Nuove regole per la spazzatura

24 12 2005

Il Consiglio comunale ha approvato i 59 articoli del nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti. Riceverà una multa tra i 50 e i 300 euro chi: brucia i propri rifiuti, abbandona i rifiuti nell’ambiente, espone i sacchi dei rifiuti per la raccolta prima delle 19 in inverno e prima delle 21 in estate, non ritira i bidoni vuoti subito dopo la raccolta, prepara sacchi per la raccolta che pesano più di 12 Kg, per la raccolta del vetro espone bottiglie e vasetti con residui di cibo, alla discarica porta rifiuti non provenienti da Bottanuco, butta sulle strade la neve spalata. Sono state poi previste quantità massime di rifiuti smaltibili per famiglia e in futuro verranno distribuite delle tessere necessarie per entrare nella discarica.

Annunci

Azioni

Information

One response

23 04 2007
I 52 commenti lasciati sul vecchio sito

Ammazza! Meno male che siamo a bottanuco, dove i vigili su certi argomenti chiudono gli occhi, come le palette per i cani e la spazzatura, altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi… ciao da via trento
utente anonimo

#2 27 Dicembre 2005 – 12:30

ce li vedo proprio i vigili con una bilancia a spalla per vedere quanto pesano i sacchi!
utente anonimo

#3 28 Dicembre 2005 – 10:08

COME DANNO LA MULTA SE BUTTO LA NEVE SUL MARCIAPIEDE!! OGGI NEVICA E COSA FACCIO, LA PORTO IN CASA E FACCIO LE GRANITE? OPPURE MI DEVO METTERE LI COL FON A SCIOGLIERLA? AIUTO!
utente anonimo

#4 28 Dicembre 2005 – 18:04

Cavolo allora vorrà dire che dovranno dotarci di bidoni con il timer per vedere se rispettiamo gli orari!
utente anonimo

#5 28 Dicembre 2005 – 18:18

ERA ORA!!
FINALMENTE SI INTERVIENE CON UN REGOLAMENTO SERIO CHE PERMETTERA’ ALLA NOSTRA COMUNITA’ DI RICEVERE I VISITATORI NELLA PULIZIA E NEL DECORO.

Paul Mc. Kenzje
utente anonimo

#6 28 Dicembre 2005 – 21:41

davvero paul mc kenzje si interviene con un regolamento serio? Era ora! Ma scusa, dove è questo regolamento? L’hai trovato in comune?
and
utente anonimo

#7 29 Dicembre 2005 – 07:52

invece di stare con le mani in mano e guardare “uomini e donne” nei vostri appartamenti da 20°C ( qualcuno avrà freddo……ndr) uscite di casa con un certo attrezzo che di nome fa:pala e scaldatevi ripulendo il vostro pezzo di proprietà confinante con la strada come faccio io e gusterete anche la bellezza della natura in questo periodo invernale! …vi saluto e vi auguro un buon anno! …..una signora 40enne che abita da poco in questo meraviglioso comune!
utente anonimo

#8 30 Dicembre 2005 – 09:53

cara la mia quarantenne di belle speranze, non si lasci ingannare dalle apparenze. quando una mattina troverà la macchina rigata, quando le svaligeranno la casa, quando suo figlio o suo nipote all’oratorio incontrerà uno spacciatore, vedremo se sarà dello stesso parere. e comunque meno male che c’è lei che spala la neve. perchè se aspettiamo gli spazzaneve…
un signore che abita da sempre in questo comune
utente anonimo

#9 30 Dicembre 2005 – 11:49

Adoro le quarantenni. A maggior ragione con la pala in mano!
Calde ed energiche.
E sopratutto amanti del paesaggio.
Lasci un recapito.

Giovannino Lupotonto
utente anonimo

#10 30 Dicembre 2005 – 11:55

se lei dice tutte queste “belle” cose sul nostro paese, perchè ci abita ancora? …ora non sa più cosa dire caro signooooore??! …sono orgogliosa di questo comune e non saranno certamente i suoi piccoli inconvenienti citati a mettermi paura, le ricordo che parla una donna….non un UOMO! un saluto ed un felice duemila6 a lei ed a tutta Bottanuco dalla donna 40enne..
utente anonimo

#11 30 Dicembre 2005 – 20:37

cara la mia quarantenne di belle speranze, perchè non me ne vado da bottanuco? Perchè ci sono nato. E perchè i problemi del nostro paese non dipendono dal nostro paese. ma da chi lo amministra. se in comune ci fosse più competenza, Bottanuco sarebbe un gioiellino, invece si salva solo per l’apparenza, che è quella che ci hanno lasciato i nostri antenati. Se poi le cose che ho citato sono per lei “piccoli inconvenienti” allora è capitata nel paese giusto.
comunque ho visto che ha fatto conquiste! (il numero 9)
buon anno anche a lei dal signore (38 anni) che abita da sempre in questo comune.
utente anonimo

#12 30 Dicembre 2005 – 23:04

SUL SITO UFFICIALE DEL COMUNE IL REGOLAMENTO SULLA SPAZZATURA L’HANNO MESSO OGGI. VOI CE L’AVETE DA UNA SETTIMANA. HO PROVATO AD APRIRE QUELLO CHE HANNO MESSO: SONO 30 PAGINE INCOMPRENSIBILI! VOI INVECE AVETE FATTO UN RIASSUNTO SEMPLICE E CHIARO. GRAZIE MILLE!
una cittadina interessata (CHE VI LEGGE DA QUANDO HA LETTO L’ARTICOLO SUL COSTRUIRE. E CHE VI LEGGERA’ PER SEMPRE)
utente anonimo

#13 31 Dicembre 2005 – 13:09

che bella foto che avete messo! in basso si vede proprio la spazzatura lasciata fuori dalla discarica. è proprio una foto indicativa! a quelli che hanno lasciato lì quella roba hanno dato la multa? mmh, lasciatemi indovinare: no.
ciao buon anno Lord L
utente anonimo

#14 31 Dicembre 2005 – 19:58

la colpa di come è il comune è di chi ci abita non di chi lo amministra, non evadiamo dalle nostre responsabilità. Pagare le tasse è un nostro dovere, non ci solleva però dal dovere di essere cittadini, ed essere cittadino significa anche pulire il proprio pezzo di marciapiede. Quanti lo fanno? Chi non lo fa ha solo da stare in silenzio, uscire, e pulire. De gustibus..
utente anonimo

#15 31 Dicembre 2005 – 20:35

SIGNOR 14, DIRE CHE IL COMUNE NON DIPENDE DA CHI LO AMMINISTRA E’ UNA GRANDE ASSURDITA’! E’ CHI LO AMMINISTRA CHE HA IL POTERE (E I SOLDI) PER MIGLIORARLO. NOI POSSIAMO SOLO VOTARE! E POI LE PARE CHE DEVO METTERMI IO A SPALARE I MARCIAPIEDI? E’ SUOLO PUBBLICO, CI SONO ADDETTI STIPENDIATI PER FARLO (ALMENO SPERO). PERò LA SUA FRASE PUò AVERE UN SENSO SE RIFERITA A BOTTANUCO: IL COMUNE NON COMBINA NIENTE E GIUSTAMENTE LEI DICE CHE IL PAESE NON DIPENDE DA CHI LO AMMINISTRA. MA LE ASSICURO CHE IN TUTTI GLI ALTRI PAESI NON FUNZIONA COSì!
AND86
utente anonimo

#16 01 Gennaio 2006 – 21:07

a proposito di spazzatura, mio cognato di suisio dice che da loro bisogna pagare per portare certe cose in discarica. quindi le portano a bottanuco che è gratis. evviva! poi a smaltire la loro spazzatura ci pensiamo noi! il nuovo regolamento dice che si prende la multa a portare nella nostra discarica rifiuti che vengono da altri paesi. ma quelle sono solo parole, e i fatti? chi controlla quelli di suisio che vengono qui con la loro roba?
GL
utente anonimo

#17 02 Gennaio 2006 – 10:37

PARLIAMO DEL CENONE DI CAPODANNO: L’HA ORGANIZZATO L’ORATORIO E C’ERANO 130 PERSONE. SIAMO ALLE SOLITE: IL COMUNE DOVE CASPITA ERA? NEGLI ALTRI PAESI QUESTE COSE LE ORGANIZZA IL COMUNE! MI AUGURO CHE I PRETI ABBIANO UN SINDACATO DOVE ANDARE A LAMENTARSI: DOVREBBERO PRENDERE LO STIPENDIO VISTO CHE FANNO IL LAVORO DEGLI ASSESSORI!
renato s
utente anonimo

#18 02 Gennaio 2006 – 14:35

probabilmente in seminario c’è anche un corso su come si organizza un cenone di capodanno. può tornare utile. bottanuco lo dimostra.
utente anonimo

#19 02 Gennaio 2006 – 15:58

a proposito di pulizia dei marciapiedi è giusto si tenere pulito il proprio pezzettino ma io mi rifiuto di pulire quando trovo ossa di animali per non parlare di spazzatura di altri e preservativi usati fuori casa mia!!li sta solo al senso civico della gente che a quanto si pare di questi tempi scarseggia!!!
utente anonimo

#20 02 Gennaio 2006 – 19:51

Vorrei rispondere a quello che dice che i preti di Bottanuco dovrebbero avere uno stipendio dal comune visto che fanno il lavoro degli assessori. Attenzione. Lo stipendio del comune ce l’hanno. O meglio, formalmente non hanno uno stipendio. Però ricevono tutta una serie di favori, di lasciapassare, di convenzioni, di finanziamenti, che di fatto è un compenso per il loro lavoro “comunale”. Tradotto: hanno carta bianca. O meglio, hanno un assegno in bianco. E il comune sta al gioco. E te credo. Gli basta mettere la firma e stop. Se la cosa organizzata viene bene dice “E’ stato fatto con la collaborazione del comune”. Se fanno flop resta zitto. ciao Giò
utente anonimo

#21 02 Gennaio 2006 – 21:49

OOH PARLIAMO DI SPAZZATURA. HO TROVATO SUL SITO DEL COMUNE IL CALENDARIO DEL RITIRO DELLA SPAZZATURA (E’ UGUALE A QUELLO DELL’ANNO SCORSO CIOE’ VENERDI SACCO NERO E MARTEDI TUTTO IL RESTO). DA NOTARE LE REGOLE CHE DANNO PER IL RITIRO: I SACCHI NON DEVONO PESARE PIU DI 30 CHILI. MA COME?!? SUL REGOLAMENTO APPENA APPROVATO (LO DICE QUESTO SITO) SI PARLA DI 12 CHILI! E POI ANCORA: SI DICE CHE I SACCHI VANNO PORTATI FUORI IL MATTINO PRESTO. A PARTE CHE è ASSURDO, MA SUL REGOLAMENTO NUOVO SI PARLA DI PORTARLI FUORI DOPO LE 9 DI SERA! MA INSOMMA, MA QUELLI DEL COMUNE L’HANNO LETTO IL REGOLAMENTO CHE HANNO APPROVATO? QUALI REGOLE DOBBIAMO ASCOLTARE? RR
utente anonimo

#22 03 Gennaio 2006 – 15:58

vorrei inserisimi nella questione dei preti e il cenone di capodanno. c’è da dire che ormai è tradizione che lo organizzano loro visto che il comune non ci ha mia pensato. quindi è impensabile che il comune vada a pigiarsi incarichi di cui col tempo è riuscito a liberarsi. però visto che il menu costava ben 35 euro e visto che la maggior parte erano anziani, perchè il comune non ha pagato una parte di quel prezzo? Per due motivi 1) comunque quei soldi vanno in beneficenza 2) il comune butta via tanti di quei soldi regalando i 200 euro a quelli che vanno in prima superiore quando invece un regalino ai pensionati era sicuramente più apprezzato. meditate gente meditate! ANDR
utente anonimo

#23 03 Gennaio 2006 – 16:07

ma che belle cavolate ke state scrivendo!!!!!! ma voi le avete fatte le superiori prima di andare al cenone?
utente anonimo

#24 03 Gennaio 2006 – 17:17

sì caro, mi sto chiedendo se le hai fatte tu e se per caso sei mai uscito da Bottanuco per vedere da che parte gira il mondo. ti spiace spiegare da persona civile perchè sarebbero cavolate? oppure non hai argomenti e ti schieri per partito preso? ANDR
utente anonimo

#25 03 Gennaio 2006 – 22:39

caro andr, e cosa c’è fuori? spiegati, cosicche io possa capire. Quali sono i problemi gravi che affliggono questo comune?
utente anonimo

#26 04 Gennaio 2006 – 20:36

complimenti all’ufficio tecnico……..siete i migliori!!! gruppo adolescenti 1^superiore..
utente anonimo

#27 04 Gennaio 2006 – 21:28

anonimo 25 (firmarsi no eh?) sono renato e ti rispondo io visto che andr non l’ha ancora fatto. comunque non farne una questione personale. mica sei tu il responsabile. Vuoi un elenco? Te lo faccio volentieri coi limiti dell’elenco, ovvero senza argomentazioni. Per quelle possiamo fissare un incontro. 1- L’ici che paghiamo è uno dei più alti dell’isola 2- l’adda, una risorsa di cui la natura ha dotato bottanuco, è ridotta a una cava unica, inguardabile e invivibile 3- il decoro del paese è inesistente con aiuole adibite a wc per animali 4- le manifestazioni comunali sono non pervenute, in particolare gli anziani sono del tutto dimenticati 5- per i giovani se non ci fossero le cose organizzate dall’oratorio l’unica via sarebbe la fuga dal paese 6- i negozi stanno chiudendo uno via l’altro perchè il paese non riesce ad attirare la gente e come prospettiva c’è quella di quadruplicare il gigante 7- il paese la sera è deserto popolato solo da extracomunitari quelli sì che amano il nostro paese 8- la discarica ha di quei problemi da mettersi le mani nei capelli 9- a cerro non c’è un mezzo servizio 10 bottanuco e cerro continuano ad essere chiamati per nome nonostante non esista neanche più la frazione. la gente si discrimina, alla faccia dell’unità del paese. 11 la maggior parte dei paesi dell’isola ha da tempo la videosorveglianza. mentre noi, che la mattina ci troviamo le macchine rigate e di notte dei vandali distruggono i beni comunali, ne parliamo ancora al futuro. ce ne sono altri. ti bastano questi? ciao, renato
utente anonimo

#28 05 Gennaio 2006 – 12:05

renato mi hai tolto le parole di bocca. sono andrea86. sono d’accordo con l’elenco, aggiungerei la poca fantasia di certi addetti comunali che spazia dalla gara con gli aeroplani di carta ai 200 euro generosamente regalati a tutti quelli di 1 superiore. una stupidata inclassificabile. infatti quei soldi sono stati dati non in base al reddito della famiglia nè in base al merito dello studente. quindi che roba é? diamo i soldi a caso? è successo così che un ricco lazzarone si è preso 200 euro mentre uno studente modello e povero si è preso anche lui 200 euro. scandaloso. AND86
utente anonimo

#29 05 Gennaio 2006 – 19:03

prova a partecipare anke tu e sarai + fortunato!!!!
utente anonimo

#30 09 Gennaio 2006 – 19:48

i fortunati non sono quelli che partecipano ma quelli che organizzano: si inventano una stupidata e anche se non partecipa nessuno guadagnano fior di quattrini. se non sono fortunati loro! G.Lo.
utente anonimo

#31 10 Gennaio 2006 – 06:43

hai ragione, guarda che ad organizzare in Comune l’ultima volta c’era Bobo Vieri….con i fior di quattrini che ha guadagnato se nè andato nel club monegasco con una bella villa fronte mare! ecco cosa pensa la gente come te G.Lo. 2dita negli occhi non ti farebbero male, ricordati che x conoscere qualsiasi cosa o una persona bisogna condividere il tempo e mangiare dallo stesso piatto…..ciao ciao da Jeremi Mc Stewart..
utente anonimo

#32 11 Gennaio 2006 – 23:35

io le tue frasi da oracolo non le ho ancora capite jeremi. passino le due dita negli occhi (da cui capisco che sei un imbecille) ma la storia del magiare con una persona non la capisco. non mi serve magiare insieme con colui/coloro che hanno organizzato la gara di aeroplani di carta per dire che hanno fatto uno stronzata.
Gi.Lod.
utente anonimo

#33 12 Gennaio 2006 – 12:41

fatti………….. non parole caro amico Gi.Lod. ciao ciao dalla sig.ra 40enne..
utente anonimo

#34 16 Gennaio 2006 – 11:53

ci si lamenta perchè non c’è nulla per i giovani e quando si organizza qualcosa si dice di è una stupidata! non c’è un pò di contraddizione in quello che si dice?
… comunque ho capito una cosa che non si potrà mai fare ocntenti tutti , ci sarà sempre chi criticherà perchè ogni persona ha il suo punto di vista che non deve essere per forza quello di un altro.
Questi commenti sono utili se si fanno anche proposte, non servono solo per scaricare tensione accumulata…
ciao roberta
utente anonimo

#35 16 Gennaio 2006 – 17:33

confermo: non c’è niente per i giovani. la roba degli aeroplani di carta è inqualificabile, non la si può considerare una cosa per i giovani, c’erano 6 bambini! è ridicolo! and86
utente anonimo

#36 16 Gennaio 2006 – 17:51

“DOMENICA con gli AEREOPLANI”, soldi e tempo buttati al vento.
Non c’è ombra di dubbio, è stata una strampalata manifetazione!
Paul Mc. Kenzje
utente anonimo

#37 16 Gennaio 2006 – 18:31

Roberta le proposte si possono anche fare basta che ci vengano chieste o veniamo coinvolti prima….Altrimenti non possiamo fare altro che commenti su quello che è già strato deciso o fatto..!!
mauro
utente anonimo

#38 17 Gennaio 2006 – 11:38

caro mauro se nessuno te le chiede, ma pensi di avere delle buone proposte, basta andare in comune che è aperto a tutti i cittadini , parlare con il sindaco o un assessore e illustrare la tua proposta ! se ti cacciano a calci allora ci si può lamentare.
roberta
utente anonimo

#39 17 Gennaio 2006 – 14:00

io sono per l’ennesima volta senza parole di fronte a certe frasi: ragazzi, ma stiamo parlando del comune, mica dell’oratorio!!!! c’è gente stipendiata per organizzare eventi e manifestazioni, non è l’oratorio che ci sono i volontari!!! Non è l’orantorio dove si può dire: o tutti facciamo qualcosa e proponiamo qualcosa nel nostro piccolo oppure non si faniente. ma scherziamo?! stiamo parlando del comune! mi sa che a bottanuco è talmente tanto stretto il legame tra comune e parrocchia (i preti ormai sono degli assessori) che si corre il rischio di confondere le due cose. Attenzione!
And
utente anonimo

#40 17 Gennaio 2006 – 16:06

sinceramente renato..non mi sembra di avere fatto lamentele! ma ho solo epresso la mia opinione saluti
mauro
utente anonimo

#41 17 Gennaio 2006 – 18:35

x me l’importate e spendere poco
i rifiuti li ritirano a domicilio
ke volete di piu……
sentite ki e nel consorzio e cosa pagano
bravo comune

ciaoo JONNY
utente anonimo

#42 18 Gennaio 2006 – 14:53

bhe i rifiuti sono anni che vengono ritirati a domicilio con costi ridotti. ma forse oggi vale la pena rivedere alcune cose nella raccolta.
g.n.p.
utente anonimo

#43 18 Gennaio 2006 – 16:26

ritirare la spazzatura a casa non è mica un’esclusiva del nostro comune. invece è un’esclusiva di bottanuco adibire a cassonetti della spazzatura le aiuole pubbliche con tanto di contorno di escrementi di cane. and
utente anonimo

#44 20 Gennaio 2006 – 09:55

MA QUALCUNO SI E’ ACCORTO CHE PER ACCEDERE ALLE SCUOLE ELEMENTARI BISOGNA CAMMINARE SULLA NEVE GHIACCIATA? DOBBIAMO COMPRENDERE (OLTRE AI NOSTRI MARCIAPIEDI) ANCHE LA PULIZIA DEGLI ACCESSI PUBBLICI?
utente anonimo

#45 20 Gennaio 2006 – 11:46

non solo per le scuole elementari. ci sono montagnole di ghiaccio ovunque, in particolare sui marciapiedi. ma sì, macheccefrega, se qualcuno cade va in comune e si fa risarcire. almeno in comune trovano un modo originale per spendere i soldi. non solo facendo gli aerei di carta. reanto
utente anonimo

#46 20 Gennaio 2006 – 15:21

biacuna so ol filù ………..caro REANTO ……..renato! …..saluti sig.ra 40enne
utente anonimo

#47 20 Gennaio 2006 – 16:52

RITENGO IL MANCATO INTERVENTO COMUNALE NEI PRESSI DEL PLESSO SCOLASTICO DELLE SCUOLE ELEMENTARI “GRAVISSIMO”, COME CI SEGNALA L’UTENTE 44.
I RAGAZZINI ALL’USCITA DELLA SCUOLA CORRONO DAI LORO GENITORI, RISCHIANDO, PER LA PRESENZA DI GHIACCIO, BRUTTE CADUTE.
PERCHE’ PERMETTIAMO QUESTO?
PARLO NON DI PERSONE ADULTE PIU’ OCULATE ED ATTENTE, MA DI BIMBI DELL’ETA’ DI SEI ANNI!
DOV’E’ L’ASSESSORE ALLA VIABILITA’?
Riflettete gente, riflettete…….
Paul Mc. Kenzje
utente anonimo

#48 20 Gennaio 2006 – 18:22

Per la sig.ra 40 enne, (secondo me ne hai almeno dieci di più). smettila di fare la sapientona e vai tu per il paese ad eliminare il ghiaccio. altrimenti stattene zitta, che non puoi sapere cosa già gli abitanti di Bottanuco spontaneamente fanno senza aspettare il “comune” e dai la possibilità di segnalare alle persone “presenti” situazioni pericolose.
utente anonimo

#49 20 Gennaio 2006 – 22:53

lei signora quarantenne deve avere un po’ le idee confuse…
utente anonimo

#50 20 Gennaio 2006 – 23:34

giusto 48…regaliamo una pala alla signora 40enne..saluti a tutti
silvano
utente anonimo

#51 24 Gennaio 2006 – 15:33

è proprio quello che mi servirebbe, e……non ne ho vergogna di utilizzare la pala…….se siete UOMINI with the balls, consegnatela in comune e comunicategli che è x la sig.ra 40enne: vi dico grazie anticipatamente e vi dico anche che passerò a ritirarla giovedì 26………saluti sig.ra 40enne..
utente anonimo

#52 20 Febbraio 2006 – 01:31

Vorrei una sorveglianza da parte dei VIGILI sui NOSTRI bidoni in Via Donizetti 11. Li pagiamo NOI come “condominio” e tutto il resto del paese va a svuotare la propria spazzatura a “casa nostra!”
utente anonimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: