ho scoperto per caso) e quindi non possono commentare. questo lo dico perché anche in comune non arrivino alle sue stesse conclusioni. in ogni caso, l’adsl è un servizio che bottanuco dovrebbe avere come il resto dell’Isola indipendentemente da quanti sono quelli interessati! e mi rivolgo al comune! ma quanto è folle l’idea che debba essere un cittadino, onofrio marchese (che non conosco), a interessarsi di questo affare? ma il comune che caspita è lì a fare? renato utente anonimo #36 23 Gennaio 2006 – 11:28 Gent/mo signor Renato nel ringraziarLa per il suo commento sensato , di cui è l’ unico che ho letto su questo sito. purtroppo il comune in cui rsediamo è sempre stato latente e non si è mai impsto con la Telecom per far valere le ragioni e necessità di noi tutti. Le premetto che noi avremmo potuto avere la A.D.S.L da molto tempo se ciò avveniva, ma verba volant scripta manent. escusatio non petite , accusatio manifesto Cordialmente Onofrio Marchese utente anonimo #37 23 Gennaio 2006 – 17:26 sono d’accordo con lei, signor onofrio, in comune c’è troppa incompetenza su questo argomento. putroppo le elezioni sono lontane… renato utente anonimo #38 23 Gennaio 2006 – 18:07 In risposta alla sua gent/ma , pensi se tutti quelli che pagano bollette stratosferiche , decidessero di andare in massa dal Sindaco a protestare. purtroppo in questo paese si fanno solo dei bla bla bla. Io sono il cittadino più odiato da questa e quella passata amministrazione. Cordiali saluti Onofrio Marchese p.s io stò navigando con il cellulare, e mi creda mi trovo molto bene. utente anonimo #39 23 Gennaio 2006 – 19:43 purtroppo non c’è nessuno che pensa di organizzare una protesta collettiva. anche perchè organizzare (ma anche partecipare) a una cosa simile, in un paese, vuol dire metterci la faccia. e di conseguenza il comune preferisce pensare ad altre cose, più semplici, ordinarie, dove basta sganciare i soldi. quelle invece in cui deve impegnarsi, lottare, preferisce lasciarle perdere. e magari mandare avanti un cittadino come lei. prima o poi, però, dovranno renderci conto i motivi di questo ritardo. e un “bo, la telecom è cattiva” non ci basterà. renato utente anonimo #40 24 Gennaio 2006 – 15:26 dovreste mettervi un po daccordo visto ke anke voi non sapete da ke parte girarvi……………o si chiede l’adsl, oppure puntiamo sull’aiuto dei bimbi del Congo!!!! ….chi ha orecchi, ….intenda …..saluti da Luis.. utente anonimo #41 24 Gennaio 2006 – 21:23 ho letto che qualcuno qulche tempo fa ha firmato per l’adsl… io per esempio non ne sapevo niente! e questo significa interesse delcomune.. ma se non lo vuole neanche far sapere??? utente anonimo #42 24 Gennaio 2006 – 21:29 ritornando al discorso di cerro:i servizi non mancano,ma mancano le iniziative per renderlo un pò vivo…il comune fa tutto a bottanuco!!hanno persino rimosso il cartello di inizio paese:ora è scritto talmente piccolo che non si legge… una domanda per il comune:il cartello l’avete tolto per una questione di orgoglio?complimenti!!! utente anonimo #43 24 Gennaio 2006 – 22:05 Ottime notizie sull’adsl: Onofrio Marchese è riuscito a trovare il contatto giusto con la Telecom. Dopo 7 anni di tentativi, ha ottenuto (lui personalmente) un accordo con la Telecom secondo cui l’azienda si impegna a portare l’Adsl in cambio di 120 firme di cittadini di Bottanuco effettivamente interessati ad un contratto adsl. A raccogliere le firme (e il numero di telefono dei firmatari) sarà per forza di cose il comune. Più in fretta il comune svolgerà questo compito e più rapidamente sarà disponibile l’adsl (è possibile averlo anche nei prossimi 6 mesi). I complimenti di questo sito al Sig.Onofrio per il grande impegno con cui si è dedicato a questa sfida che, alla fine, ha vinto. La redazione Bottanuco #44 25 Gennaio 2006 – 12:16 evviva! vogliamo onofrio sindaco!!! mi auguro che adesso quelli del comune non facciano i fighi, se era per loro lo avevamo (forse) sel 2011! ora voglio proprio vedere come fanno a raccogliere le firme. sono capaci di mettere solo un foglio in bacheca. così non lo legge nessuno e poi diranno che i cittadini non sono interessati all’Adsl! and86 utente anonimo #45 25 Gennaio 2006 – 16:08 And dai, andiamo in giro io e te, a imbucare un foglio in ogni casella del paese! Fammi sapere! L. utente anonimo #46 25 Gennaio 2006 – 17:08 già il signor onofrio, GRATUITAMENTE, ha servito su un piatto d’argento l’adsl al comune. almeno a raccogliere le firme ci può pensare il comune. che paghino quelli del volantinaggio. mica il comune sta in piedi a volontariato, con le tasse che paghiamo! and utente anonimo #47 25 Gennaio 2006 – 20:59 Ecco…… cosa c’è dietro a tutta questa vicenda…accordi di clienti… ..secondo me …. com’è impensabile un ‘accordo con telecom (x contratto adsl)cosi’ facendo violerebbe le regole del mercato… ciaoo jonny utente anonimo #48 26 Gennaio 2006 – 10:44 jonny clienti o no il fatto è che con l’adsl tutti noi cittadini possiamo veramente risparmiare parecchio mauro utente anonimo #49 26 Gennaio 2006 – 10:58 Caro jonny , qui non si tratta di accordi fra quella o quell’altra società : se Telecom non predismone la centrale telefonica di Bottanuco per poter cablare il paese, tutti gli altri provvaider non fanno proprio nulla. Loro vivono solo di rendita su le linee che purtroppo sono di proprietà della stessa. Inutile fare bla bla bla se Telecom non ports la fibbra ottica, noi useremo sempre il 64 k a costi esosi. pertanto abbi un pò piu di rispetto per chi si è dato da fare x 7 anni. Onofrio utente anonimo #50 26 Gennaio 2006 – 11:35 Flat TelecomItalia Opzione OnLine, 24h/365gg, dai 12 ai 24 euro al mese, da 56 a 128kbit/s (a seconda del tipo di linea). (creata appositamente per i comuni non coperti attualmente da adsl). Non paragoniamo per favore i 12 euro per usare il modem 56kb ai 29 euro per un adsl (scadente) come Alice di telecom italia, sono prodotti differenti.. E raccogliamo nuovamente le firme, vedremo che succederà, voglio essere nuovamente ottimista! L. utente anonimo #51 26 Gennaio 2006 – 13:17 Comunque, in ogni caso, volevo ringraziare sinceramente il Sig. Onofrio, grazie a lui abbiamo questa seconda possibilità di raccogliere le firme. L. utente anonimo #52 26 Gennaio 2006 – 13:36 cari amici mi chiamo Giuliano, sono a Bottanuco da pochi mesi e sono felicissimo del paese, ma l’ADSL non deve mancare, a monza la utilizzavo dal 2000 ed è una figata. Se serve una mano sono un tecnico informatico. Fatemi sapere dove si firma e quando. giuliano.capra@email.it utente anonimo #53 26 Gennaio 2006 – 16:55 carissimi, ma con l’ADSL pensate di risolvere tutto? anche la pulizia della neve? meglio metodi antichi, gallina vecchia fa buon brodo…..pala x la neve …. carta e penna x gli innovativi messaggi elettronici…..saluti dalla 40enne ps- vi aspetto stasera a pulire il nostro paese… utente anonimo #54 26 Gennaio 2006 – 17:09 …..poche chiacchiere ed un po’ di fatti! Per la miseria: sappiamo predicare sempre bene, ma accogliendo in toto l’invito di Onofrio, razzoliamo sempre male! Rimbocchiamoci le maniche e rivolgendoci (personalmente) all’Amministrazione Comunale facciamo pressanti inviti e diamo buoni suggerimenti, forse, anzi sicuramente, qualcosa cambierebbe. Ritengo nel mio piccolo di contribuire quotidianamente al bene del nostro Paese. Auguri, Paul Mc. Kenzje utente anonimo #55 26 Gennaio 2006 – 18:05 la raccolta di firme fu già fatta dal comune qualche tempo fa, e fu anche presentata a Telecom. Adesso, non è che a seconda del ciclo mestruale della telecom (o di qualche funzionario che la sera probabilmente ha poche soddisfazioni..), il comune o chi per esso debba occuparsene giornalmente della cosa.. ribadisco il grazie al Sig. Onofrio, che ha fatto in modo di avere questa seconda possibilità, speriamo bene! L. utente anonimo #56 26 Gennaio 2006 – 18:14 Oggi a mezzogiorno c’erano solo 15 firme, poche patole, è ora di fare i fatti, andiamo in comune a firmare!!!! utente anonimo #57 26 Gennaio 2006 – 19:26 La firma vincola a qualcosa? vincola a contratti con telecom? se si per che durata? Andrea utente anonimo #58 26 Gennaio 2006 – 19:54 contratto x 1 anno utente anonimo #59 26 Gennaio 2006 – 22:21 paul alla fine ci vuole sempre qualcuno che vada avanti per gli altri…l’amministrazione conosce il problema da anni ma non ha mai fatto seriamente niente per risolverlo..adesso dici di dare suggerimenti?? ma a chi…sa già e non si muove..??..o forse si muove adesso perchè ne parliamo più pubblicamente di prima!!??? Devono solo sollecitare la sottoscrizione di firme da presentare alla telecom…(oltre tutto senza essere poi dei volontari amministrativi….) jerry utente anonimo #60 26 Gennaio 2006 – 22:22 Se ho mancato di RISPETTO a qualcuno mi SCUSO. I bla bla bla sono scritti tutti qui dall’inizio alla fine e ognuno puo farsene un’idea…..liberamente…. Io ho avuto una risposta Tel. da telecom (due anni fa)dove mi si diceva che non arriveranno prima del 2008 x motivi tecnici legati al cablaggio del Paese. ADSL ti aspetto…. ciaooo JONNY utente anonimo #61 26 Gennaio 2006 – 22:39 secondo me le parole di jonny non erano mica offensive. e poi può darsi che il blocco della telecom che c’è stato fino ad oggi sia dipeso davvero da accordi tra la telecom e persone. magari accordi non raggiunti e quindi ripicche. ma non con il signor onofrio. ma magari con qualcuno in comune. and utente anonimo #62 27 Gennaio 2006 – 11:08 per la cronaca, il comune sta raccogliendo le firme nell’ufficio anagrafe. utente anonimo #63 27 Gennaio 2006 – 11:50 beh in meno di tre giorni si sono organizzati, speriamo che facciano pubblicità in qualche modo col tempo utente anonimo #64 27 Gennaio 2006 – 12:48 “organizzati” è un parolone. capirai. hanno messo un foglio in più nell’ufficio anagrafe e stanno lì ad aspettare che arrivi qualcuno a firmare. and utente anonimo #65 27 Gennaio 2006 – 13:52 e cosa devono fare? mandare un volantino a casa di ogni abitante? credi che i “pochi” euro che versi di ici ogni anno permettano uno spreco quale potrebbe essere mandare un volantino per ogni iniziativa del comune a casa? invece di lamentarsi e basta, proponi un modo per pubblicizzare la cosa utente anonimo #66 27 Gennaio 2006 – 18:02 vedi caro 66, hai usato una parola magica: “spreco”. ecco, il nostro comune vomita continuamente soldi per qualsiasi immonda stupidata. ci sono ogni anno una marea di soldi del comune buttati nel cesso per poi tirare l’acqua. un sacco di soldi spesi per rifare il pavimento del comune, per fare un ascensore da hotel excelsior, milioni spesi in indefinibili 200 euro ai quattordicenni, milioni spesi per iniziative fantasma (tipo aerei di carta), milioni spesi per fare due mense scolastiche, eccetera eccetera. ecco, di fronte a questo sperpero, vuoi sapere quanto cosa fare un volantino per 5000 abitanti? Circa 200 euro. Ecco, ti permetti di dire che è uno spreco 200 euro per l’adsl che il signor onofrio ha messo su un piatto d’oro al comune dopo 7 anni!!!!!!!!! Sei ridicolo/a!!! and utente anonimo #67 27 Gennaio 2006 – 18:15 and ti correggo, io so di volantino fatti dall’oratorio. ci vuole molto meno di 200 euro. Meno di 100 euro che per un comune sono una stupidata che non si accorgono neanche di aver speso. considera che se poi al volantino aggiungono un quadrato con una pubblicità, il volantino costa proprio 0. Se c’é da fare un volantino per un servizio utilissimo si parla di spreco, se invece si fa un giornalino di molte pagine in cui il comune si loda sulle cose che fa, allora quello non è spreco? gio utente anonimo #68 27 Gennaio 2006 – 18:53 ed il volantino chi lo imbuca nell 1000 caselle? mille francobolli? and: impara ad avere rispetto, qui l’unico ridico al limite sei tu che sentenzi a destra e manca, ma di fatto, nulla fai/proponi. Come nella politica del resto, qualunque sia il governo di turno, c’è chi critica ma non fa o non propone (e non qui, ma a chi di dovere) alternative o soluzioni ad eventuali problemi. “è compito loro” è solo una frase di comodo per giustificare il fancazzismo di molti (e nel fancazzismo mi ci metto pure io). Fare un volantino ha un senso, ma poi, chi lo imbuca? il costo di cui parlavo era riferito a quello. Se poi sai come funziona un comune, saprai benissimo che ogni settore, ha i suoi capitolati di spesa, e che soldi della cultura non possono essere spesi per tagliare le piante ad esempio, e via discorrendo (salvo alcune eccezioni) utente anonimo #69 27 Gennaio 2006 – 22:35 non mi incanti: non c’è nessun francobollo da pagare. quando esce il notiziario comunale chi lo imbuca? 1000 francobolli?! in ogni caso se i soldi li spendono per quell’inutile e bugiardo notiziario si possono spendere a maggior ragione per una urgentissima raccolta firme. e la frase “è compito loro” è sacrosanta. io non sono l’opposizione, non devo fare nessuna proposta! non siamo all’oratorio! il comune è un’istituzione! il MIO compito è di votare. il LORO compito è di amministrare. non devo essere io ad amministrare! loro prendono uno stipendio, mica fanno volontariato! e comunque, anche se non sono tenuto, la mia proposta concreta c’è già, ma non riesci a leggera, ed è questa: informare tutti i cittadini con un volantino che chi è interessato all’adsl deve andare in comune a firmare. le bacheche non le legge nessuno e su quel caspita di display luminoso ora ci scrivono “E’ nato Peppino”! non possono star lì ad aspettare che la gente se lo sogni poi non ci sono le firme e dicono “i cittadini non sono interessati all’adsl”. Non è vero: è che non lo sanno! and utente anonimo #70 27 Gennaio 2006 – 23:04 se la gente non ha voglia nemmeno di leggere la bacheche, beh, alzi il cu…o ed esca di casa :)) è ora di finirla con le pappine pronte. Chi ha un po’ di intelletto esce di casa, chi “vive” il comune legge le bacheche, e non venirmi a dire che non c’è tempo.. c’è chi ha voglia e chi preferisce fare altro. Non vedo perchè buttare tempo, soldi e risorse per chi è pigro o fannullone. Tutti hanno possibilità di leggere le numero se bacheche.. manco fosse scritto in cirillico! 🙂 utente anonimo #71 28 Gennaio 2006 – 11:24 Leggo con sommo dispiacere tutte le critiche che state rivolgendo al comune. Io voglio spezzare una lancia a favore di questa amministrazione , non per sviolinare , ma per un giusto merito che questa volta à. 24 gennaio ho il primo contatto con la Telecom dopo anni di ricerche , trovo la persona giusta per poter avere la speranza dipoter avere la A.D.SL (CONNESSIONE VELOCE PER INTERNET 24/24 AD UN COSTO MENO DI UN CAFFE’ AL GIORNO. NEL POMERIGGIO DELLO STESSO GIORNO CHIAMO L ‘ UFFICIO TECNICO E LI METTO AL CORRENTE DEI MIEI CONTTATTI. EBBENE CON SOMMA MERAVIGLIA LA MATTINA DOPO RECANDOMI IN COMUNE , VEDO CHE AVEVANO PREPARATO TUTTO PER LA RACCOLTA FIRME ED I VOLANTINI. ADESSO NON E’ PIU’ UN PROBLEMA DEL COMUNE, MA DI TUTTI QUELLI CHE VERAMENTE SONO INTESSATI AD AVERE LA LINEA ” A.D.S.L, PERTANTO INVITO TUTTI COLORO CHE SCRIVONO SU QUESTO SITO A NON PERDERSI IN CHIACCHERE STERILI MA A DARSI DA FARE CHE GLI INTERESSATI VADANO A FIRMARE. UN CORDIALE SALUTO A TUTTI ONOFRIO P, S , FIRMARE VUOL DIRE POI SOTTOSCRIVRE L’ ABBONAMENTO CHE A SECONDO DELLA VELOCITA’ VOLUTA PARTE DA 19 € CIRCA AL MESE 24/24 A 640 KBPS. utente anonimo #72 28 Gennaio 2006 – 15:07 …… http://www.wholesale-telecomitalia.it/cgi-bin/wholesale.dll/wholesale/TI_WS_GuestLogin.jsp ciaoo jonny utente anonimo #73 28 Gennaio 2006 – 18:13 omofrio nessuno vuole criticando quello che stà facendo l’amministrazione comunale.. stà di fatto che se non ti fossi interessato ancora tu e con l’ausilio anche di questo sito per rendere pubblica la cosa…probabilmente saremmo rimasti in attesa della adsl del 2008..inoltre si stà solo proponendo al comune di pubblicizzare in modo più massiccio e concreto, nell’interesse di tutti.i cittadini attuali e futuri…anche acosto di spendere qualche euro per una giusta causa comune..ciao mirko utente anonimo #74 28 Gennaio 2006 – 20:25 vorrei rispondere a mister 71. Cito le tue parole: “Non vedo perchè buttare tempo, soldi e risorse per chi è pigro o fannullone. Tutti hanno possibilità di leggere le bacheche”. Allora spiegami perchè esiste il notiziario comunale? Costa un sacco di soldi, a me addirittura ne hanno messi 4 nella posta. perchè non mettere periodicamente in bacheca quello che il comune fa? perchè le bacheche non le guarda nessuno, e il comune lo sa bene! è per questo che fa il notiziario dove si loda scrivendo solo le cose che vuole. e smettila di parlare di spreco (sono ben altri gli sprechi di questo paese, e sprechi milionari!). Non è assolutamente uno spreco considerato che l’adsl serve anche al comune per poter risparmiare sulla connessione internet. solo che al comune non gliene frega un cavolo perchè tanto la loro bolletta del telefono la paghiamo noi!! and utente anonimo #75 28 Gennaio 2006 – 20:55 ribadisco: perchè la gente è fannullona e non legge le bacheche :)) Il notiziario comunale esce ben poche volte (visti i costi), cosi come non siamo sul giornale dell’isola, perchè costa mezzo patrimonio, e via discorrendo. La gente deve imparare a leggere la bacheche, non vedo perchè usare le MIE tasse per mandare un volantino a casa di uno che non vuole “spendere” tempo per leggere una bacheche. Saluti utente anonimo #76 29 Gennaio 2006 – 10:49 scusa anonimo 76 ma nel tuo discorso c’è qualcosa che non va..!! forse dovresti ripensare cosa vuol dire fare qualcosa per altri per il bene comune, senza peccare troppo di presunzione nell’avere fatto tutto quello che potevi senza però ascoltare quello che ti viene detto da altri.! ciao P.S. utente anonimo #77 29 Gennaio 2006 – 11:19 il problema degli italiani è che non leggono i cartelli! (e le bacheche!). Se la gente ha interesse per il comune.. beh.. le bacheche ci sono, in comune ci sono esposte tutte le varie iniziative, in biblioteca pure, ci sono molte bacheche in giro per tutto il territorio, molti avvisi del comune vengono fatti girare anche per vari negozi, insomma.. se la gente non ha voglia di leggere, ad un certo punto saranno anche fattacci loro. Ribadisco, fare un volantino è molto utile (ed è stato fatto mi sembra..), farlo imbucare in ogni casella lo trovo uno spreco per i motivi sopra indicati. Diverso sarebbe stato, se era in procinto di uscire il giornalino comunale. Ovviamente è una mia esclusiva personale opinione Saluti Saluti utente anonimo #78 29 Gennaio 2006 – 12:54 se maometto non va alla montagna è la montagna che va da maometto. ovvero, se i cittadini non hanno voglia di tenersi informati sul comune, il comune non può lasciarli disinformati. è compito del comune informare i cittadini. mi risulta che per quella cagata della gara di aerei di carta in piazza ci è arrivato a casa un megavolantino. non capisco perchè per l’adsl non si possa fare. e considera che non c’è neanche paragone tra l’importanza economico-culturale dell’adsl e quella roba immonda degli aerei che giustamente, nonostante il volantino, è stata ignorata. Gi.Lo utente anonimo #79 29 Gennaio 2006 – 16:55 Per i più curiosi la verifica è semplice. Si accede al sito: http://www.wholesale-telecomitalia.it. Nel menù Catalogo-servizi, scegliere il link Accesso a Larga Banda. Quindi proseguire con il link: ADSL Wholesale flat ad accesso singolo – Tutte le velocità A questo punto verso il fondo pagina compare la scritta: Copertura geografica Provate ad entrare, inserite i dati nei campi e sarete in grado di verificare la copertura presente e quella PROGRAMMATA. oppure un’aiuto d’associazione: http://www.antidigitaldivide.org ciaoo JONNY utente anonimo #80 29 Gennaio 2006 – 18:05 Caro Jonny , grazie per aver messo il sito di Telecom wholsale , ma sai quanti anni che ogni giorno vado a controllarlo? Un saluto Onofrio utente anonimo #81 29 Gennaio 2006 – 18:49 io onofrio non lo capisco. sono 7 anni che si sbatte per l’adsl perchè il comune se ne frega altamente. ora che dopo 7 anni lei riesce a ottenere, a spese sue e con il suo tempo, il contatto giusto con la telecom, si mette a fare un elogio meraviglioso all’amministrazione comunale perchè in un pomeriggio (4 o 5 ore) sono riusciti a scrivere un volantino di 3 righe da mettere in bacheca? Uau, che grande impresa che hanno fatto! signor onofrio, ma che bisogno ha di leccare il fondoschiena del comune? sono loro che dovrebbe sviolinare te! Lino utente anonimo #82 30 Gennaio 2006 – 08:33 ehi Lino 6 un menefreghista………il sig. Onofrio collabora con l’A.C. tu invece fai solo chiacchere……..saluti dalla 40enne.. utente anonimo #83 30 Gennaio 2006 – 09:45 ho scaricato dal sito del comune il volanti che indica dove firmare, presumo sia quello esposto in comune, che voi sappiate possiamo usarlo per fare pubblicità, lo possiamo mettere esposto sui cancelli di tutto il paese. grazie. Giuliano. utente anonimo #84 30 Gennaio 2006 – 10:04 Voglio rispondere a Jonny in meito a uno dei suoi post , quasi tutti di critca non costruttiva ricordati che per mia regola non lecco il fondo schiena a nessuno. Visto i trascorsi , questa volta hanno eccelso nella velocità : io potrei anche fregarmene della A.D.S.L ma lo faccio per sperito di corporativismo. Poi non capisco perchè vi celate sempre dietro uno pseudomino , e coda di paglia ?. Quando uno reclama un diritto legittimo deve avere il coraggio di firmarsi con tanto di first name last name. Ringrazio la sig/ra 40enne per il suo post. Onofrio Marchese utente anonimo #85 30 Gennaio 2006 – 10:08 perchè continuiamo a dare addosso ad una persona che si è sbattuta per dare un servizio a tutto il paese, visto che in italia bisogna sempre arrangiarsi, tanto di cappello ad ONOFRIO. Giuliano. utente anonimo #86 30 Gennaio 2006 – 10:23 SIAMO A 74 DATEVI DA FARE , PENSO CHE ARRIVARE A 200 SIA UNA CIFRA RAGGIUNGIBILE . FORZA CERRO E BOTTANUCO ONOFRIO utente anonimo #87 30 Gennaio 2006 – 10:42 qualcuno mi sa dire che orari fa il comune per poter firmare il documento. giuliano utente anonimo #88 30 Gennaio 2006 – 11:03 BASTA TELEFONARE 035-907196 utente anonimo #89 30 Gennaio 2006 – 11:04 PARDON 907191 utente anonimo #90 30 Gennaio 2006 – 12:13 Sabato mi sono recata in comune per la firma a favore della linea ADSL. L’impegata prima di firmare ha voluto sottolineare l’obbligo di un contratto con Telecom a pagamento (questo si sa). Ma era solo un promemoria o un invito a non firmare? Io comunque ho firmato. Spero di raggiungere il quantitativo desiderato. GRAZIE per l’impegno di chi se ne sta occupando. utente anonimo #91 30 Gennaio 2006 – 12:26 ADSL……….Assessori Dallo Stipendio Ladro…………….eh la neve…..!!!! utente anonimo #92 30 Gennaio 2006 – 12:31 ragazzi teniamo duro e proseguiamo nel nostro intento, pubblicizziamo il più possibile la cosa, l’adsl è un diritto. utente anonimo #93 30 Gennaio 2006 – 17:19 la cosa però é molto strana. il signor onofrio si sfoga su questo sito e magicamente dopo qualche giorno si risolve una situazione che andava avanti da 7 anni. la cosa è molto strana. Le mie ipotesi sono: 1) il signor onofrio aveva già trovato il contatto con la telecom ma ha aspettato a dirlo per farsi pubblicità su questo sito 2) leggendo i commenti su questo sito in rivolta contro il comune, il comune si è sbrigato a sbloccare la situazione con la telecom la quale ha così ha aperto le porte al signor onofrio 3) la telecom che si stava informando su internet sul nostro paese, è arrivata su questo sito e ha capito che siamo un paese internettiano e non un paese di polenta e osei 4) il signor onofrio si è messo d’accordo con questo sito per fargli fare lo scoop. and86 utente anonimo #94 30 Gennaio 2006 – 17:38 In risposta al ” SIGNOR ” and 86 che pensio sia un ragazzo di circa 20 anni. Onofrio non bisogno di nessuna publicità, perchè non sa cosa farsene, di queste pubicità. Io mi sono sempre battuto per diritti e doveri, l’unico rimpianto che mia figlia 20 anni fà mi ha trascinto in questo PAESE CHE OGGI ADORO A PARTE LA MANCANZA DI TECNOLOGIE EVOLUTE EST ANCORA UN PAESE A MISURA D ‘UOMO. E POI AND 86 SE VIOI TELEFONARMI MI TRVI SULLA GUIDA TELEFONICA , NON NASCONDERTI DIETRO UNO PSEUDONIMO. UN CARO SALUTO ONOFRIO MARCHESE utente anonimo #95 30 Gennaio 2006 – 19:17 Caro Onofrio in merito al mess#85 spero ke hai stagliato utente,se pensi ke io utilizzo 2 pseudonimi stai sbagliando. io mi chiamo JONNI al tuo mess#81 io mi chiedo come fai a Sperare che entro quest’anno ti attivino adsl visto ke non è previsto(programma 2006) comunque io non ti remo contro….. la mia firma non la troverai a me serve un CONTRATTO con Tiscali x miei motivi ciaoo JONNY utente anonimo #96 30 Gennaio 2006 – 19:42 Caro onofrio, io mi chiamo Andrea e sono della classe 1986. Non mi nascondo dietro alcuno pseudonimo. Però ricorda che il bello di internet, delle chat, dei forum, e di questo sito, è che ognuno può chiamarsi come vuole ed essere quello che vuole. Tu che dici di amare così tanto la tecnologia dovresti saperlo. Per te (e per tutti) rispondere ad and86 o a friggitrice54 dovrebbe essere la stessa cosa. and86 utente anonimo #97 30 Gennaio 2006 – 20:09 il bello di internet è che chiunque può firmarsi in qualunque modo, ma nel caso di forum o blog, è da netiquette firmarsi sempre nello stesso modo, se non addirittura inibire i commenti anonimi e far commentare solo utenti registrati. Postare commenti sul blog con nomi diversi, cambia la realtà delle opinioni scritte. L. utente anonimo #98 30 Gennaio 2006 – 23:46 caro L. sai benissimo che in internet non c’è nulla di veramente anonimo..sopratutto per i gestori dei siti..ciao fede utente anonimo #99 31 Gennaio 2006 – 18:17 News per segnalare, a chi non ne fosse ancora a conoscenza, una protesta a livello NAZIONALE sul Digital Divide: chiunque fosse interessato a sottoscriverla, può farlo all’indirizzo http://www.petitiononline.com/digdivit/petition.html CIAOO JONNY utente anonimo #100 31 Gennaio 2006 – 20:05 tnx jonny 🙂 come mai cosi attivo per quanto riguarda l’av? è raro che uno si interessi cosi tanto a questa problematica a livello globale ciao ciao L. baxito #101 01 Febbraio 2006 – 08:13 qualcuno sa come vanno le firme? io ci vado domani pomeriggio. grazie utente anonimo #102 01 Febbraio 2006 – 13:35 sembra ce ne siano già più di 80! utente anonimo #103 01 Febbraio 2006 – 17:49 grazie per aver detto ke il dosso di cerro è un contentino ,per quanto mi riguarda il dosso potevano metterselo in quel posto ,perchè non fa altro che romperrmi la macchina e i maroni…ciao cmq ho già firmato per l’adsl! 86 classe di buffoni utente anonimo #104 01 Febbraio 2006 – 20:37 tra l’altro a cerro c’è il megadossodosso in porfido, la piazza in porfido e quei 50 metri tra la piazza e il dosso di asfalto. uno sforzo in più non si poteva fare? diciamo anche che i dossi a bottanuco non sono capaci di farli. C’è quello in fondo a via may, dove c’è il cimitero, davanti al fiorista, che hanno pure dovuto rifarlo perchè era troppo alto. quello a cerro idem e tra l’altro hanno lasciato il buco aperto un sacco di tempo giusto per scassonarci le macchine. e chi li paga i dossi a rifarli perchè sono stati fatti male? fra utente anonimo #105 01 Febbraio 2006 – 23:02 Con questa cosa dei dossi mi toccate nell’intimo… li odio e ho dei precedenti a riguardo ^___^… ma come mai se ne parla qui? Devo essermi perso il post del “contentino”. Rainman85 #106 01 Febbraio 2006 – 23:46 non era una notizia ma era un commento di uno che diceva che per ringraziare i votanti di cerro il comune gli aveva costruito il dosso! e non è una battuta… utente anonimo #107 02 Febbraio 2006 – 13:12 Ore 12 107 firme + si firma + cè la possibilità di porela avere, Onofrio utente anonimo #108 02 Febbraio 2006 – 14:40 io ho firmato. penso anche tutti gli altri di questo sito, anzi direi che una buona parte dei 107 l’hanno saputo su questo sito (io l’ho letto qui). ma la telecom ha detto quante ne vuole di preciso? o è una roba tipo “vediamo quante ce ne sono poi decidiamo”? utente anonimo #109 02 Febbraio 2006 – 14:58 Caro 109. le vie del Signore sono infinite , speriamo che non si sia fermato a EBOLI. Io dico che oltre alle firme , anche il nostro comune e nella fattispece del suo Sindaco poi facciano la giusta pressione su Telecom xchè non potrebbe far finta di niente dietro tante richieste. Onofrio utente anonimo #110 02 Febbraio 2006 – 17:22 Perchi volesse vedere il mare in diretta live, il sito è il seguente. http://www.belinchemare.it (ANDORA) poi con le frecce potete girare la telecamera Laerte utente anonimo #111 02 Febbraio 2006 – 17:42 BUSSA e ti sarà aperto! Non scoraggiamoci, siamo a buon punto. Più si fà pressione e più si coinvolgono persone interessate e prima otterremo questa benedetta ADSL. fORZA E CORAGGIO. Paul Mc. Kenzje utente anonimo #112 02 Febbraio 2006 – 20:46 ma il comune sapete se ha firmato? tra scuole (3), biblioteca, e tutti i vari uffici, dovrebbe mettere 6 o 7 firme. mick utente anonimo #113 03 Febbraio 2006 – 06:58 EHI BELLO MICK…..IL COMUNE NON FIRMA E NON FIRMERA’ MAI…….I DIPENDENTI COMUNALI NON POSSONO ANDARE IN INTERNET, DEVONO LAVORARE X TUTTO CIO’ CHE SI E’ SCRITTO IN QUESTO SITO……..saluti e baci paga la multa della telecom e taci.. Paul Mc. Kenzje utente anonimo #114 03 Febbraio 2006 – 11:39 internet gli serve per il lavoro. se devono informarsi sugli orari del ristorante cavour vanno sul sito delle pagine gialle. utente anonimo #115 03 Febbraio 2006 – 21:42 certo che non mi sono mai divertita prima………tante risate non le avevo mai fatte prima d’ora…..questo è un sito, è una barzelletta unica……altro che zelig!!!! ….comunque continuate pure, così so dove allietarmi nel weekend…..saluti a tutti dalla 40enne…….ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah utente anonimo #116 03 Febbraio 2006 – 23:06 alla fine il volantino sull’adsl non l’hanno fatto. diranno: be è scritto sul display luminoso. sì, proprio. sono passato e c’era scritto: è nata anna. auguri, ma l’adsl? utente anonimo #117 04 Febbraio 2006 – 12:06 a quante firme siamo? ma la raccolta va avanti fino a quando? utente anonimo #118 04 Febbraio 2006 – 16:54 ORE 12 DI SABATO 04/02/2006 150 FIRME. LAERTE utente anonimo #119 04 Febbraio 2006 – 18:53 l’importante è che il contratto poi lo firmino. Se poi diranno che l’adsl arriverà nel 2007, era già in programma dal 2004 la copertura nel 2007 del nostro comune. Max utente anonimo #120 06 Febbraio 2006 – 14:03 ore 12 164 firme Laerte utente anonimo #121 06 Febbraio 2006 – 14:28 allora bon, le firme ci sono, ora la Telecom ci dia una data precisa entro cui mettono l’adsl. Se si parla di oltre metà 2007 vuol dire che per la seconda volta, con la seconda raccolta di firme, ci siamo fatti prendere per il c**o. Andrea utente anonimo #122 06 Febbraio 2006 – 18:37 Tengo a precisare che il commento numerato con il 113 non è frutto del mio pensiero e non è pubblicato dal sottoscritto. Ma è mai possibile che gli idioti si intrufolino da qualsiasi parte? Abbiate almeno il coraggio di firmarvi, caproni che non siete altro! In fede Paul Mc. Kenzje utente anonimo #123 06 Febbraio 2006 – 19:48 Penso ke se Telecom attivera adsl prima dei suoi tempi stabiliti sara’ solo x CONTRATTI a suo favore….. il TUTTO alla faccia della LIBERA CONCORRENZA di un paese democratico…forse.. ciaoo JONNY utente anonimo #124 06 Febbraio 2006 – 22:57 caro jonny, andrea e paul….ora le firme ci sono come c’erano 4 anni fa, vedremo in quanto POCO TEMPO avrete la vostra adsl x scaricare i vostri filmatini e musichine del piffero in soli 30 secondi……ricordatevi di contattare la TELECOM SPA e non l’oratorio di Cerro o di Bottanuco…..saluti dalla 40enne utente anonimo #125 07 Febbraio 2006 – 00:01 jonny purtroppo se la adsl non l’attiva la telecom sulle linee , le altre compagnie(tiscali,tele2,libero ecc)non possono operare. silvio utente anonimo #126 07 Febbraio 2006 – 00:04 40enne se la smettessi di ridere senza pensare seriamente a quello che dici, ti accorgeresti che l’adsl non serve solo per scaricare in fretta dei filmati o delle musichette ma a ben altro e con risparmi che neppure ti immagini. vanny utente anonimo #127 07 Febbraio 2006 – 02:06 caro vanny apri gli occhi!!!!! anzi metti mano al portafogli che tra poco arrivano gli omini della TELECOM…… utente anonimo #128 07 Febbraio 2006 – 12:07 Cari amici di Bottanuco e Cerro ho sentito parlare di una compagnia telefonica che offre un servizio molto affidabile sia per avere l’adsl sia per la telefonia. Per raggiungere il vostro paese pu� utilizzare la tecnologia wireless. Purtroppo visto i costi � rivolta pi� alle aziende che a privati. La compagnia � la STT. saluti Carlo utente anonimo #129 07 Febbraio 2006 – 14:16 Caro Carlo , di queste societa pullula il web. impegni x 5 anni, banda larga solo x il prezzo, vogliono almeno 50 abbonati. Dividi 12800000/50 = 25600/8= 3,2 k ad un costo di 25 € al mese. Allora tanto vale fare telecomy internet a 12 € al mese. cordiali saluti Onofrio utente anonimo #130 07 Febbraio 2006 – 14:18 quali sono i costi? utente anonimo #131 07 Febbraio 2006 – 14:19 perfetto, mi ha già risposto il signor onofrio utente anonimo #132 07 Febbraio 2006 – 18:41 oltre al discorso economico che ha illustrato il sig. onofrio, bisogna tener conto del fatto che le reti wireless non utilizzano (non ancora) nessuno standard riconosciuto a livello internazionale, ne tantomeno danno garanzie di sicurezza dei dati in transito. L. utente anonimo #133 07 Febbraio 2006 – 19:50 Aspettando adsl……. Mi raccomando A.C. la lettera speditela qui… Al Responsabile dei Rapporti Istituzionali Dr. Juan Carlos Venti Telecom Italia Corso d’Italia, 41 00100 Roma ciaooo JONNY utente anonimo #134 08 Febbraio 2006 – 14:10 A jonny,non per polemizzare m scagliare la pietra e nasconedre la mano è un mezzo come nascondersi dietro un dito. SE HAI INFORMAZIONI DA DARE PERCHE’ NON VAI IN COMUNE E GLIELO DICI, BEN VENGANO TUTTI COLORO CHE CERCANO DI ATTINGERE INFO DA PIU PARTI. Onofrio utente anonimo #135 08 Febbraio 2006 – 15:42 non capisco perchè onofrio si scagli contro jonny ogni volta che apre bocca. jonny secondo me è molto informato. però non tutti hanno il tempo per andare in comune. e poi uno si agura che in comune ci siano persone competenti. che certe cose le sanno già. andrea utente anonimo #136 08 Febbraio 2006 – 17:23 Caro Andrea , io non scaglio contro nessuno, dico solamente che se uno ha notizie che possono acellerare questa ” benedetta A.D.S.L ” NON PENSO CHE SI PERDA MOLTO TEMPO FARLO PRESENTE IN COMUNE. QUEL ‘ INDIRIZZO CHE JONNY HA POSTATO LO ABBIAMO GIA INTERPELLATO , MA CI HA RISPOSTO “ALICE SAT” COME DIRE ATTACCATEVI ALL PARABOLA ” UN CARO SALUTO ONOFRIO utente anonimo #137 08 Febbraio 2006 – 19:37 No caro……le informazioni ufficiali (sito del comune) e secondarie (questo sito) di come sono STATE e di come si STANNO svolgendo le cose non si sa NIENTE…. Ci sono due siti su cui pubblicare ma nessuno sa niente di preciso cosa stanno facendo…. tranne ke raccogliere una firma da trasformare poi in CONTRATTO Se il Dott. Carlos Venti ha risposto perchè non pubblicare con una foto la risposta…non c’è niente di male e niete da nascondere. PS: IO non OBBLIGO nessuno a fare questo ma almeno dal sito del comune qualche informazione in piu di COME stanno le cose… ciaoo JONNY utente anonimo #138 09 Febbraio 2006 – 00:19 caro jonny potresti darci qualche notizia in più..nooo..ciao marina utente anonimo #139 09 Febbraio 2006 – 14:10 perchè Onofrio non ci dà qualche dettaglio sulla vicenda? se aspettiamo quelli del comune buonanotte (anche perché non saprebbero neanche cosa scrivere). utente anonimo #140 09 Febbraio 2006 – 15:33 Caro 139 , ti rispondo subito: alle 12 di oggi siamo arrivati a 200 firme , tanto e vero che bisogna aggiungere altri fogli perchè il brogliaccio ne prevvedeva 200. Questo sta a significare l ‘ interesse enorme che è sentito in questo paese pe la banda larga. Il giorno 07/02/2006 ho chiamato la Telecom e lo fatto presente che eravamo a arrivati a 173 richieste di allaciamento; la persona che preposta a vagliare previo parere tecnico della segreteria amministrativa mi rispose , di inviare da parte del comune il tutto. Io dovetti farle presente che l’avviso messo dal comune era fino al 18 del c.m. pertanto non ci era possibile farlo. Alla mia domanda dal ricevimento delle firme quali sarebbero stati i tempi tecnici ,risposta: verso agosto , settembre. Tutto era subordinato alla verifica che debbono fare i tecnici della Telecom ed i costi, ma ha lasciato ben sperare. Tanto di dovevo x corettezza , un cordiale saluto. Onofrio P.s dimi almeno il tuo nik utente anonimo #141 09 Febbraio 2006 – 17:51 mi chiamo andrea. ma penso che questa cosa sia interessante per tutti. grazie! utente anonimo #142 10 Febbraio 2006 – 13:05 AGGIORNAMENTO FIRME A.D.S.L ORE 12 : 10/02/06 227 ONOFRIO utente anonimo #143 10 Febbraio 2006 – 22:23 ciao a tutti, ho scoperto oggi questo sito 🙂 anonimo del msg 132, il wireless ha uno std riconosciuto eccome, infatti non esistono schede wireless che compri qui’ e non funzionano all’estero. quanto alla sicurezza, se implementato bene il wireless e’ abbastanza sicuro, e poi cmq alla sicurezza e’ meglio se ci pensi tu usando gli strumenti giusti, nessuno ti puo’ garantire, anche se usi il doppino telefonico, che il provider non registri quello che fai, anzi, e’ tenuto per legge a registrare parecchi dati relativi a quello che fai in rete (recente decreto pisanu). Molto meglio quindi dotarsi degli strumenti per garantirsi da se’ la propria privacy, ne esistono di validi, open source e gratuiti. drugo utente anonimo #144 12 Febbraio 2006 – 12:33 non abbiamo nessuna possibilita’.troppo il baget che telecom deve portare avanti.non e’ nel programma del anno 2006/07 utente anonimo #145 12 Febbraio 2006 – 12:44 oh cavolo, ma 144 sei sicuro? Quindi le firme non servono a niente neanche questa volta? manu utente anonimo #146 12 Febbraio 2006 – 21:06 comunque quella montagna di firme che sono arrivate vogliono dire che c’è una bella fetta della gente di bottanuco che è “tecnologica”. alla faccia di chi se ne è sempre fregato dell’affare adsl magari considerandoci ancora un paese di contadini. utente anonimo #147 14 Febbraio 2006 – 22:13 ma il comune sa che la regione Lombardia ha messo a disposizione 150 milioni di euro (SI, DI EURO!!) ai comuni non ancora dotati di Adsl? ne hanno approfittato? E l’assessore regionale che abita a Bottanuco non può darci una mano? Laerte utente anonimo #148 14 Febbraio 2006 – 22:55 150milioni per cosa? suddivisi in che modo? da usare in che modalità? utente anonimo #149 15 Febbraio 2006 – 00:44 Il decreto wi-fi esiste ed è stato varato il 4 ottobre 2005 dal ministero delle comunicazioni. Mi sono informato meglio sulle offerte della societa’ stt che a mio avviso sono rivolte prevalentemente a società. La piu’ vantaggiosa e’ quella da loro definita soluzione base: adsl 1280/256 con banda garantita 128 kbps, definizione della vpn su rete privata mediante protocollo mpls, 2 linee fonia apparati di alta tecnologia a nolo con canone annuo di 2980 euro. I loro contratti durano 4 anni. Bisogna pensare che non bisognerà piu pagare telecom in nessuna forma e a mio avviso le tarivve per le telefonate sono veramente competitive. Tutto sta a capire che importanza date voi alla connettività. Carlo utente anonimo #150 15 Febbraio 2006 – 02:05 quindi.. banda garantita 128kbits che è quella di una coppia di linee isdn? 2980 euro? mi costa quasi meno una cdn.. anzi è meglio una cdn a 64kbit/s a quel punto.. o a 128.. poi sinceramente, parlando dell’aspetto di sicurezza, a nessuna azienda mi sognerei mai di consigliare una connessione wifi, molto meglio cdn o hdsl, secondo la mia modesta opinione ovviamente utente anonimo #151 15 Febbraio 2006 – 09:20 FA PIU RUMORE UN ALBERO CHE CADE DI UNA FORESTA CHE CRESCIE NESSUNO utente anonimo #152 15 Febbraio 2006 – 10:20 la rete wifi grazie a protocolli specifici e’ molto sicura, tantè che è utilizzata anche dalle banche. la banda garantita è un servizio di valore aggiunto che nessuna delle compagnie a basso costo ti da. Le alternative per il vostro paese a pari offerta di servizio sono a mio avviso molto piu’ onerose. Per esempi isdn oltre al costo di 25 euro al mese per le borchie ti fa pagare il consumo e se tu volessi navigare con la doppia linea oltre agli 8 euro per il numero aggiuntivo dovresti pagare una doppia chiamata alla numerazione 702. Fate voi i conti… Carlo utente anonimo #153 15 Febbraio 2006 – 16:37 VOLGLIO RETTIFICARE QUANTO DICE CARLO: QUANTO LUI PROPONE IO GIA UTILIZZO LA LINEA I.S.D.N , DI CUI IL CANONE DI 25 € E’ AL MESE INCLUDE SIA LA BORCHIA CHE CHE COSTO DI ABBONAMENTO DI TELECOM. POI ATTENZIONE A NON CADERE NELLA TRAPPOLA DEL WI-FI A 128 Kbips PERCHE’ IL TUTTO VA DIVISO X 8. POI NON PARLIAMO DEL VINCOLO DI 4 ANNI, NELLE TECNOLOGIE DI QUESTO GENERE SONO PARAGANOBALI AD ANNI LUCE. PER TUTTI I PAESI DOVE NON ESISTE LA A.D.S.L TELECOM FA UNA FLAT 24/24 A 12 € ANALOGICA 64 K 24 € PER LINEE I.S.D.N A 128 Kbps. LA TRAPPOLA STA NEL PROPORVI UNA VELOCITA ‘ GARANTITA DI 128 MA DI Kbps e non kBPS IL TRUCCO STA ‘ TUTTO NELLA MAIUSCOLA E MINUSCOLA DELLA B. PERCIO’ SE VI PROMETTONO Kbps bon cascate nella trappola. Onofrio utente anonimo #154 15 Febbraio 2006 – 19:28 Ciao Carlo……secondo me questo wifi è improponibile x una famiglia x me è gia cara adsl a 20 euro al mese in altre nazioni europee costa meno. X le telefonate ci sono tante offerte tramite adsl ma OKKIO ultima Oggi esiste VoipStunt nel senso che, dopo aver pagato 10 euro e le tasse, si può telefonare per tre mesi senza limiti nella maggior parte dei Paesi nel mondo ed anche in Italia. 3,33 euro al mese per telefonare 24 ore al giorno tutti i giorni per tre mesi sulle linee fisse. Un commerciante non potra mai abbandonare telecom perchè non gli garantisco le tranzazioni con le carte di credito/pagobancomat ciaoo JONNY utente anonimo #155 16 Febbraio 2006 – 10:58 Rispondendo ad Onofrio posso dire che dopo aver confrontato numerose offerte di adsl sul web nessuna e ribadisco nessuna offre KBps e sono ancora meno quelle che offrono una banda garantita. Rispondendo a Jonny Hai perfettamente ragione, i costi sono elevati confronto molti paesi europei e sprattutto la qualità di certi servizi è a dir poco vergognosa. Carlo utente anonimo #156 16 Febbraio 2006 – 13:16 i costi in effetti sono esagerati, e 4 anni di contratto un insulto. Ma da soggetti privati per me non c’e’ da aspettarsi di meglio. Questo e’ un altro: http://www.interac.it/wireless.htm ma bottanuco al momento non e’ coperto. Con i contributi pubblici invece i prezzi potrebbero diventare piu’ abbordabili, ma servirebbe qualcuno che in comune sia un po’ navigato su queste questioni. Progetti pubblici esistono, ma sono in fase di implementazione e non saranno operativi prima del 2007. provincia di brescia: http://www.wireless-italia.com/content/view/1107/26/ valli bergamasche: http://www.wireless-italia.com/content/view/1109/26/ poi c’e’ l’opzione internet tramite enel, ma anche qui’ siamo ancora in fase sperimentale. drugo utente anonimo #157 16 Febbraio 2006 – 13:31 quando si parla di banda si esprime sempre in kbit/s e mai in KB/s. (per chi non lo sapesse 8 bit fanno un byte, quindi 8 kbit/s fanno 1KB/s, etc etc). riguardo al wireless sarei curioso di sapere le versioni dei protocolli che usano per le trasmissioni, il tipo di tunneling,crittografia, etc.. la tipologia di apparati.. dobbiamo metterci un server radius in casa? 😛 puoi linkare (se c’è) l’indirizzo dell’azienda di cui parlavi, dove esprime queste info? grazie utente anonimo #158 16 Febbraio 2006 – 19:00 MI PIACE QUESTA CHAT, PIENA DI GENTE CHE NN FA ALTRO CHE PARLARE, CRITICARE,DARE DIETRO ALLE PERSONE,AL COMUNE!!INVECE DI PARLARE PROVATE A DARVI DA FARE….RICORDA UN VECCHIO DETTO TRA IL DIRE E IL FARE C’E’ IN MEZZO IL MARE….E MI SEMBRA CHE LA MAGGIOR PARTE DI VOI NN FACCIA ALTRO CHE PARLARE… EZLN utente anonimo #159 16 Febbraio 2006 – 20:04 Ciao EZLN Secondo me la partita adsl se la gioca solo il COMUNE e Telecom e nessualtro (cittadino) a il potere di farlo sono istituzioni. Il problema è che il comune si deve dar da fare x avere adsl non far finta di niente o lasciarfare se VUOLE lo sa come fare. ciaoo JONNY utente anonimo #160 16 Febbraio 2006 – 20:12 CARO JONNY SE TU SAPESSI COME SONO IN REALTA LE COSE SUL PROBLEMA DELL’ADSL E PERCHE FINO A QUESTO MOMENTO IL NOSTRO PAESE NN L’HA NN DARESTI SICURAMENTE LA COLPA AL COMUNE…. utente anonimo #161 16 Febbraio 2006 – 20:39 infatti … sto leggendo lo statuto del comune e art. 1 sesta riga L’INFORMAZIONE è il fondamento della partecipazione utente 160 :racconta non c’è niente da nascondere…indovino O. CIAOO JONNY utente anonimo #162 17 Febbraio 2006 – 00:27 bello vedere gente che spara cazzate senza essere minimamente informati su come funzionano i contratti fra enti pubblici e aziende…… utente anonimo #163 17 Febbraio 2006 – 09:33 perchè non ce lo racconti tu caro 162? O è una cosa che è meglio tenere un po’ buia perchè nel buio si possono nascondere le colpe del comune? utente anonimo #164 17 Febbraio 2006 – 11:11 RITORNANDO AL COMMENTO DI JONNY N°161 PERCHE MAI IL COMUNE DOVREBBE VENIRE A INFORMARTI SE TANTO AVETE I PARAOCCHI E CONTINUATE IMPERTERRITI A DARE LA COLPA A LORO??? utente anonimo #165 17 Febbraio 2006 – 11:43 forse perchè 164 tu non sei minimamente informata/o di come funziona tra enti pubblici e cittadini mario utente anonimo #166 17 Febbraio 2006 – 12:00 L’A.C. è STATA VOTATA DA NOI DI CONSEGUENZA SIAMO STATI NOI CITTADINI AD AVERGLI DATO IL COMPITO DI GESGTIRE IL NOSTRO PAESE SECONDO LE VARIE ESIGENZE, IL COMUNE INFORMA (TRAMITE IL GIORNALETTO CHE GRAN PARTE DI VOI RITIENE UNO SPRECO DI SOLDI) DI TUTTO QUELLO CHE FA, DAI BILANCI ALLE PICCOLE OPERE!!! EZLN utente anonimo #167 17 Febbraio 2006 – 12:11 EZLN non è uno spreco di soldi se si fa un’informazione completa e non solo un elogio a quello che si fa come ac roby utente anonimo #168 17 Febbraio 2006 – 12:13 ma le firme a quanto sono? si dice + di 270 è vero? silvia l. utente anonimo #169 17 Febbraio 2006 – 12:35 ROBY ANCHE SECONDO ME SAREBBE GIUSTO DARE INFORMAZIONI COMPLETE A 360° MA E’ UNA COSA IMPOSSIBILE….NIENTE INFORMAZIONI DAL COMUNE, NIENTE INFORMAZIONI DALLA PROVINCIA E NIENTE INFORMAZIONI DALLO STATO,SIAMO IN ITALIA!!!! SECONDA COSA PER QUANTO RIGUARDA NELLO SPECIFICO L’ADSL..IL NOSTRO COMUNE è RIMASTO FUORI NON PER COLPA DELLA NOSTRA AMMINISTRAZIONE COMUNALE MA PERCHE ESSENDO UN’ENTE PRIVATO LA TELECOM HA FATTO I SUOI CONTI E HA VISTO CHE SPENDERE 400.000 EURO PER SERVIRE L’ADSL A UN PAESE DI SOLE 5000 PERSONE NON NE VALEVA LA PENA, QUESTO PERCHE NON LO RITENEVA E TUTT’ORA NON LO RITIENE PRODUTTIVO HAI FINI DEL GUADAGNO!!! EZLN utente anonimo #170 17 Febbraio 2006 – 12:40 già però l’hanno fatto nei paesi vicini con la metà degli abitanti nostri. e poi EZLN l’informazione per le regioni la provincia e lo stato ci sono… anche in internet! ciao roby utente anonimo #171 17 Febbraio 2006 – 12:44 L’UNICA DIFFERENZA è CHE AD ESEMPIO LA CENTRALE TELECOM DI SUISIO SERVE ANKE MEDOLAGO E SOLZA, LA CENTRALE DI BONATE SERVE MADONE FILAGO E MARNE,LA CENTRALE DI TERNO SERVE ANCHE CHIGNOLO, L’UNICA CENTRALE CHE SERVE UN PAESE SOLO è LA NOSTRA ECCO PERCHE SIAMO RIMASTI FUORI!! L’UNICA MOTIVAZIONE PER CUI NN ABBIAMO L’ADSL è QUESTA! EZLN utente anonimo #172 17 Febbraio 2006 – 16:11 INVITO TUTTI gli UTENTI di questo sito NEL LEGGERE IL PUNTO N° 20 ALL’ARGOMENTO” Grandi novità in vista per sportivi e non”. utente anonimo #173 17 Febbraio 2006 – 19:50 Ciao…… il punto era proprio questo hanno speso soldi in tante cose e non capisco perchè non spenderli nell’ADSL questo comune si potrebbe fare carico della spesa ne va nell’interesse e nello sviluppo del paese e delle AZIENDE e inutile fare lo STATUTO DEL COMUNE e non rispettarlo. ciaoo JONNY utente anonimo #174 17 Febbraio 2006 – 20:27 PERCHE MAI IL COMUNE DOVREBBE FARSI CARICO DI SCAVARE PER POSARE CAVI IN FIBRA OTTICA FINO A SUISIO??? SI COME DICI TU è NELL’INTERESSE DEL PAESE MA CMQ E’ TELECOM CHE GESTISCE LA RETE E DA IL SERVIZIO E DEVE ESSERE TELECOM A SCAVARE!!! utente anonimo #175 17 Febbraio 2006 – 20:52 …..e se i cavi sono gia posati e la spesa fosse un’altra? …. E se telecom ha fatto un’offerta al comune e questo ha rifiutato? ciaoo JONNY utente anonimo #176 17 Febbraio 2006 – 22:06 mi risulta che il comune deve già cavare per rifare l’asfalto e per portare la videosorveglianza. fare 1 più 1 e prendere l’occasione per interrare la fibra ottica è troppo difficile? marko utente anonimo #177 17 Febbraio 2006 – 22:47 ma chi ha detto che devono posare la fibra per avere l’adsl? qualcuno qui fuma pesante o è disinformato.. utente anonimo #178 18 Febbraio 2006 – 12:11 ALL’UTENTE 177 L’UNICO MODO PER AVERE L’ADSL è QUELLO DI METTERE LA FIBRA OTTICA DALLA CENTRALE DI BOTTANUCO ALLA CENTRALE DI SUISIO….OVVERO SONO CIRCA 2 KM PER CUI IL DISINFORMATO SEI TU!! EZLN utente anonimo #179 18 Febbraio 2006 – 13:30 EZLN, non sono il 177 ma ti rispondo io: c’è sia l’adsl con fibra ottica che senza fibra ottica. meglio che il 56K, possiamo accontentarci anche dell’adsl senza fibra ottica!!! marko utente anonimo #180 18 Febbraio 2006 – 18:15 ma sapete cos’è la tecnologia adsl? non si tratta di fibre&C, ma di compressione di dati attraverso le linee già esistenti, sfruttando le frequenze oltre i 4 KHz, tanto è vero che le fibre servono solo per le dorsali e in rarissimi casi per raggiungere la centrale stessa. Molte centrali telefoniche non dispongono di collegamento ADSL a causa di apparati quali MUX ed UCR, installati dalla vecchia SIP oltre vent’anni fa, che dovrebbero essere rimossi, oppure per la mancanza di un collegamento in fibra ottica ad una centrale vicina all’interno di una rete di centrali collegati in fibra fino al centro Telecom Italia più vicino, oppure la mancaza dello stesso DSLAM (che costicchia sui 15mila euro, e NO non possiamo comprarlo noi/comune/ochicchessia).. insomma di motivazioni ce ne possono essere tante, non è assolulamente detto che sia un problema di fibre per il raggiungimento di una centrale telecom di smistamento. Ora le firme ci sono, aspettiamo e vediamo.. tanto mal che vada era previsto fin dal 2003 che bottanuco fosse coperta nel 2007/2008. utente anonimo #181 18 Febbraio 2006 – 21:46 anonimo 176 per tua informazione la videosorveglianza sarà fatta senza scavi perchè useranno una frequenza radio ! caio ma onofrio quante sono le firme fino ad ora? Adry utente anonimo #182 18 Febbraio 2006 – 22:29 onde radio è sicuramente la soluzione piu convienente dal punto di vista economico. Qualcuno conosce la dita (se è già stato fatto l’appalto) ? utente anonimo #183 19 Febbraio 2006 – 00:31 l’appalto è già stato fatto –182, chi l’ha vinto per ora non lo sappiamo utente anonimo #184 19 Febbraio 2006 – 10:28 Rispondo a Adry, le firme alle ore 12 di sabato 18 erano 290. all’ appello mancano la maggior parte delle ditte. Forse non sono interessete , oppure hanno altre alternative. Ma questo non impedisce a noi di mandare avanti tutto x accellerare i tempi. Visto l’ enorme interesse di quanti hanno firmato, TELECOM non potrà non tenerne conto. Un saluto a tutti , Onofrio utente anonimo #185 19 Febbraio 2006 – 12:49 Tutto quello che ha detto “180” e’ verissimo, lo dice uno che ci lavora percui mi.sa che avremo modo di avere qualche luce piu’ in la’ utente anonimo #186 19 Febbraio 2006 – 13:37 marco l’adsl va senza fibra ottica dalla centrale di bottanuco a tutte le case ma e assolutamente necessaria la fibra ottica che colleghi la nostra centrale a quella di suisio altrimenti col cazzo che l’adsl va……… utente anonimo #187 19 Febbraio 2006 – 22:12 Rispondendo a chi mi chiedeva dove trovare informazioni sull wifi di stt puo’ trovarle sul sito http://www.sttspa.it . Il protocollo che usano è MPLS(Multi-Protocol Label Switching). Carlo utente anonimo #188 21 Febbraio 2006 – 11:18 Volete sapere il problema? Presto detto!!! Ogni centrale telefonica è collegata con altre attraverso cavi in rame e fibra ottica. Il problema di Bottanuco è che non esistono cavi in fibra ottica che la collegano con le altre centrali, ma solamente cavi in rame. Per far funzionare l’ADSL, oltre ad avere gli apparati che ci vogliono “10 minuti” ad installare in centrale, è NECESSARIO il collegamento in fibra ottica con almeno un’ altra centrale che possieda l’ADSL, così potrebbe essere garantita la banda necessaria al funzionamento del flusso dati ad alta velocità. IN PAROLE POVERE: bisogna agganciare Bottanuco alla “vicina” centrale di Suisio. Cio’ vuol dire intraprendere uno scavo di 3 chilimetri, dalla centrale di Bottanuco a quella di Suisio, per effettuare la posa della fibra ottica!!! utente anonimo #189 21 Febbraio 2006 – 11:26 ti ricordo che esiste sempre l’adsl SENZA fibra ottica… utente anonimo #190 21 Febbraio 2006 – 12:30 se riesci ad installare un dslam in 10 minuti ti assumo 🙂 utente anonimo #191 21 Febbraio 2006 – 13:11 non so manco come sia fatto un dslam, però so che esiste l’adsl senza fibra ottica. non è eccellente come l’altro ma meglio del 56k.. utente anonimo #192 21 Febbraio 2006 – 14:21 la battuta del dslam era riferita al 188. Yak utente anonimo #193 21 Febbraio 2006 – 16:54 penso di sapere come si installa un dslam e come funziona l’adsl visto che ci lavoro!!!!! per cui prima di scrivere andate ad informarvi!!!! utente anonimo #194 21 Febbraio 2006 – 17:24 Per fare chiarezza e risparmiarvi una lenta e onerosa ricerca mi sono permesso di ricercare per voi alcune informazioni a riguardo. dal sito di tiscali:”http://assistenza.tiscali.it/adsl/approfondimenti/pag3.html” Come funziona il DSLAM DSLAM (DSL Access Multiplexer): come si intuisce dall’acronimo, la funzione fondamentale di questo dispositivo è quella di gestire contemporaneamente diversi accessi e di instradare le richieste verso i canali che le possano soddisfare. Per questo motivo, esso ha sede nella centrale di commutazione. Attraverso il DSLAM non passano solo i dati diretti ad Internet ma possono potenzialmente transitare anche tutte le altre comunicazioni a banda larga. Molto spesso nel DSLAM è già integrato uno splitter che “taglia” le frequenze per la PSTN e le distingue da quelle per Internet. Ma oltre a svolgere questo “lavoro”, esso si occupa anche dell’instradamento dei pacchetti IP verso la rete di tipo ATM. Insomma, la funzione fondamentale del DSLAM è quella di ricevere da diversi canali (case e/o uffici) differenti flussi di dati per poi convogliarli in un unico canale IP o
1 10 2014
Configurazione Modem Tp-Link Td-W8960N

Configurazione Modem Tp-Link Td-W8960N

Luci e ombre sull’Adsl | Bottanuco e Cerro NEWS

1 10 2014
risorse aggiuntive

risorse aggiuntive

Luci e ombre sull’Adsl | Bottanuco e Cerro NEWS

1 10 2014
tarquinio il superbo lucia mendez novelas

tarquinio il superbo lucia mendez novelas

Luci e ombre sull’Adsl | Bottanuco e Cerro NEWS

20 10 2014
Leggi il rapporto completo

Leggi il rapporto completo

Luci e ombre sull’Adsl | Bottanuco e Cerro NEWS

14 10 2016
tarquinio il superbo javier solis biografia torrent

Hello it’s me, I am also visiting this web site regularly, this web page is in fact good and
the people are really sharing pleasant thoughts.

14 11 2016
harga senapan angin gejluk

harga senapan angin gejluk

Luci e ombre sull’Adsl | Bottanuco e Cerro NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: